lunedì 12 aprile 2010

Un accostamento.. nuovo!!!


INVOLTINI DI TACCHINO ALL'ACCIUGA
(dosi per 3/4 persone)
Ingredienti:
600 gr. di tacchino; 30 gr. di filetti d'acciuga sott'olio; 50 gr. di parmigiano reggiano a scaglie; 100 gr. di spinaci surgelati; 1/2 bicchiere di vino bianco; un rametto di rosmarino; 1 spicchio d'aglio; 1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva; sale e pepe q.b.
Preparazione:
Lessate gli spinaci in acqua calda salata con lo spicchio d'aglio che eleminerete a fine cottura; strizzateli e fateli scolare per bene.
Disponete le fette di carne tra due fogli di carta forno e battete con il pestacarne in modo da assottigliarle ed allargarle un po'. Eliminate il foglio superiore.
Se è larga dividete a metà la vostra fettina nel senso della lunghezza.
Distribuite sulla carne i filetti d'acciuga spezzettati; il parmigiano e gli spinaci. Arrotolate le fettine e mettetele negli appositi spiedi di legno. Coprite con un filo d'olio ed il vino; regolate di sale e pepe; insaporite con il rosmarino ed in forno caldo a 190° per circa 45/50 minuti; fate la prova con una forchetta per verificare l'esatta cottura.
Un secondo gustoso e non molto calorico anche perché gli involtini anziché farli fritti e poi sfumarli con il vino ho preferito farli al forno; un accostamento che non avevo mai provato acciughe con pollo o tacchino che sia e devo dire che non mi è dispiaciuto affatto. Beh sperando che possa essere anche di vostro gradimento, vi auguro buona giornata.

Vino Consigliato: PINOT GRIGIO "ANSELMI"
Vino bianco doc prodotto in Friuli Venezia Giulia dal colore giallo paglierino, tendente al giallo ramato.
Il suo bouquet è caraterizzato da un aroma fruttato; fresco; giovane ed intenso. Il sapore è vellutato; secco; armonico e morbido.
Ottimo come aperativo; ideale a tavola con insalate di mare e primi piatti a base di pesce o crostacei. Perfetto con le carni bianche ed in questo caso enfatizza perfettamente la sapidità del ripieno di acciughe.

4 commenti:

  1. Stuzzicantissimi...me li appunto per quando smetto la dieta!Baci,Roby

    RispondiElimina
  2. Evviva,un altro modo gustoso di cucinare il tacchino! Di sicuro non
    mancherà di sapore ed anche la linea ne gioverà... Un bacione, ciao !

    RispondiElimina
  3. Che bella ricettina, me la segno subitissimo e la provo al più presto, complimenti.

    RispondiElimina
  4. Roby; Marta e Lucia.. grazie. Hanno solo circa 350 calorie, quindi stavolta non ho attentanto alla linea di nessuno no?! Baciotti belle signore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...