Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2010

Adesso sì... che è Natale!!!

ALBERELLI CON PANNA AL TORRONE(dosi valide per una persona)
Ingredienti:
150 gr. di cioccolato fondente; 100 ml. di panna vegetale già zuccherata; 30 gr. di torrone tritato finemente; un cucchiaio di liquore al caffé; 2 stelline di panettone; decori di caramello; monpariglia color oro q.b.
Preparazione:
Tritare il più finemente possibile, senza però ridurlo in polvere, del torrone bianco classico ed unirlo alla panna semi montata; aggiungere anche il liquore al caffé e finire di montare. Tenere in frigo sino al momento dell'uso.
Fondere a bagnomaria il cioccolato e poi con questo rivestire uno stampino di forma preferibilmente natalizia, facendo più strati (2/3) mettere in frigo a solidificare.
Con il cioccolato rimasto glassare le stelline di panettone.
Munitevi di sac à poche con beccuccio a stella largo e riempite lo stampino di cioccolato ottenuto; con la farcia restante fate dei ciuffetti sul piatto, dove andranno posizionate le stelle di panettone.
Fate sgocciolare un po' di cio…

Altro componente... swap!!!

CIOCCOLATINI AI CANDITI
(dosi valide per circa 30 pz.)
Ingredienti:
100 gr. di ciliegie candite; 100 gr. di uvetta sultanina; 3 cucchiai di Kirsh; 50 gr. di mandorle in polvere; 100 gr. di cioccolato da copertura fondente; 20 gr.di burro; zucchero al velo q.b.
Preparazione:
Tritatate grossolanamente l'uvetta e le ciliegie, bagnatele con il liquore e fatele riposare 2/3 ore. Unite alle mandorle ridotte in farina e mescolate.
Spezzettate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria insieme al burro; aggiungetelo alla frutta e farina, amalgamate e trasferite il composto in frigo finché sarà leggermente consolidato.
Dopodiché con le mani formate delle palline dalle dimensioni di una noce; ricopritele con zucchero al velo.
Disponete i cioccolatini dentro i pirottini e teneteli in frigo sino al momento di regalarli, il che significa che possono essere preparati anche 4/5 giorni prima.
Li ho fatti diverse volte e quando so che l'uvetta non piace, non la metto ed aumento un po' la quantità d…

Vi presento... Mr. Algida!!!

SNOW MAN
Occorrente:
Un sotto torta dorato; un gancetto adesivo; carta camosciata bianca e nera; carta gommata arancione; nastrino rosso a scacchi; una coccarda; pennarello nero; colla vinilica q.b.
Realizzazione:
Con un piattino di plastica sagomare il viso sulla carta camosciata bianca ed incollarlo. Con la carta camoscina nera fare il cappello; gli occhi (usando un centesimo) e la bocca usando la foratrice ed incollare. Con la carta gommata arancione fare il naso. Infine con il nastrino rosso a scacchi fare il papillon ed il bordo del cappello. Con il pennarello nero disegnare le sopracciglia; con la coccarda abbellire il cappello.
Mettere il gancetto adesivo ed ecco pronta la vostra decorazione.
Adoro i pupazzi di neve da sempre, non so se si era capito... ma ancora di più da quando uno snow man di pelouche è diventato il simbolo della storia con mio marito, che per un motivo tutto nostro è stato appunto chiamato Mr. Algida.
Visto che i miei pacchi sono arrivati tutti e tre, benché ne ab…

Uno dei miei... preferiti!!!

GELEE' AL CAFFE'
(dosi valide per circa 35 pz.)
Ingredienti:
200 gr.di zucchero semolato; 12 gr.di gelatina (6 fogli); 100 ml.di liquore al caffé; 2 cucchiai di succo di limone; acqua e zucchero semolato q.b.
Preparazione:
Mettere ad ammormidire la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti.
Nel frattempo in un tegame, amalgamate lo zucchero con il liquore ed il succo di limone, fate cuocere a fuoco basso; raggiunto il bollore mescolate spesso e fate cuocere per altri 5 minuti.
Unite la gelatina ben strizzata e mescolate sino al suo completo scioglimento.
Lontano dal fuoco con un cucchiaio riempite le formine scelte (pirottini di carta per me) non completamente ma per circa 2/3 della loro capacità.
Ponete in frigo a rassodare per 12h.
Sformate e rotolatele nello zucchero; servite o confezionate e regalatale...
P.S. I pirottini di carta si attaccheranno e rendono difficile l'operazione di sformatura... ma se scaldate la carta con del vapore caldissimo, vengono via che è una meravi…

Tempi brevi... ma slurposi!!!

TARTUFI AL CAFFE' (dosi valide per circa 35 pz.)
Ingredienti:
150 gr. di cioccolato fondente; 100 gr. di cioccolato al latte; 25 gr. di burro; un dl. di panna fresca; un cucchiaio di caffé solubile; cacao amaro q.b.
Preparazione:
Grattugiare i due cioccolati e metterli insieme in una capace ciotola.
In un pentolino mettere la panna; il burro ed il caffé; portare a bollore mescolando bene.
Versate questo composto sopra i cioccolati e continuando a mescolare fateli sciogliere. Ponete la ciotola in frigo per un'ora mescolando di tanto in tanto.
Trascorso il tempo necessario, con l'aiuto di due cucchiaini prelevate un po' di composto e dandogli una forma irregolare, disponete i tartufi su un vassoio coperto da carta forno. Di nuovo in frigo per mezz'ora ed infine rotolateli abbondantemente nel cacao amaro.
Servite dentro i pirottini o confezionateli e regalateli agli amici più golosi che amano il sapore del caffé; può essere un'ottima idea per un regalo natalizio home made.…

Traguardo importante... grazie!!!

TORTA CON PASTA DI ZUCCHERO
(dosi valide per uno stampo da 26/28 cm. di diametro)
Ingredienti:
3 uova; 125 ml. di yoghurt naturale; 2 vasetti di zucchero semolato; 3 vasetti di farina "00"; 1/2 vasetto d'olio di semi; un pizzico di sale; una bustina di lievito per dolci.
Farcia:
250 gr. di ricotta freschissima; 200 ml. di panna vegetale già zucccherata; un cucchiaio di zucchero al velo; 1 + 1/2 cucchiaio di sciroppo alla menta; latte leggermente zuccherato q.b.
Decorazione:
Pasta di zucchero (pdz) già pronta di una nota marca; zucchero al velo; gelatina d'albicocche; colore alimentare liquido blu e nero; monpariglia color argento; gel alimentare blu e bianco; panna montata q.b.
Preparazione:
La torta è una sette vasetti o torta allo yoghurt per la cui realizzazione vi rimando qui; mentre la crema è la stessa usata per le cialde menta e cioccolato.
Fatta la torta e preparata la crema ho tagliato in due strati bagnati ognuno con un po' di latte zuccherato (per non alterare t…

Per il rotto... della cuffia!!!

VELLUTATA DI ZUCCA
(dosi valide per 2 persone)
Ingredienti:
500 gr.di polpa di zucca; un litro di latte; uno spicchio d'aglio; la scorza grattugiata di un'arancia; 2 cucchiai di farina di riso; 50 gr. di scamorza o scaglie di grana; una grattata di noce moscata; sale, pepe o peperoncino; erba cipollina in polvere q.b.
Preparazione:
Far cuocere al vapore per circa 20 minuti la polpa di zucca; passarla poi attraverso un passaverdura direttamente in un tegame.
Copritela lentamente con il latte mescolando, insaporite con lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato leggermente con il palmo della mano; il sale; il pepe o peperoncino; la scorza d'arancia; un po' d'erba cipollina ed un pizzico di noce moscata grattugiata.
Lasciar cuocere per circa 10/15 minuti a fuoco medio / basso; aggiungere la farina di riso e far restringere. Nel frattempo tagliate a scaglie il formaggio scelto; ristretta al punto giusto la vellutata, impiattarla.
Servirla con le scaglie di formaggio, un&…

Buon... 8 dicembre!!!

Buongiorno e buona festa dell'Immacolata a tutti.
Con ago e filo sono completamente negata, quando ero più piccola avevo imparato a lavorare a maglia ed all'uncinetto ma ormai è così tanto tempo che non faccio più nulla che ho sicuramente perso la mano... ma visto che con colla, forbici me la cavo ancora un po', ho realizzato quest' alberello con relativa penna abbinata per addobbare il mio ufficio.
Scelgo appunto questo modo per farvi gli auguri ufficiali di Buone Feste perché è dall'ufficio che cerco di seguirvi più che posso ed è lì che molti di voi mi fanno compagnia, con la loro presenza, con la loro carineria... quindi da oggi (va beh ieri per l'esattezza) quando mi scriverete o vi scrivo, sappiate che quest'alberello è lì vicino a me che sorride a voi, come voi fate sorridere me.
E' un semplicissimo conetto di polistirolo, rivestito di panno ed addobbato con rafia e pon pon colorati; nulla di eccezionale ma fa tanto Natale e mi sembrava giusto che a…

Un morbido... cuore!!!

BON BON ALLE MANDORLE

(dosi valide per circa 60 pz.) Ingredienti: 400 gr. di mandorle pelate ridotte in farina; 200 gr. di zucchero semolato; 1/2 bicchiere d'acqua ai fiori d'arancio; 1/2 bicchiere d'acqua; la scorza di un limone grattugiata; 500 gr. di cioccolato fondente; zucchero semolato e liquore (Grand Marnier) q.b. Preparazione: Mettere lo zucchero, l'acqua e l'aroma ai fiori d'arancio in un capace tegame, far cuocere a fuoco basso sin quando non si ottiene uno sciroppo semi denso. Unire la farina di mandorle e la scorza di limone, mescolare per bene sin quando il composto non diventa asciutto. Versare sul piano di lavoro coperto da carta forno, lasciar intiepidire e formare tante palline dalla grandezza media di una noce con le mani bagnate di liquore, rotolare nello zucchero semolato e servire. Fin qui vi ho dato dosi ed istruzioni della ricetta trovata su una rivista ma... o ho sbagliato qualcosa io, il che è molto probabile o manca qualche passaggio nella r…

Ogni tanto... tornano!!!

FARFALLE FUNGHI E SALMONE
(dosi valide per 2 persone)
Ingredienti:
140 gr. di farfalle; 150 gr. di salmone; 250 gr. di champignon bruni; 1/2 scalogno; uno spicchio d'aglio; 1/2 bicchiere di vino bianco; un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva; pepe rosa in grani; sale; prezzemolo e peperoncino q.b.
Preparazione:
Mondare e tagliare a fettine sottili i funghi; sfilettare il salmone e tagliarlo a striscioline; affettare finemente lo scalogno, tenere tutto da parte.
In una padella larga far scaldare l'olio con l'aglio intero (da togliere a fine cottura) e lo scalogno, far appassire quest'ultimo ed unire prima i funghi; farli rosolare un po' a fuoco vivo, poi il salmone e far rosolare anche questo. Sfumare con il vino bianco ed infine abbassare la fiamma. Regolate con sale; peperoncino e qualche grano di pepe rosa; mescolate spesso e completate la cottura.
Lessate nel frattempo in acqua salata le farfalle, scolatele al dente e versatele nella padella del condimento, …