Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2011

Non c'è due... senza 3!!!

SEMIFREDDO STECCATO
(dosi valide per 4 formine) Ingredienti: 125 ml. di panna da montare (vegetale); 45 ml di sciroppo alle fragole; 180 gr. di latte condensato; 300 gr. di cioccolato fondente; granella di nocciole q.b. Preparazione: Montare la panna e tenerla da parte. Amalgamare lo sciroppo alle fragole con il latte condensato e poi unirlo alla panna senza smontarla. Travasare il composto dentro gli appositi stampini, inserire lo stecco e mettere a solidificare in freezer per qualche ora o anche tutto il giorno. Fondere dolcemente a bagnomaria 2/3 del cioccolato, fuori dal fuoco aggiungere il rimanente e mescolare sino a quando non si è completamente sciolto. Unire la granella di nocciole e stemperare il cioccolato alla temperatura di 30° circa. Stavolta fatto senza termometro, quindi deve essere appena tiepido e non caldo. Prendere i semifreddi uno alla volta e con un cucchiaio ricoprirli di cioccolato fuso, facendo scolare l'eccedenza. Metterli in un vassoio coperto da carta oleata e ripo…

MTC la sfida... in tutti i sensi!!!

KAKI AGE FRUIT "DI FINE STAGIONE" (dosi valide per 20 pz. circa) Ingredienti: 125 gr. di farina di riso + un cucchiaio; circa 180 ml. d'acqua gasata; un tuorlo; 200 gr. di fragole; un cucchiaio di strutto; zucchero al velo vanigliato ed olio d'arachidi q.b. Salsa al latte: Un cucchiaio di latte; 2 cucchiai di panna liquida già zuccherata; un cucchiaio colmo di latte condensato; cacao amaro q.b. Preparazione: Setacciare due volte la farina e metterla in una ciotola possibilmente trasparente. In una altra ciotola uguale mettere il tuorlo e l'acqua gasata freddissima, in quantità necessaria a raggiungere lo stesso volume della farina. Mescolare il tuorlo con l'acqua e quando è ben amalgamato, unirvi in un sol colpo la farina. Rimestare poco, se restano grumi non importa, coprire con pellicola alimentare e riporre in frigo per almeno un'ora o addirittura per un giorno intero, a seconda di quando la dovete usare. Più è fredda e meglio è, perché lo sbalzo termico permette…

Per non... dimenticarla!!!

TRANCIO DI SPADA PROFUMATO
(dosi valide per 2 persone) Ingredienti: 350/400 gr. di pesce spada a fette; il succo filtrato di un limone; uno spicchio d'aglio; 1/4 di bicchiere di vino bianco; un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva; menta fresca; prezzemolo; origano; timo; pomodori; sale e pepe macinato al momento q.b. Preparazione: Lavare il pesce spada, togliere gli eventuali scarti e disporlo in una teglia antiaderente. Emulsionare l'olio; con il succo di limone; il vino; la menta ed il prezzemolo tagliuzzati; unire lo spicchio d'aglio tritato finemente; regolare con sale e pepe e spolverare con origano e timo. Irrorate con questo sughetto il trancio di spada e mettete in forno già caldo a 190° statico per il tempo necessario. Di tanto in tanto bagnate il pesce con il sugo di cottura e 10 minuti circa prima di spegnere il termostato, unite i pomodori a fette (meglio pomodori piccoli tipo ciliegia, ma non ne avevo) leggermente salati. Terminate la cottura, impiattare e s…

Tante prime... volte!!!

RISOTTO CON FAVE E PERLE DI BALSAMICO (dosi valide per 2 persone) Ingredienti:
140 gr. di riso; 200 gr. di fave (già sgranate); 1/2 cipolla; 1/2 bicchiere di vino bianco; un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva (o una noce di burro); un pizzico di zafferano; 250/300 ml di brodo vegetale; sale; peperoncino in polvere; lamelle di mandorle (o pinoli); aceto balsamico; scaglie di parmigiano ( o pecorino) q.b.
Preparazione:
Sgranare le fave; privarle della pellicina; sciacquarle sotto l'acqua corrente e tenerle da parte.
Preparare il brodo vegetale, con lo zafferano e tenerlo in caldo.
In un capace tegame mettete a scaldare l'olio e la cipolla tritata finemente, fatela appassire.Unite le fave e la scaglie di mandorle o i pinoli interi (una manciata) e fate rosolare un po' a fiamma vivace. Aggiungete un mestolo di brodo e fate cuocere sino a quando non si assorbe, mescolate spesso.
Unite il riso e fatelo tostare, fiammeggiate con il vino e fatelo sfumare.
Abbassate la fiamma e …

Freschi... extraterrestri!!!

MINI SEMIFREDDI ALLA MENTA (dosi valide per 6 stampini) Ingredienti: 125 ml. di panna da montare (vegetale); 180 gr. di latte condensato; 45 ml. di sciroppo alla menta; ciliegie candite; amaretti; riccioli di cioccolato bianco colorato di verde; chicchi di caffé al cioccolato; ritagli di cialde cono colorate q.b. Preparazione: Montare la panna e tenerla da parte. Con le fruste amalgamare il latte condensato allo sciroppo di menta. Incorporare quest'ultimo composto alla panna e versarlo dentro dei mini stampini (ho usato bicchierini del caffé rivestiti da pellicola alimentare). Mettere in frezeer a solidificare per qualche ora. Non appena comincia la solidificazione, inserire in ognuno di essi, uno stecco da gelato. Una volta congelati, li ho poi rotolati uno alla volta, si scaldano e quindi si sciolgono in fretta, nei riccioli di cioccolato bianco colorato di verde che mi era rimasto dalla torta di compleanno di mio nipote e poi con le ciliegie; gli amaretti; i ritagli di cialde cono color…

Affrontiamolo... al meglio!!!

SEMIFREDDO ALLA VANIGLIA
(dosi valide per 8/10 persone)
Ingredienti:
*4 uova; 150 gr. di zucchero semolato; 110 gr. di farina "oo"; un pizzico di sale; 40 gr. di fecola; una bustina di vanillina.
Farcia:
125 gr. di zucchero al velo; una bustina di vanillina; 500 ml. di panna da montare (vegetale io perché è l'unica con la quale mi trovo veramente bene); 3 albumi; un pizzico di sale; *gocce di cioccolato; *liquore al cioccolato; nutella (topping al cioccolato io) e granella di nocciole q.b.
Preparazione:
Fate ilpan di Spagna(pds) almeno un giorno prima, così sarà più facile tagliare due cerchi dallo spessore di circa 2 cm. ciascuno che, saranno rispettivamente la base ed il coperchio... tolto il cacao il procedimento è lo stesso.
Montare la panna con la vanillina e tenere da parte.
Fare una neve soda con gli albumi, il pizzico di sale e lo zucchero al velo.
Incorporare la meringa alla panna, un po' alla volta facendo dei tagli e con movimenti mai rotatori ma dal basso verso l&#…

Un ricordo... un sapore!!!

RISOTTO CEDRO E SCAMPI
(dosi valide per 2 persone)
Ingredienti:
5 scampi (peso netto 400 gr. circa); 140 gr. di riso; 1/2 bicchiere di vino bianco; il succo di 1/2 cedro; uno scalogno piccolo; una noce di burro; sale; peperoncino secco; scorza di cedro; pepe rosa ed erba cipollina q.b. Fumetto di pesce: teste; chele e carapaci degli scampi; uno spicchio d'aglio; una foglia di alloro; olio extra vergine d'oliva; vino bianco; sale; pepe ed acqua q.b. sufficiente per raggiungere dopo la cottura, circa 250/300 ml. di brodo. Preparazione: Pulire gli scampi. Mettete la polpa in una ciotola; spezzettatela con la forchetta ed irroratela con il succo del cedro e la scorza, priva della parte bianca che è amara, tagliata in piccoli pezzi. Scaldate un filo d'olio con l'aglio, unite gli scarti del pesce e fate rosolare per qualche minuto a fuoco vivace; sfumate con il vino. Trasferite il tutto in una pentola contenente l'acqua con la foglia di alloro e fate cuocere per 15/20 minuti. Reg…

Rientro... soft!!!

VERRINE ROSA
(dosi valide per 4/6 bicchierini)
Ingredienti:
200 ml. di panna vegetale; 250 gr. di fragole; il succo filtrato di un'arancia bionda e di un limone; un cucchiaio di zucchero semolato; 4 cucchiai di zucchero al velo; cioccolato bianco; pan di Spagna; granella di nocciole q.b.
Preparazione:
Pulire le fragole, tagliarle a tocchetti e metterle a macerare con il succo degli agrumi ed il cucchiaio di zucchero semolato, per un giorno coperte da pellicola alimentare.
Scolare le fragole e frullarle. Montare la panna con lo zucchero al velo ed aggiungere la purea di fragole.
Amalgamare bene il tutto senza smontare la panna.
Sul fondo di una verrina posizionate 4/5 quadrotti di pan di Spagna, bagnarli con il succo di macerazione delle fragole; aggiungere un po' di mousse alle fragole; grattugiare una generosa dose di cioccolato bianco e coprire con granella di nocciole. Ripetere tutti gli strati una seconda volta o anche tre, a seconda delle dimensioni del bicchiere usato. Tenere in…