Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2011

Tanta... tanta!!!

PASTA E PATATE (dosi valide per 2 persone) Ingredienti: 2/3 patate di medie dimensioni; 140 gr. di pasta corta rigata; 1/2 cipolla piccola; olio extra vergine d'oliva; zafferano; sale; parmigiano o grana grattugiato; pepe e prezzemolo tritato fine q.b. Preparazione: Lavare e tagliare a tocchetti le patate. Affettare sottilmente la cipolla e fatela appassire dolcemente con l'olio. Unite le patate ben sgocciolate e fatele rosolare per un paio di minuti. Aggiungete tanta acqua calda necessaria per far cuocere le patate. Regolate con sale e pepe, colorate con dello zafferano in polvere (di solito la punta di un cucchiaino) e mettete abbondante prezzemolo. (Facoltativo l'aggiunta di 1/2 dado ma in questo caso, attenti al sale). Fate cuocere sino al quasi totale assorbimento dell'acqua ed allo spappolamento delle patate; mescolando spesso specie a fine cottura, perché altrimenti si attacca tutto al tegame. Nel frattempo lessate la pasta, scolatela e cond

Spezziamo... il "ritmo"!!! (Kalmt)

ZUCCHINE RIPIENE (dosi valide per 4 persone) Ingredienti: 12 zucchine piccole e tenere; 120 gr. di bulgur; la scorza grattugiata di 1/2 limone piccolo; 125 gr. di youghurt magro; un grosso pomodoro da insalata; 50 gr. d'olive nere denocciolate; 30 gr. d'olio extra vergine d'oliva; 250 ml. d'acqua bollente; menta e basilico in foglie; sale; pepe verde macinato q.b. Preparazione: Sciacquate e sgocciolate il bulgur, mettetelo in una ciotola capiente, salate e versate sopra 250 ml. abbondanti d'acqua bollente. Mescolate; unire la metà dell'olio, coprire con pellicola trasparente e lasciate riposare per 30 minuti, rigirando i cereali ogni tanto con la forchetta. Nel frattempo preparare le verdure ed il condimento. Lavare e spuntare le zucchine, tagliarle a metà per il lungo e svuotatele con l'aiuto di un cucchiaino. Salatele e cuocetele al vapore per circa 15 minuti. Devono risultare al dente. Disporre le zucchine cotte in un vassoio, condirle con l&#

Un'italiana... romantica!!!

MACEDONIA ITALICA (dosi valide per 2 persone) Ingredienti: Una fetta d'anguria; 2 fichi d'India; 2 rametti di ribes; 7 fragole; 5 ciliegie sotto spirito; 4 cucchiaini di * sciroppo; un cucchiaio di zucchero semolato; 2 bastoncini Mikado; 4 chicchi d'uva; 150 gr. di cioccolato bianco; 75 ml. di panna fresca; 25 gr. di burro; un cucchiaino di glucosio; un cucchiaio di liquore all'arancia; un'arancia; la scorza intera di un limone e di un'arancia; scorza di lime; sciroppo alla menta; pistacchi tritati; ribes e zucchero semolato q.b. Preparazione: Far bollire la panna con il glucosio ed il burro; versare sul cioccolato finemente grattugiato e mescolare sino al suo completo scioglimento. Unire il liquore, amalgamare e farla freddare a temperatura ambiente. Montare il tutto con le fruste e riporre in frigo coperta da pellicola alimentare sino al momento dell'uso. Bagnare il bordo del bicchiere con lo sciroppo alla menta e rotolarlo nello zucchero semolato;

Ops... mi è scappato!!!

DELIZIA ALL'AMARETTO (dosi valide per 6 persone) Ingredienti: 24+18 amaretti; 0,8 dl di rhum; 5 dl di panna da montare (4+1); un cucchiaio di maizena; 130 gr di cioccolato fondente; 3 tazzine di caffè ristretto zuccherato; polvere di caffè; amaretti e chicchi q.b. Preparazione: Spezzettate in maniera grossolana 24 amaretti e distribuiteli sul fondo dei bicchieri. Gli altri sminuzzateli in maniera più fine decidendo voi se ridurli in polvere o meno. Mescolate la metà del rhum a 400 ml. di panna, quindi incorporate la maizena, facendola sciogliere per bene. Grattugiate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria su fuoco basso, mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete il composto di panna e continuate a far cuocere sino a quando la crema non velerà il cucchiaio. Togliete la crema dal fuoco ed incorporate gli amaretti e mescolate sino a quando non si fredda. Versate in una ciotola il caffè ed unitevi il rhum rimasto; con questa miscela bagnate gli amaretti sbriciolati nei bi

Per restare in... tema!!!

TORTA AL CIOCCOLATO   (dosi valide per uno stampo da 26/28 cm. di diametro) Ingredienti: 4 uova; 150 gr. di zucchero; 150 gr. di cioccolato fondente fuso; 100 ml. di caffé espresso; 100 gr. di farina "00"; 1/2 bustina di lievito per dolci; burro e farina per lo stampo q.b. Farcia e decorazione: 2 cucchiai di rhum (o altro liquore a scelta); un cucchiaio d'acqua calda; 170 gr. di latte condensato; 400 ml. di panna vegetale; 100 gr. di pasta di nocciole; 250 gr. di cioccolato al latte; un cucchiaio d'olio di semi; nocciole intere e monpariglia colorata. Preparazione: Preriscaldare il forno a 180°. Imburrate ed infarinate la teglia (alternativa che preferisco olio di semi e pangrattato o meglio ancora uno spray insapore ed inodore che non fa attaccare i dolci allo stampo). Scaldate una ciotola con dell'acqua bollente, svuotatela ed asciugatela. Mettete nella stessa le uova e lo zucchero e cominciate a montare con le fruste, sino ad ottenere un composto chiaro e sp

Gli anta... a Parigi!!!

Bonjour, comme ça va?? Sono tornata... stanchissima; felice e più vecchia sigh!!! Venerdì scorso ho lasciato gli enta ma per salutare degnamente gli anta, mi sono regalata un lungo w.e. a Paris. Non sto a descrivervi la città perché primo ci sarà qualcuno che la conosce meglio di me, secondo perché è giusto che la vediate con i vostri occhi; tutto è soggettivo e quello che può esser piaciuto a me non può piacere a voi e viceversa. Quello che mi sento di raccontarvi sono più che altro delle considerazioni... è bella ovviamente ma non pulitissima ed organizzata come si può pensare; è grande e pur se ha un ottimo collegamento metro bisogna comunque lo stesso scarpinare tantissimo, anche proprio per fare il cambio del treno; è decisamente cara... non si può pagare una bottiglia d'acqua da 33 cl dai 3€ in sù.....!!! L'emozione più grande è stata vedere la Tour Eiffel dall'aereo mentre stavamo atterrando, è mastodontica ed anche dall'alto si è vista benissimo.

Astemi... astenetevi!!!

VODKA AL CIOCCOLATO (dosi valide per 4 persone) Ingredienti: 4 cubetti di ghiaccio; 4 palline di gelato al cioccolato; 200 ml di vodka; 2 cucchiaini di cacao amaro; 50 ml di caffé espresso. Preparazione: Sciogliere il cacao nel caffé mescolato con la vodka. Versare il composto nel frullatore, aggiungete il gelato ed il ghiaccio spezzettato (non tritato). Frullare sino a quando quest'ultimo non si scioglie quasi completamente. Versare nei bicchieri e servire. Astemi astenetevi... è gustoso, profumato ma fortemente alcolico; quindi non adatto ai non bevitori; anche se a dir la verità è sembrato fortino anche a chi beve con una certa regolarità entro la norma. Impelagata con l'archivio che devo mettere apposto entro domani, visto che poi tornerò in ufficio martedì prossimo... scusatemi se sono poco presente per ora. A presto, buondì.

Tale madre... tale figlia!!!

ANGURIA MARINATA (dosi valide per 4 persone) Ingredienti: 4 fette spesse d'anguria; un cucchiaino raso di zenzero in polvere; 70 ml. di vino liquoroso (zibibbo); 80 gr. di pistacchi. Preparazione: Eliminare la buccia e tutti i semi dalla polpa di cocomero, ridurla a dadi e metterla in una terrina capiente. Condire con il liquore e lo zenzero e mescolare delicatamente. Coprire con pellicola alimentare e mettere in frigo per almeno 2 ore. Tritare in maniera grossolana dei pistacchi e tostarli in padella per qualche minuto. Prelevare l'anguria dal frigo, distribuirla in 4 ciotoline ed irrorarla con il succo di macerazione. Guarnire con la granella di pistacchi e servire. Facoltativo accompagnarla con una pallina di gelato al cioccolato. L'ho sempre mangiata... eh sì perché la mia mamma, durante la mia attesa, ne ha fatto davvero incetta, ne era ghiottissima e questo sapore me l'ha trasferito; piace moltissimo anche e me; tale madre, tale figlia. Ciao ciao.

Fin quando... si può!!!

SORBETTO AL KIWI (dosi valide per 4/6 persone) Ingredienti: 400 gr. di kiwi; 100 gr. di zucchero semolato; un dl. d'acqua; 1/2 albume. Preparazione: Pelare, tagliare e frullare i kiwi. Raccogliere la purea ottenuta, facoltativo passarla al setaccio, in una ciotola non molto alta che, poi possa andare in freezer. (Meglio una ciotola larga che alta, perché questo renderà più semplice l'operazione di mantecatura da farsi a mano). Nel frattempo mettere in un pentolino l'acqua e lo zucchero, a fuoco dolce fate sciogliere lo sciroppo, sino al raggiungimento dei 116°/121° con il termometro; senza il termometro dovete considerare circa 5 minuti dall'inizio del bollore. Cominciate a montare il mezzo albume e quando lo sciroppo è pronto, aggiungetelo a filo sul composto, senza fargli toccare le fruste; continuate sino a che la preparazione, diventi soda e lucida. Unite la neve d'albume un po' alla volta alla purea di frutta, con movimenti dal basso verso l

Riprendiamo anche... la paginetta!!! (Kalmt)

ROAST BEEF AL VERDE (dosi valide per 4 persone) Ingredienti: 200 gr. di roast beef già pronto; 100 gr. di pesto genovese; 120 gr. di peperoni grigliati; un mazzetto di rucola; un mazzetto di prezzemolo; sale; pepe; olio extra vergine d'oliva ed aceto di vino bianco q.b. Preparazione: Grigliare al forno dei peperoni rossi e gialli; spellarli e ridurli in falde. Fateli marinare per due ore circa in un'emulsione d'olio ed aceto. Regolate con sale e pepe. Fare un trito sottilissimo di prezzemolo e con questo coprire le fettine di roast beef; aggiungere un cucchiaio di pesto ed un paio di filetti di peperone ben sgocciolati dal liquido di macerazione. Arrotolate le fettine di carne su se stesse e chiudetele con uno stuzzicadenti. Nappate ogni involtino con altro pesto e pon ete in frigo sino al momento di servire, coperto da pellicola alimentare, ma riportarlo a temperatura ambiente prima di gustarlo. Servite su un letto di rucola, lavata e condita con poco olio o succo

Deve piacere... o!!!

FETA QUICHE (dosi valide per uno stampo da 22/24 cm. di diametro) Ingredienti: Un rotolo di pasta brisè; 250 gr. di feta; 15 gr. di foglie di basilico; 30 gr. d'olive nere denocciolate; 3 uova; 80 ml. di latte; 90 gr. di panna acida; un pizzico di pepe o peperoncino; timo in polvere q.b. Preparazione: Srotolate la pasta brisè e sistematela nella tortiera, preferibilmente con fondo staccabile, coperta da carta forno. Mettete in frigo per 20 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 200°. Distribuite la feta, in maniera uniforme sulla base di pasta. Tagliuzzate le olive ed il basilico e coprite con essi la superficie della quiche. Sbattete le uova con la panna; il pepe o peperoncino ed il latte, sino ad ottenere un composto omogeneo, quindi versatelo sulla base dell'impasto. Spolverate con del timo e po nete in forno per 15 minuti; abbassate la temperatura a 180° e fate cuocere per altri 25 minuti o fin quando il ripieno non si sarà addensato per bene. Servite

Semaforo verde... si parte!!!

FRAPPE' ALLA MENTA (dosi valide per 4 persone) Ingredienti: 150 ml. di sciroppo alla menta; 300 ml. di latte; un bicchiere di ghiaccio tritato; 50 gr. di zucchero semolato (facoltativo); topping al cioccolato e menta fresca per decorare q.b. Preparazione: Con il topping striate il bicchiere e ponetelo in frigo sino al momento di servire. Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e fate girare per circa un minuto. Versate il frappé in alti bicchieri di vetro, decorate e servite con la cannuccia. Lo zucchero non l'ho messo e, le striature di cioccolato oltre ad essere decorative si amalgamano con la bevanda, rendendola ancora più golosa; ecco perché è preferibile non usare del cioccolato fuso che poi solidificando, diventerebbe puramente estetico. Come bicchiere intendo un bicchiere di carta, pieno sino all'ultima tacca. Più si lascia riposare e più la schiuma si riduce ma a mio marito piace invece molto schiumoso. GO... e siam di nuovo qui con un