Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2012

Tanti auguri... di Buone Feste!!!

Buongiorno ragazzi,
siamo giunti al termine di quest'anno lavorativo ed anche blogghistico.
Un anno davvero molto pesante, sotto tutti i punti di vista e la stanchezza, per restare in clima natalizio, è alle stelle.
Vi saluto con una torta che già conoscete, però vestita a festa  ovvero quella alla Coca-Cola© che trovate qui da me equi dall'araba felice, visto che ricordo è una torta sua e con dei Bounty©.
P.S. Per la torta ho usato solo uno stampo diverso, ho omesso il cacao della glassa ed ho aggiunto del colorante alimentare verde.
Purtroppo stavolta sformandola mi si è rotta un po' :-( ma spero che i miei colleghi la gradiscano lo stesso, poiché è destinata a loro per salutarli e salutarci.
Beh che dirvi?
Augurissimi di cuore a voi ed alle vostre famiglie; grazie per la compagnia che mi avete fatto; speriamo che il prossimo anno porti tutto ciò che vogliamo ad ognuno di noi ed arrivederci a gennaio.
Un abbraccio, Debora.

Imitando... gli originali!!!

RICCIARELLI
(dosi valide per circa 40 pz.)
Ingredienti:
250 gr di mandorle pelate; 300 gr di zucchero semolato; un albume; una stecca di vaniglia; un cucchiaio di miele; 2 gocce d'essenza di mandorla amara; zucchero al velo q.b.
Preparazione:
Tritare finemente le mandorle con lo zucchero semolato e passare al setaccio.
Mettere il composto in una ciotola ed unire il miele; l'essenza di mandorla; i semi di vaniglia; l'albume leggermente montato.
Compattare il tutto e stenderlo su un piano cosparso di zucchero al velo, sino ad ottenere uno spessore di circa 2 cm.
Con le apposite formine o a mano se queste non ci sono ricavare dei dischetti ovali.
Porre i biscotti sulla leccarda coperta da carta forno e farli riposare per circa un'ora.
Cospargere con abbondante zucchero al velo e mettere in forno già preriscaldato a 140° per circa 15 minuti; l'interno dei biscotti deve rimanere morbido.
Attenzione perché in cottura si allargano, quindi non metterli troppo vicini gli uni agli altr…

Piccoli, simpatici e... dolci!!!

PUPAZZETTI DI MARSHMALLOW
(dosi variabili)
Occorrente:
Marshmallow bianchi; cioccolato bianco fuso a bagnomaria; zuccherini colorati; cartine per cioccolatini q.b.
Realizzazione:
Per ogni piccolo snow man occorrono 2 marshmallow, uno lo si lascia intero mentre l'altro si taglia a circa 1/3 e dalla parte restante si ricavano le braccia.
Con il cioccolato bianco o eventualmente della glassa incollare tutti i pezzi, decorare con la monpariglia.
Con la cartina per cioccolatini ricavare il cappellino ed incollarlo sempre con il cioccolato bianco; onde evitare di usare punte metalliche e/o nastro adesivo così si avranno dei pupazzetti interamente commestibili.
Far asciugare ed usare come segnaposto bimbi o abbellire il vassoio dei dolci.
Un'altra piccolissima idea non mia, trovata in rete (stessa pagina degli angioletti di pasta che però non ricordo) ma che non potevo farmi sfuggire, sapete quanto io adori i pupazzi di neve :-)
P.S. Il piccolo pacchetto regalo abbinato allo sweet snow man è u…

E dopo la... renna!!!

CROCCANTINI AL SESAMO
(dosi valide per circa 30 pz.)
Ingredienti:
200 gr di zucchero semolato; 200 gr di sesamo tostato; 0,5 dl d'acqua; qualche goccia di succo di limone; cioccolato fondente fuso q.b.
Preparazione:
Far sciogliere lo zucchero con l'acqua ed il succo di limone, senza mai rimestare, sino ad ottenere un caramello biondo.
Aggiungere i semi di sesamo tostati al forno e mescolare con un cucchiaio di legno.
Otterrete un composto sabbioso.
Riportare lo zucchero allo stato liquido e poi travasare il composto su un piano di marmo o sulla leccarda del forno, coperto da carta oleata.
Con il dorso di un cucchiaio spianarlo il più possibile.
Una volta freddo spezzettare il croccante e completarlo con dei ghirigori di cioccolato fuso a bagnomaria.
Dopo la renna arriva la strenna, ovvero un piccolo ma goloso pensierino home made, basterà solo confezionarlo in maniera carina e diventerà un regalo per amici e parenti, anche con intolleranze alimentari essendo privo di uova o glutine.
Buong…

Una lattina... riciclata!!!

RENNA NATALIZIA
Occorrente:
Una lattina pulita ed asciutta; 2 occhi di plastica; uno strass rosso; carta metallizzata rossa; bastoncini di ciniglia marrone; carta clepa o gommata marrone; nastrino di stoffa sottile; colore acrilico beige o marrone chiaro; un pennello; colla a caldo q.b.
Realizzazione:
Piegare la lattina come indicato nella foto, facendo in modo che comunque abbia una base d'appoggio stabile.
Togliete la linguetta dello strappo ma non fate entrare completamente dentro la parte che funge da tappo.
Colorare la lattina con il colore scelto e farla asciugare per bene.
Con la colla al caldo fissare un po' di carta metallizzata rossa sulla linguetta dell'apertura; lo strass che fungerà da naso e gli occhi.
Con i bastoncini di ciniglia ricavare le corna e con la carta clepa le orecchie.
Finite d'incollare tutti gli altri elementi e completate con un fiocchetto di stoffa.
Una lattina riciclata, in una simpaticissima renna viene trasformata.
Un souvenir natalizio fai da te…

Un'altra... chance!!!

RISOTTO AUTUNNALE
(dosi valide per 4 persone)
Ingredienti:
240 gr di riso; 100 gr di speck a dadini; 250 gr di funghi champignon; 100/150 gr. di radicchio di Treviso; 1/2 lt. circa di brodo vegetale; 1/2 cipolla; 1/2 bicchiere di vino bianco; timo in polvere o fresco; olio extra vergine d'oliva o burro; sale; pepe e parmigiano grattugiato q.b.
Prepaazione:
Pulire ed affettare sottilmente i funghi e il radicchio, tenere da parte.
Preparare il brodo, filtrarlo e tenerlo al caldo.
In una capace padella fate appassire la cipolla affettata con l'olio o il burro; aggiungete il riso e fatelo tostare sino a quando i chicchi non diventano lucidi.
Sfumate con il vino, abbassate la fiamma e continuate la cottura con il brodo un mestolo alla volta.
Aggiungete anche le striscioline di radicchio; i funghi e lo speck, così tutto s'insaporisce al meglio e si cuoce contemporaneamente.
Regolate con sale; pepe e timo fresco o in polvere.
Terminata la cottura del risotto, fuori dal fuoco mantecate con d…

Pasta... per gioco!!!

ANGIOLETTI DI PASTA
(dosi variabili)
Occorrente:
Vari formati di pasta: farfalle; rigatoni; ditalini rigati; pipe rigate; colla a caldo o vinavil (ma ci vuole più tempo affinché i pezzi si asciughino); palline di carta; colori acrilici nelle tonalità dell'oro; del platino o anche del rame; bustine trasparenti; pennello a punta larga; pennarello indelebile nero; coccarde e chiudi pacco q.b.
Realizzazione:
Se preferite colorate prima i pezzi e poi incollateli, oppure prima incollateli e poi colorateli.
L'unica cosa importante è farli asciugare bene prima di passare alla fase successiva.
Con il rigatone fare il corpo dell'Angelo; con la pallina la testa; con le pipe rigate le braccia,con la farfalla le ali e con i ditalini i capelli.
Con il pennarello nero disegnare gli occhi e la bocca.
Metteteli in delle bustine trasparenti; completate con la coccarda ed il chiudi pacco ed ecco a voi un simpaticissimo e personale segnaposto souvenir natalizio.
Possono essere fatti con o per i bambini…

Un po'... di pubblicità!!!

COCA-COLA© CAKE
(dosi valide per uno stampo da 22/24 cm di diametro)
Ingredienti:
240 gr di farina "00"; 250 gr di zucchero semolato; 250 ml di Coca-Cola©; 125 ml di latticello o yogurth bianco; 1/2 cucchiaino scarso di sale; un cucchiaino scarso di lievito; 1/2 cucchiaino di bicarbonato; 200 gr di burro; 30 gr di cacao amaro; 2 uova intere.
Glassa:
100 gr di burro; 40 ml di Coca-Cola©; 3 cucchiai di cacao amaro; la punta di un cucchiaino di sale; 200 gr di zucchero al velo.
Preparazione:
Mescolare in una ciotola la farina; il sale; lo zucchero; il lievito; il bicarbonato; il *cacao ed il sale.
In un pentolino mettere il burro; la Coca-Cola© ed il latticello o lo yogurth.
(Per fare il latticello: prendere 125 ml di latte, aggiungere 1/2 cucchiaio di succo di limone e farlo riposare per 10/15 minuti).
Portare a bollore il composto e versarlo a filo sugli ingredienti secchi, mescolando in maniera energica.
Quando il tutto sarà ben omogeneo, unire le uova intere ed amalgamare.
Preriscaldar…

Non sono... sparita!!!

CUPCAKES AL CAFFE'
(dosi valide per 15 persone)
Ingredienti:
180 gr di farina autolievitante; 90 gr di farina"00"; 125 gr di panna dolce non montata; 170 gr di zucchero semolato; 150 gr di burro fuso; 2 uova medie; 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio; 30 gr di gocce di cioccolato; un cucchiaio di caffè solubile.
Glassa al caffè:
200 gr di zucchero al velo; 45 ml di caffè bollente; chicchi di caffè q.b.
Preparazione:
Setacciare le farine con lo zucchero ed il bicarbonato.
Unire le gocce di cioccolato.
Sciogliere il caffè solubile nella panna.
Fare la fontana e mettere al centro, le uova; il burro fuso e la panna aromatizzata al caffè.
Mescolare ed amalgamare il tutto, ottenendo un composto omogeneo.
Travasarlo negli appositi pirottini di carta, messi dentro la teglia apposita o stampini in alluminio mono porzione, al fine di non far allargare i cupcakes in cottura e porli in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti.
Sformarli e farli freddare.
Nel frattempo preparare la glassa, lavor…

Nient'affatto... amaro!!!

RISOTTO RADICCHIO E TALEGGIO
(dosi valide per 4 persone)
Ingredienti:
250 gr di riso; 100 gr di taleggio; 1/2 cipolla; 300 ml di brodo vegetale; 100/150 gr di radicchio treviggiano; 1/2 bicchiere di vino bianco secco; timo in polvere; sale; peperoncino ed olio extra vergine d'oliva q.b.
Preparazione:
Pulire e tagliare a strisce sottili il radicchio; affettare sottilmente la cipolla.
Preparare il brodo fatto con carota; sedano; cipolla; patata; alloro;sale.
Filtrarlo e tenerlo in caldo.
In una capace padella, fate stufare la cipolla con l'olio; unite il riso e mescolate sino a quando i chicchi non diventano traslucidi.
Sfumare con il vino bianco; abbassare la fiamma.
Aggiungere il radicchio e tanto brodo, aromatizzato con il timo ed il peperoncino, quanto ne serve per far cuocere il tutto, un mestolo alla volta.
Regolare la sapidità.
Mantecate con il taleggio e servite subito.
Non mi piace molto il radicchio perché è un po' troppo amaro per i miei gusti, ma facendolo cuocere a dovere pe…

Coesistenza di... mostruosità!!!

TORTA DI HALLOWEEN
(dosi valide per uno stampo da 26/28 cm di diametro)
Ingredienti per 2 torte:
6 uova; 6 vasetti di farina "00; 4 vasetti di zucchero semolato; 120 ml di olio di semi; 2 pizzichi di sale; 2 bustine di lievito vanigliato; 2 yoghurt naturali da 125 ml.
Farcia:
500 gr di mascarpone; 170 ml di latte condensato; 250 gr di panna fresca; gocce di cioccolato q.b.
Decorazione:
Un trancino o altra merendina rettangolare; 100 ml di panna semi montata;
cioccolato fondente; latte; cioccolato bianco; farina di cocco; un biscotto rettangolare; pasta di zucchero; gelatine verdi; zucchero al velo;zucchero colorato; chicchi di riso soffiato; colori e pennarelli alimentari q.b.
Bagna:
200 ml di acqua; il succo filtrato di 2 arance bionde; 3 cucchiai di zucchero semolato.
Preparazione:
La torta usata come base è la classica torta 7 vasetti o allo yoghurt, quindi 3 uova; 3 vasetti di farina; 2 di zucchero semolato; 1/2 vasetto d'olio di semi (anche se la teoria dice uno intero); un pizzico …

Un ricco... dolcetto!!!

GALLETTE DI HALLOWEEN
(dosi valide per circa 60 pz.)
Ingredienti:
200 gr di farina "00"; 100 gr di burro fuso; 100 gr di zucchero semolato; 2 tuorli d'uovo; la scorza grattugiata di 1/2 limone; un pizzico di sale; miele fluido q.b.
Preparazione:
Fondere il burro con la scorza di limone, lasciatelo leggermente intiepidire.
Setacciate la farina con lo zucchero ed il sale; fate la fontana e mettete al centro il burro fuso ed i tuorli d'uovo.
Amalgamate senza lavorare troppo l'impasto sino ad ottenere un composto omogeneo.
Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per mezz'ora in frigorifero.
Su un piano leggermente infarinato, stendete la sfoglia  abbastanza sottile e con una formina adatta o un cerchietto di circa 5 cm di diametro ricavate i vostri biscotti.
Nel caso in cui usiate il cerchietto, fare con un coltellino affilato gli occhi e la bocca tipiche delle zucche di Halloween.
Disponete i biscotti sulla placca ricoperta da carta forno.
Cospargeteli…

Uno snack... da brivido!!!

SCOPETTA SALATA
(dosi variabili)
Occorrente:
Stick salati; mozzarelle piccole; sale; spezie varie q.b.
Realizzazione:
Inserire lo stick al centro della mozzarella, legarla con dello spago da cucina e sporcarla con un pizzico di sale e spezie varie.
Sforbiciarla in più punti.

PIPISTRELLI DI FORMAGGIO
(dosi variabili)
Ingredienti:
100 gr di ricotta; 2/3 cucchiai di panna; sale; semi di papavero; nachos; rondelle di olive nere e grani di pepe rosa q.b.
Preparazione:
Lavorare la ricotta con il sale e la panna.
Formare delle palline e farle rassodare in frigo per qualche ora.
Rotolarle nei semi di papavero e con le rondelle di olive nere ed i grani di pepe rosa fare gli occhi, che andranno fissati con pezzetti di stuzzicadenti.
Inserire di lato i nachos, 2 per pipistrello per formare le ali e servire.

La scopetta è la versione salata di questa qui.
I pipistrelli li ho visti invece in rete su donna moderna se non ricordo male.
Uno snack per l'aperitivo adattissimo al prossimo imminente Halloween...dai so…

Paura... Boo!!!

GHOST TRICK
Occorrente:
Lecca lecca dai gusti assortiti; tovaglioli bianchi; pennarello indelebile nero; strisce di bioadesivo q.b.
Realizzazione:
Attaccare una striscia di bioadesivo sulla sommità della caramella; coprire con un tovagliolo facendo pressione sulla testa e poi chiudere il tovagliolo, strizzandolo un po' per spiegazzarlo.
Rilasciare la mano. Con il pennarello nero disegnare gli occhi e la bocca del fantasmino et voilà... il vostro scherzetto di Halloween è pronto.
Ovviamente è talmente facile da fare che può essere considerato un gioco da farsi con i bambini o che possono fare anche da soli.
Un unico e piccolo scherzetto dolcetto in un sol colpo, non male no?! :-))
Boo... bonjour,  buona nuova settimana. 
Abbracci alla prossima.

Brutti e... pelosi!!!

SPIDER CUPCAKES
(dosi valide per 15 pz.)
Ingredienti:
180 gr di farina autolievitante; 90 gr di farina "00"; 125 gr di latte o panna; 170 gr di zucchero semolato; 150 gr di burro fuso; 2 uova medie; 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio.
Glassa:
200 gr di zucchero al velo; un albume; un pizzico di cremor tartaro; qualche goccia di succo di limone; colore alimentare nero q.b.
Preparazione:
In una ciotola setacciate le farine ed il bicarbonato, unite lo zucchero e disponete a fontana.
Ponete al centro il burro intiepidito; il latte o la panna e le uova sgusciate.
Mescolate con un cucchiaio di legno sino ad ottenere un composto omogeneo e morbido.
Distribuite l'impasto nei pirottini riempiendoli al massimo per 3/4 e poneteli dentro uno stampo multiplo o in stampi monouso in alluminio, per evitare che si allarghino in cottura.
Cuocete in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti.
Sformateli e fateli freddare.
Nel frattempo preparate la glassa.
Sbattete a neve ben ferma l'albume e man m…

Un omaggio... floreale!!!

Per il compleanno di una collega, juventina sfegatata... ecco perché ho cercato di giocare con il bianco ed il nero o quanto meno provare a dare l'idea dei due colori.
A voi per augurarvi buondì.
Le ricette non ve le do :-))) ma solo perché ve lo ho già date:
tartufi bianchi
praline con marzapane
Un modo diverso di presentare i cioccolatini; adatto per la festa della mamma; San Valentino: festa della donna, da regalare quindi anche ad amici con intolleranze alimentari essendo privi di glutine e senza uova.
Una piccola golosità che permetta di fare anche m'ama o non m'ama o giocarci come più vi aggrada.
Abbracci, bye.

Problemi... passati!!!

MACCHERONCINI CON ZUCCA E SALSICCIA
(dosi valide per 2 persone)
Ingredienti:
140 gr di maccheroncini freschi; 2 nodi di salsiccia; 150 gr di zucca; 1/4 di cipolla bianca; un dl di vino bianco secco; 100 gr di taleggio; 2/3 cucchiai di latte; un pizzico di noce moscata; olio extra vergine d'oliva; erba cipollina fresca; sale e pepe q.b.
Preparazione:
Privare la salsiccia dalla pelle e sbriciolarla con una forchetta.
Tagliare a dadini la polpa di zucca.
In una capace padella mettere l'olio e la cipolla tritata finemente, farla appassire senza farla bruciare, se è il caso bagnarla con poca acqua.
Unire la salsiccia e la zucca e farle rosolare a fiamma vivace per qualche minuto.
Sfumare con il vino bianco, abbassare la fiamma ed aggiungere tanta acqua necessaria per far cuocere il tutto, per circa 20 minuti (la zucca deve essere cotta ma non sfatta).
Regolare la sapidità e spolverare con fili d'erba cipollina tagliata con le forbici.
Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua sal…

Collegamento... fortuito!!!

TORTINO DI PATATE
(dosi valide per 4 persone)
Ingredienti:
2/3 patate medie; 100 gr di formaggio caprino; 4 fettine di prosciutto crudo; 150 gr di panna acida; 100 ml di panna fresca non zuccherata; 2 uova medio/piccole; un pizzico di peperoncino; un pizzico di sale; olio di semi o burro fuso q.b.
Preparazione:
Spennellate il fondo e le pareti di quattro stampini mono porzione con l'olio o il burro fuso.
Affettate sottilmente le patate e tamponatele con carta cucina.
Dividete il caprino in 4 parti uguali.
Sul fondo di ogni stampino mettete 1/3 della fettina di prosciutto; coprite con 2 o 3 fettine di patate, pressando un po' (dovrete coprire interamente il fondo)
Sbriciolate il caprino sopra il primo strato di patate; aggiungete la seconda parte del prosciutto sopra questo.
Ricoprite il tutto con altre fette di patate e completate con l'ultima parte del prosciutto.
Ripetete l'intera operazione per gli altri stampini restanti.
Battete le uova leggermente, con il sale ed il pepe.
Inc…

Oggi... ricetta!!!

DOLCETTI ARANCIONI
(dosi valide per 6/8 persone)
Ingredienti:
75 gr di farina autolievitante; 50 gr di burro; 40 gr di zucchero semolato; un pizzico di sale; 150 gr di zucca; 2 cucchiai di granella di mandorle; un uovo medio; 30 gr di cioccolato fondente; zucchero al velo q.b.
Preparazione:
Lessare la zucca, scolarla per bene e frullarla.
Con il burro ammorbidito fare un composto spumoso con lo zucchero; aggiungere l'uovo, il sale ed amalgamare bene.
Unire la purea di zucca, la farina e la granella di mandorle.
Mescolare con un cucchiaio di legno e travasare il composto in dei pirottini.
Un cucchiaio e 1/2 di composto per ogni stampino, crescono bene e rischiano di debordare.
Farli cuocere in forno già caldo a 180° per 15/20 minuti (prova stecchino sempre valida, che dovrà uscire asciutto e pulito).
Farli freddare per bene su una gratella per dolci.
Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il cioccolato, lasciarlo intiepidire un po' e con un piccolo conetto di carta disegnare una griglia sul…

Solution of... September!!!

MOUSSE DI ZUCCA
(dosi variabili)
Ingredienti:
100 gr di ricotta mista; 80 gr. di panna acida; 150 gr di zucca; acqua; sale; pepe; noce moscata e timo in polvere q.b.
Preparazione:
Far lessare la zucca in abbondante acqua salata.
Scolatela e frullatela con timo; noce moscata grattugiata e pepe nero macinato al momento.
Frullate la ricotta con la panna, regolate la sapidità e mescolatene una parte con la purea di zucca.
Distribuite i due composti alternando i colori nello stampino che avete scelto e questo determina la variabilità delle dosi (con la finta forma di gelato me ne sono venuti solo 2).
Fate rassodare in frigo il tempo necessario, ma servite a temperatura ambiente come antipasto con crackers; biscotti salati; grissini e quant'altro voi vogliate.
Ecco la soluzione del "Sembra... ma non è" molto più semplice di quel che pensavate :-)
Però con questa forma che inganna l'occhio si possono convincere anche i bambini a mangiare la zucca; inoltre stiamo andando incontro ad Ha…

Attrazione... fatale!!!

TORTA SIMIL PASQUALINA
(dosi valide per uno stampo da 26/28 cm di diametro)
Ingredienti:
300 gr di farina "0" o *manitoba (meglio quest'ultima, regge meglio quando si tira sottile); 30 gr d'olio extra vergine d'oliva; 1/2 bicchiere di vino bianco (circa 75 gr); 1/2 bicchiere d'acqua (circa 75 gr); sale e olio extra vergine d'oliva q.b.
Farcia:
150 gr di feta; 100 gr di ricotta vaccina; 30 gr di parmigiano grattugiato; 2/3 cucchiai di latte; un cucchiaio di succo di limone; un generoso pizzico di salvia e pepe macinato al momento q.b.
600 gr di asparagi (al netto degli scarti); 1/2 cipolla; 1 dl di vino bianco secco; un bicchiere d'acqua calda; 4/5 uova intere; erba cipollina in polvere; olio extra vergine d'oliva; sale e pepe q.b.
Preparazione:
Disporre a fontana la farina, fare la fossetta al centro e mettere l'olio; il sale ed il vino. Cominciare ad impastare ed unire l'acqua, tanta quanta ne serve per ottenere un impasto morbido; elastico ma no…

L'Autunno... è alle porte!!!

TARTUFI
(dosi valide per circa 50 pz.)
Ingredienti:
200 gr di cioccolato al latte; 100 gr di cioccolato fondente; 1 dl di panna vegetale; 1/2 bustina di vanillina o equivalente d'essenza di vaniglia; 3 cucchiai di Rhum; 30 gr di burro; cacao amaro e cioccolato fondente q.b.
Preparazione:
Tritare in maniera grossolana i due tipi di cioccolato.
Stemperate la vanillina con la panna.
Portate ad ebollizione la panna con il burro.
Fuori dal fuoco unite il Rhum e versate il tutto sui cioccolati.
Aspettate qualche minuto e poi mescolate con un cucchiaio di legno sino a quando tutto non si scioglie e si amalgama per bene.
Mettete a rassodare il composto in frigorifero per un'oretta, lavorandolo di tanto in tanto.
Distribuitelo a mucchietti su un vassoio coperto da carta forno e rimettetelo in frigo per un'altra ora.
Togliete i tartufi dal frigorifero, arrotondateli rapidamente e fateli rotolare nel cacao amaro.
Se li rimettere in frigo, toglieteli almeno mezz'ora prima di servirli e se nece…

Consumare... le scorte!!!

PLUM CAKE FANTA-DE
(dosi valide per uno stampo da 28x15)
Ingredienti:
120 gr di fecola di patate; 80 gr di farina di mandorle; 200 gr di ricotta mista (bovina ed ovina); 40 gr di gocce di cioccolato; 2 uova intere; 180 gr di zucchero semolato aromatizzato alla vaniglia; 20 cl di sciroppo all'amarena; una bustina di lievito per dolci; 2 cucchiai di nocciole soffiate (facoltative); zucchero al velo q.b.
Preparazione:
Montare le uova con lo zucchero; unire la ricotta setacciata ed amalgamare bene.
Aggiungere le farine un po' alla volta e solo quando sono perfettamente inglobate, completare con lo sciroppo d'amarena; le gocce di cioccolato; *le nocciole soffiate ed il lievito per ultimo.
*(Le nocciole soffiate sono facoltative perché non si sentono, non danno e non tolgono nulla al dolce finale)
Travasare il tutto in uno stampo rettangolare da plumcake, preparato per l'occasione come siete soliti fare: burro e farina; olio di semi e pangrattato; prodotti appositi etc. e porre in f…