Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

Surprise... c'è ancora!!! (Klmt)

CHITARRA CON SEPPIA IN UMIDO (dosi valide per 4 persone) Ingredienti: 320 gr di spaghetti alla chitarra; 400 gr di pomodori pelati; una seppia; 30 gr di pecorino grattugiato (facoltativo); 10 gr. di prezzemolo stracciato; 2 spicchi d'aglio in camicia; 100 ml di vino bianco secco; 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; peperoncino piccante e sale q.b. Preparazione: Per pulire la seppia staccare i tentacoli dalla sacca; eliminare il dente e l'osso bianco e sciacquare abbondantemente sotto l'acqua corrente. Affettarla sottilmente, compresi i tentacoli e tenere da parte. In un grande tegame di terracotta riscaldare l'olio con l'aglio in camicia (con la buccia) da togliere a fine cottura; lasciare soffriggere per qualche minuto ed unire la seppia; un pizzico di sale e fate cuocere per un po' (dipende da quanto è tenero il mollusco). Sfumare con il vino, far evaporare l'alcool ed aggiungere i pomodori pelati; coprire con un coperchio, abbassa

Compito del mese... il pa(TEMA)!!!

PATE' RUSTICO (dosi variabili) Ingredienti: Un cucchiaio abbondante di capperi; 1/2 cucchiaio di pasta d'acciughe; un cucchiaio di cipolla tritata; un cucchiaio di panna da cucina; un cucchiaio di succo di limone; un cucchiaino di burro; un pizzico d'origano in polvere; un pizzico di basilico in polvere; 100 gr di Philadelphia; * 1/2 cucchiaino scarso di zucchero semolato (facoltativo);  * caramello all'aceto balsamico e capperi q.b. per decorare. Preparazione: Mettere i capperi in un bicchiere con dell'acqua tiepida per un paio d'ore a perdere il sale; sciacquarli bene sotto l'acqua corrente fredda e poi strizzarli. Nel bicchiere del frullatore unite i capperi; la pasta d'acciughe; la cipolla; la panna; il succo di limone; il burro; gli aromi; 20 gr circa di Philadelphia ed azionate la macchina a forte velocità sino ad ottenere un composto fine e morbido. * Se volete potete aggiungere un 1/2 cucchiaino di zucchero semolato agli ingredienti s

Capatina in... Inghilterra!!!

SCONES AL FORMAGGIO (dosi valide per circa 20 pz.) Ingredienti: 220 gr di farina "00"; 1/2 bustina di lievito (io per dolci); 2 cucchiaini di zucchero semolato; 15 cl di latte; 60 (40+10+10) gr di burro; 30 gr di parmigiano grattugiato; un uovo; 60 gr di emmenthal; erba cipollina fresca o in polvere; farina e parmigiano grattugiato q.b. Preparazione: In una terrina mescolate la farina con lo zucchero ed il lievito. Aggiungete il parmigiano e l'emmenthal anch'esso grattugiato; mescolate il tutto. Incorporate 40 gr di burro morbido e lavorate gli ingredienti con le dita. Sbattete leggermente l'uovo, unitelo alla farina ed amalgamate. Versate la metà del latte e cominciate a lavorare l'impasto con le mani in modo da ottenere una palla. La pasta dovrà risultare soffice ma non collosa; se troppo asciutta aggiungete il latte rimasto (a me ne sono serviti solo 10 cl). Preriscaldate il forno a 210°. Spolverate un piano di lavoro con la farina e stendet

Una... variante!!!

ANCIOVA IN BIANCO (dosi valide per 2 persone) Ingredienti: 140 gr di reginette; 4/5 filetti d'acciuga sott'olio; 2/3 spicchi d'aglio; olio extra vergine d'oliva; sale; prezzemolo e pangrattato q.b. Preparazione: Far tostare in un padellino antiaderente il pangrattato, rimestandolo spesso o si brucia e tenetelo da parte. Mettete un bel fondo d'olio in padella, fatelo scaldare ed aggiungete i filetti d'acciuga sgocciolati; l'aglio tagliato in pezzi grossi per il lungo e fate cuocere sin quando le acciughe non si sono sciolte completamente; attenzione a non far scurire l'aglio o diventa amaro. Regolate la sapidità. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela con la salsa di acciughe. Spolverate con abbondante pangrattato tostato e completate con del prezzemolo lavato; asciugato e stracciato. E' una variante della pasta c'anciova e muddica atturrata (pasta in salsa di acciughe e pangrattato tostato) che vi avevo

Ed oggi... son 2!!!

PIROTTINI AL CARAMELLO (dosi valide per 24 pz.) Ingredienti: 150 gr di cioccolato fondente; 80 gr di mars; 60 ml di panna da cucina; 50 gr di cioccolato bianco; 1/2 cucchiaio d'olio di semi. Preparazione: Spezzettate le barrette di mars ed unitele alla panna. Far sciogliere a fuoco lento e lasciare riposare sin quando non comincia a rapprendersi. A bagnomaria fondete il cioccolato con l'olio e poi spennellatelo su 24 pirottini in alluminio. Capovolgeteli e fateli consolidare. Riempite i cioccolatini fino a 3 mm dall'orlo con la salsa mou. Scaldate il cioccolato fondente rimasto e con questo chiudete i vostri pirottini. Far raffreddare per bene e poi decorate con del cioccolato bianco anch'esso fuso a bagnomaria. Se il cioccolato fondente non è ancora sodo, battete leggermente sul piano di lavoro, così questo si unirà al cioccolato bianco, lasciando la superficie levigata. I cioccolatini possono essere conservati per 3 gg. in un contenitore  a tenuta d

Romanticamente... in ritardo!!!

RED VELVET CUPCAKE (dosi valide per 12 pz.) Ingredienti: 1 uovo; 60 gr di burro; 150 gr di zucchero semolato; 2 cucchiaini di cacao amaro; 1/2 cucchiaino d'estratto di vaniglia; un cucchiaino di lievito in polvere;  150 gr di farina "00"; * 120 gr di latticello; 1/2 cucchiaino di bicarbonato; 1/2 cucchiaino di sale; 1 cucchiaio di aceto di vino bianco; colore alimentare rosso (preferibilmente in polvere) q.b.  Farcia: 400 ml di panna vegetale; 340 gr di latte condensato. Preparazione: Montare sino ad ottenere una crema spumosa il burro ammorbidito con lo zucchero ed incorporate un po' alla volta l'uovo che deve essere a temperatura ambiente. Amalgamare il cacao; il colorante rosso e l'estratto di vaniglia ed unitelo al composto precedente. Unire la farina setacciata con il lievito alternandola al latticello * (se non lo avete acidulate il latte con circa 15 gr di succo di limone e lasciatelo riposare 10 minuti) e mescolate. A parte emulsionate

Piccolo ma... "cattivo"!!!

BOMBARDINO (dosi valide per una persona) Ingredienti: 2/3 di liquore all'uovo; 1/3 di brandy; caffè caldo (facoltativo) e panna montata q.b. Preparazione: Misurate la capienza del vostro bicchiere e poi fate le proporzioni, ad esempio se avete 60 ml in totale dovrete usare 40 ml di liquore all'uovo e 20 ml di brandy. Preparate del caffè e montate un po' di panna, tenete tutto da parte. Scaldate per qualche minuto i due liquori e versateli nel bicchiere. Aggiungete uno spruzzo di caffè caldo e completate con panna montata. Servite immediatamente. Piccolo ma "cattivo" perché è tosto, fortemente alcolico. Non è il classico goccetto per scaldarsi ma, una vera e piccola magia corroborante concentrata in pochi centilitri di bontà. Secondo la voce più accreditata fu inventato nel secolo scorso da un ex ufficiale degli alpini in una baita di Livigno; presto diffusosi in tutte le stazioni sciistiche dello Stivale; subendo tra l'altro varie modifiche com

Alla mia... sorellina!!!

CASSATA AL FORNO (dosi valide per 6/8 persone) Ingredienti: 360 gr di farina "00"; 100 gr di zucchero semolato; 180 gr di burro; 4 tuorli; un pizzico di sale. Farcia: 500 gr di ricotta di pecora; 250 gr di zucchero al velo; una bustina di vanillina; 50 gr di gocce di cioccolato; savoiardi q.b. Decorazione: 200 ml di panna montata; pasta di zucchero bianca; colori alimentari rosa e blu; perline di zucchero; lucidante e zucchero al velo q.b. Preparazione: Far perdere il siero alla ricotta per un giorno. Passarla al setaccio; lavorarla con lo zucchero al velo e la vanillina, sino ad ottenere un composto liscio, ben amalgamato e senza grumi. Completare con le gocce di cioccolato e tenere da parte sino al momento dell'uso. Preparare la frolla, lavorando velocemente l'impasto senza farlo scaldare troppo e farlo riposare in frigo, avvolto in pellicola trasparente per 1h. Stendere parte della frolla con il mattarello e ricoprire lo stampo scelto, facendo a

Tipico di... Carnevale!!!

FRITTINI ALL'ARANCIO (dosi valide per 4/6 persone) Ingredienti: 300 gr di farina "00"; 200 gr di zucchero semolato; 100 gr di burro; 1,5 dl di latte; un pizzico di sale; la scorza finemente grattugiata di 4 arance; olio di semi d'arachide e farina "00" q.b. Preparazione: Lavate le arance ed asciugatele per bene; grattugiatene finemente la scorza (solo la parte arancione) e mescolatela con lo zucchero; tenere da parte sino al momento dell'uso. Riunite in una ciotola la farina insieme al burro ammorbidito e sfiocchettato; aggiungete il pizzico di sale e cominciate ad impastare. Mettete il latte  ed impastate il tutto per 3/4 minuti, sino ad ottenere una pasta soda ed omogenea che non si attacca alle mani. Spolverate il piano di lavoro con un po' di farina e stendete la pasta con il mattarello in una sfoglia di circa 2 mm. Ricavate delle strisce alte 10 cm e  copritele con il composto di zucchero e scorza d'arancia; lasciando tutto il p