Passa ai contenuti principali

Circa... meno...quasi!!!



STRACCETTI ALL'ACETO BALSAMICO
(dosi valide per 2 persone)
Ingredienti:
350/400 gr. di straccetti di manzo; 2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva; 50 gr. di rucola; 50 gr. di parmigiano o grana a scaglie; 2/3 cucchiai di aceto balsamico di Modena; sale e pepe q. b.
Preparazione:
Fate scaldare l'olio a fiamma bassa, una volta caldo mettete la carne e fatela rosolare ben bene da tutti i lati alzando un po' la fiamma, rimestandola in continuazione. Finite di cuocere la carne a fuoco moderato, regolate di sale e pepe. Unitela immediatamente all'emulsione di rucola, tagliuzzata finemente; aceto balsamico e scaglie del formaggio scelto che avevate precedentemente preparato e mescolate al fine di far amalgare tutti gli ingredienti tra loro.
Le scaglie di formaggio si scioglieranno con il tepore degli straccetti e l'aceto non sprigionerà nessun forte odore, perchè non sarà cotto, ma solo intiepidito naturalmente.
Circa.. meno.. quasi.. Non ho pesato nulla, mi sono proprio dimenticata di quantificare i miei TOT; solo adesso in fase di trascrizione ho cercato di dare un peso alla mia mano; ai miei occhi; etc... Scusate!

Vino consigliato: REMOLE "FRESCOBALDI"
E' un vino dal colore rosso rubino non intenso però, prodotto con uve Sangiovese e Cabernet provenienti da zone della Toscana.
Il suo bouquet olfattivo è costituito da un profumo vinoso, carico di aromi primari; mentre al gusto è armonico; morbido e gradevole.
Un classico vino da pasto per uso quotidiano adatto anche ad antipasti di terra; salumi non troppo speziati e minestrone.
Con questa ricetta partecipo alla raccolta "In forma con gusto" che trovate QUI

Commenti

  1. Che noia oggi in ufficio!Ed io copio le ricette!Sembra un modo diverso di fare la solita carne e le patate sembrano gustose.Che sia
    il secondo di domenica? Con affetto
    da Marta.Nereto(il mio paese)TE.

    RispondiElimina
  2. Mah se sarà il secondo di domenica, devi dirmelo tu... copiare ricette nei momenti di pausa o noia lavorativa è un must :-)
    Con affetto a te Debora.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Monsieur le savarin... ehm no, ò babà!!!

BABA' AL RHUM (dosi valide per 12 stampini 6x6 cm) Ingredienti: 300 gr di farina Manitoba; 3 uova grandi; 100 gr di burro; 100 gr di latte; 25 gr di zucchero semolato ; 10 gr di lievito di birra; 1/2 cucchiaino di sale; burro q.b. Bagna: 400 gr di zucchero semolato; la buccia di 2 arance; la buccia di 2 limoni; 3 dl di rhum; 1 lt d'acqua; un baccello di vaniglia; 4 chiodi di garofano. Glassatura: Un cucchiaio di rhum; 3 cucchiaini di gelatina d'albicocche; 3 cucchiai d'acqua. Preparazione: * Lievitino Sciogliere il lievito di birra con 50 gr di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero, farlo riposare una decina di minuti e poi impastarlo con 70 gr di farina (tutto da decurtare dal totale generale). Lasciar lievitare sino al raddoppio, coprendo la ciotola con un telo inumidito e ben strizzato. * Primo impasto Versare in una ciotola la restante farina, fare la fontana. Unire il lievitino e le 3 uova. Impastare schiacciando ripetutamente nella mano l&#

Il Ghostmisù

Link:  https://www.mtchallenge.it/2016/11/19/ghostmisu/ Ghostmisù (dosi generali valide per 4/6 persone) Bagna – Ingredienti: 200 ml d’acqua 100 gr di zucchero semolato 80 ml di Tequila Preparazione: Su fuoco dolce mettere a scaldare l’acqua e lo zucchero sino al completo scioglimento dello stesso. Appena raggiunto un leggero bollore, unire la Tequila e mescolare. Far evaporare leggermente l’alcool, spegnere il fuoco. Travasare in una capace ciotola e tenere da parte. *Usare preferibilmente tiepida o il grado d’assorbimento dei biscotti, cambia. Crema di mascarpone – Ingredienti: 400 gr di mascarpone 2 cucchiai *da minestra di zucchero semolato 2 uova di medie dimensioni a temperatura ambiente Preparazione: Separare i tuorli dagli albumi. Mantecare il mascarpone con lo zucchero, unire i tuorli ed amalgamare il tutto, sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiungere la massa montata, un cucchiaio per volta, al co

L'ultimo MTC... lo famo strano!!!

L'ultimo giorno di gara per l' MTC , in tutti i sensi della parola... perché con oggi si chiude un cerchio, esattamente nel modo in cui è cominciato: con la tortilla di patate. 8 anni fa apriva le danze di questo splendido gioco   Alessandra   mentre la chiusura spetta invece a Mai  del blog "Il colore della curcuma". 72 sfide, 6 libri pubblicati, tanti blog partecipanti almeno 50 o forse anche più, molti vincitori, parecchie lezioni  di cucina imparate, ecc. Ho cominciato a giocare dalla 3 sfida in poi ma purtroppo non le ho seguite tutte, mi spiace finisca tutto qui, mi spiace che la formula cambi ma da gioco istruttivo diventerà una vera  e propria scuola di cucina, in bocca al lupo agli alunni e buon lavoro agli insegnanti. Ricordo come fosse ieri l'imbarazzo quando mi sono proposta di partecipare per la prima volta, non mi sentivo all'altezza; ricordo quando ho detto a mio marito: "Sai adesso comincerò a giocare con l'MTC"