Passa ai contenuti principali

Un fresco... cremoso!!!



SORBETTO ALLE FRAGOLE
(dosi valide per 4 persone)
Ingredienti:
350 gr. di fragole; il succo filtrato di 1/2 limone; 1,5 dl. di acqua; 125 gr.di zucchero semolato; 1/2 albume d'uovo.
Preparazione:
Lavare rapidamente le fragole in acqua ghiacciata; scolarle; asciugarle con un canovaccio o con carta assorbente; privarle del picciolo e frullarle insieme al succo di limone. Setacciare attraverso un colino a maglie fitte il frullato ottenuto, al fine di eliminare gli eventuali semini e mettete da parte.
In un pentolino mettete l'acqua e lo zucchero, fatelo sciogliere completamente e versatelo caldo a filo sull'albume, che nel frattempo avrete cominciato a montare a neve; continuare sino a quando tutto lo sciroppo non è stato incorporato ed il composto non sia diventato freddo e lucido. Unite la meringa italiana al frullato di fragole e mescolate. Ponete in frezeer a freddare per 2 ore.
Trascorso questo lasso di tempo prendete il sorbetto e mescolate energicamente per 10 minuti circa, dovete rompere tutti i cristalli di ghiaccio che si sono eventualmente formati, facendo quindi incamerare aria al vostro dolce. Rimettete in frezeer per 30 minuti e dopo ripetete l'operazione di amalgama energica e rottura dei cristalli di ghiaccio; questa operazione va ripetuta in tutto 3 volte.
Poco prima di servire il vostro sorbetto, rimescolatelo energicamente ma per pochi minuti stavolta, giusto quelli necessari per amalgamare bene e poi versatelo nel flute o nel bicchiere che avrete scelto per l'occasione; bicchiere o flute che avrete avuto l'accortezza di tenere in frigo o nel congelatore sino ad un attimo prima di usarlo.
Il procedimento qui usato è un metodo casereccio, senza l'uso della gelatiera che non ho; con la gelatiera è tutto ancora più semplice; unire il frullato di fragole setacciato alla meringa e poi posizionate la macchina sulla funzione di sorbetteria.
Dato che è una ricetta dove non si prevede l'uso del forno come richiesto dalle regole della raccolta "Summer Cakes" di Morena del blog Menta & Cioccolato, la uso per parteciparvi.
Anche se non sono un asso con le foto, spero si veda bene la sua cremosità e la sua morbidezza; sul sapore non si discute, buonissimo. Con questa ricetta partecipo anche a "La raccolta delle fragole" de La cucina di Irina.

Commenti

  1. Ma dove trovi il tempo di preparare tutte queste ricette???? Sei un mito....... un abbraccio stefy

    RispondiElimina
  2. E' una delizia...fresco..colorato e profumatissimo!!
    Buon we tesoro...e riposatiiiiiii
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Stupendo! Davvero molto adatto al caldo di questi giorni :)
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Siiii, proprio fresco e colorato! Adattissimo alla pazzesca voglia di estate che ho! Bye bye!
    P.s. Non sei indiscreta, studio Economia e Commercio, per ora faccio tanta economia con quello che costa l'università, il commercio verrà(spero.. ;-))!

    RispondiElimina
  5. Ecco, un bel sorbetto rinfrescante ci stà proprio bene. Alla fragola poi...^__^ ! Non sò se domani lavoriamo cmq buon weekend, ciao!

    RispondiElimina
  6. Davvero bello, ma sarà anche buono?
    Ma certooooo, peccato non poterlo provare! Buon week, un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Non sapevo che fare il sorbetto fosse così semplice, e questo sembra davvero buono. Brava! Ciao!

    RispondiElimina
  8. che buonooo! io ne vado matta!

    RispondiElimina
  9. Anch'io faccio un sorbetto simile, la procedura è in pratica uguale ma
    io, da buona campana, lo faccio al caffè ed è a detta dei miei amici,
    buono e cremoso. Proverò a farlo a frutta, variare è divertente. Ciao, Carmela.

    RispondiElimina
  10. @Stefy cara trovo lo stesso tempo che trovi tu o le altre signore e signorine che lavorano; si dedicano alla casa; alla cucina e quindi al blog.. in fondo al cuore, dentro la passione :-) Baci
    @ Lidia cara come vorrei prenderti alla lettera, riposarmi.. voglia di ferie io infatti uffa ;-) Bacionissimi e buon w.e. anche a te.
    @ Grazie mille Flavia, buon fine settimana anche a te. Ciuuu
    @ Luca riesci sempre a farmi ridere.. tranquillo che arriverà anche il commercio :-)))
    @ Marta piccola.. se non lavori domani buon inizio settimana allora; sorry ma oggi giornatina campale non ho fatto in tempo a salutarti prima. Baci
    @ E' buono Melania tanto buono; ma che dico buono ancora di più... vediamo se ti convinco a provarlo :-) Bacioni
    @ Grazie Valeria..provalo e vedrai che è davvero semplicissimo, ancor più di quanto abbia scritto io :-) Byee byee
    @ Siamo in due Micaela :-)) Grazie.
    @ Uè "guagliuncella" guarda che il caffé è nazionale mica solo campano??? :-)) Lo fai con l'albume quello al caffè? Io lo faccio in modo leggermente diverso... però dai te ne do atto: il mio è il risultato di una vacanza a Minori quindi va buò.. accetto il campanilismo *^* Baci

    RispondiElimina
  11. Fresco e gustos, che delizie ci porta l'estate .P

    RispondiElimina
  12. Eh sì Nanny, a parte ancora qualche capriccio di stagione.. l'estate è ormai e finalmente alle porte, ciao buon w.e.

    RispondiElimina
  13. No, senza albume ma con un pò di panna liquida. Comunque campanilismo a parte, prova a prendere un caffè ad Udine ed uno
    al Gambrinus o meglio ancora fatto in casa con la caffettiera napoletana con il
    "cuppitiello" come il grande Eduardo insegna, poi mi fai sapere.... ^__^!
    Buon weekend, ciao!

    RispondiElimina
  14. :-)) Non posso fare questa prova Carmela.. per due motivi: primo non sono stata ad Udine; secondo per non so quale motivo ho smesso di prendere caffé la mattina del diploma, anche se comunque pure prima non è che ne bevessi tanto, uno ogni tanto... e dopo tanti anni il primo che ho ri-bevuto è stato proprio da Gambrinus con il mio oggi marito.. quindi per motivi "affettivi" opterei sempre e comunque per il caffé partenopeo :-))
    Yes.. panna liquida.. senza saperlo ho indovinato la ricetta... poi quando sarà il momento mi correggi gli errori? Chi meglio di te potrà farlo da perfetta campana?! Baci e buon w.e a te.

    RispondiElimina
  15. Buono buono, anzi buonissimo...lo inserisco subito nella raccolta!!..Grazie, ciao e Buon WE!

    RispondiElimina
  16. Fragola dipendente anche tu Morena? Grazie mille :-) Ciaoo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Monsieur le savarin... ehm no, ò babà!!!

BABA' AL RHUM
(dosi valide per 12 stampini 6x6 cm)
Ingredienti:
300 gr di farina Manitoba; 3 uova grandi; 100 gr di burro; 100 gr di latte; 25 gr di zucchero semolato; 10 gr di lievito di birra; 1/2 cucchiaino di sale; burro q.b.
Bagna:
400 gr di zucchero semolato; la buccia di 2 arance; la buccia di 2 limoni; 3 dl di rhum; 1 lt d'acqua; un baccello di vaniglia; 4 chiodi di garofano.
Glassatura:
Un cucchiaio di rhum; 3 cucchiaini di gelatina d'albicocche; 3 cucchiai d'acqua.
Preparazione:
*Lievitino
Sciogliere il lievito di birra con 50 gr di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero, farlo riposare una decina di minuti e poi impastarlo con 70 gr di farina (tutto da decurtare dal totale generale).
Lasciar lievitare sino al raddoppio, coprendo la ciotola con un telo inumidito e ben strizzato.
*Primo impasto
Versare in una ciotola la restante farina, fare la fontana.
Unire il lievitino e le 3 uova. Impastare schiacciando ripetutamente nella mano l'impasto per amalgamare le uova e…

Nero e... romantico!!!

INSALATA DI RISO VENERE
(dosi valide per 2 persone)
Ingredienti:
140 gr. di riso venere; 2 kiwi; 40 gr. di mais; 180 gr. di surimi; il succo di un lime e 1/2; sale; dragoncello in polvere; tabasco, salsa worcester q.b.
Preparazione:
Affettare e tagliare a dadi i kiwi, unirli al mais sgocciolato ed ai surimi tagliati a tocchetti; condire con il succo di lime; il dragoncello; un pizzico di sale; il tabasco e la salsa worcester, mescolare per bene e tenere in frigo coperto da pellicola alimentare sino al momento dell'uso.
Lessare in abbondante acqua salata il riso, scolarlo ed aggiungerlo all'insalata di pesce e frutta precedentemente preparata.
Amalgamare il tutto e servire.
E' una variazione di quello proposto la volta scorsa, idea che mi è venuta leggendo i vostri commenti, in particolare quello di Mapi (grazie) che ha detto: carina l'idea ma niente ananas per me...! Non ho mai mangiato avocado o mango, non conosco i loro sapori, quindi il frutto per me più similare all'an…

Il Ghostmisù

Link: https://www.mtchallenge.it/2016/11/19/ghostmisu/

Ghostmisù(dosi generali valide per 4/6 persone) Bagna – Ingredienti: 200 ml d’acqua100 gr di zucchero semolato80 ml di TequilaPreparazione: Su fuoco dolce mettere a scaldare l’acqua e lo zucchero sino al completo scioglimento dello stesso. Appena raggiunto un leggero bollore, unire la Tequila e mescolare. Far evaporare leggermente l’alcool, spegnere il fuoco. Travasare in una capace ciotola e tenere da parte. *Usare preferibilmente tiepida o il grado d’assorbimento dei biscotti, cambia. Crema di mascarpone – Ingredienti: 400 gr di mascarpone2 cucchiai *da minestra di zucchero semolato2 uova di medie dimensioni a temperatura ambientePreparazione: Separare i tuorli dagli albumi. Mantecare il mascarpone con lo zucchero, unire i tuorli ed amalgamare il tutto, sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiungere la massa montata, un cucchiaio per volta, al composto di formaggio ed uova e con movimenti…