Passa ai contenuti principali

Base Little Stars... conquistata!!!


(dosi valide per circa 50 pz.)
Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare; 3 cucchiai di latte; 1 cucchiaino di zucchero semolato; gocce di ciccolato; perline argentate e codette colorate q.b.
Preparazione:
Con le apposite formine ricavate tante stelline ed una più grande in numero pari e doppio, poiché le stesse vanno accoppiate. Bucherellate con i rebbi di una forchetta in più punti tutte le stelline. Ponete sulla leccarda, coperta da carta forno bagnata e ben strizzata; mettete in frigo per mezz'ora.
Zuccherate il latte e con un pennello da cucina bagnate leggermente tutte le stelline; posizionate al centro di esse, solo su metà quantità, delle gocce di cioccolato e coprite con l'altra parte, facendo combaciare bene tutti i lati. Con i rebbi di una forchetta sigillate la stellina farcita a quella che funge da coperchio, dovete pressare un po' su tutto il perimetro della vostra formina in pasta sfoglia.
Cospargete con codette colorate e perline argentate; ponete in forno già caldo a 220° per 15/20 minuti, sino a quando quindi la sfoglia non sarà cotta e ben gonfia. Il passaggio in frigo e la carta forno bagnata con acqua fredda e strizzata per bene, eviteranno un rigonfiamento esagerato e poco adatto allo scopo.
Le caramelle toffee forate con un beccuccio a stella dovrebbero simulare le pietre spaziali... va beh dai, usate la fantasia no?
Tutte le volte che torno a giocare come una bimba, divertendomi da matti tra le altre cose, significa che sto partecipando all'iniziativa benefica di Mara "Pan di panna" ed Albertone "La cucina di Albertone" quindi alla raccolta benefica per " La Cometa Pasticciona" ragion per cui siate clementi :-)
P.S. Sono buoni anche per gli adulti, basterà solo sostituire il latte con il bayles; usare del cioccolato a scaglie; sovrapporre due rotoli di pasta sfoglia e ricavare dei torcetti; senza zuccherini e monpariglia varia... così me li fece conoscere Anna (ranapazza65) che ringrazio. Ma anche così, in versione bambino sono andati a ruba.

Commenti

  1. vai alla grande Debora!!!! Inserisco subito la ricetta nella raccolta. Posso contare su di te per qualche ricetta salata di cui scarseggiamo? Siiii???? Grazie
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Che belle queste stelline, e poi è bello divertirsi come bimbi, se ne fossimo capaci tutti quanti meno problemi ci sarebbero... ;)
    Grazie ancora per la ricetta, un abbraccio.
    Albertone

    RispondiElimina
  3. @Mara avevo già pensato a qualche ricetta salata e senza pasta sfoglia :-), quindi sì puoi contarci sicuramente. Baci e buona domenica.
    @Infatti Albertone io mi sto divertendo tanto e quindi grazie a voi. Byee byee

    RispondiElimina
  4. ils sont magnifiques ces biscuits en forme d'étoiles un bonheur pour les enfants
    bonne journée

    RispondiElimina
  5. Hai unito l'utile al dilettevole con una ricetta semplice ma fantasiosa, brava Debora!

    RispondiElimina
  6. @Di nulla Stefania, grazie :-)
    @Merci pour les compliments Fimère, bonne soirée a toi.
    @Grazie Tania :-)

    RispondiElimina
  7. Splendida questa ricettina....un bacio stefy

    RispondiElimina
  8. E qui i bambini si divertono alla
    grande! Certo che tra i bambini e te non saprei chi ci mette più fantasia! L'idea di creare una base
    stellare è carinissima.... confessa
    che ti stai divertendo un mondo!;-)
    Un bacione, mi sei mancata! Ciao!

    RispondiElimina
  9. Che bella fantasia! Mi piacciono le
    stelline, ebbene si, alla conquista
    del gusto ritrovato!
    Un giocoso abbraccio, ciao!!!

    RispondiElimina
  10. Ma che sfizioso! Davvero una bella
    ricetta per giocare con i bambini.
    Un abbraccio, Carmela.

    RispondiElimina
  11. Mi fà molto piacere che questa bella iniziativa vada avanti, che
    fantasiosa che sei! Mi dispiace solo di non trovare il tempo per partecipare ma tra lavoro in negozio, figli e commissioni varie
    il tempo è sempre tiranno.
    Comunque brava! Ciao!

    RispondiElimina
  12. Evviva la fantasia! Voglio tornare
    bambino così posso giocare anch'io
    con la base stellare e magari sgranocchiare qualche dolce stellina.... tra un Ufo e l'altro!^__^ Bye bye!

    RispondiElimina
  13. @Grazie mille Stefy, baciotti.
    @Sì Marta, lo confesso mi sto divertendo un mondo. Grazie, che carina che sei, baci.
    @:-) Melania ricambio il giocoso abbraccio.
    @Grazie mille anche a te Carmela,
    *-* baci.
    @Grazie mille Mafalda e per partecipare hai tempo sino al 31/08magari riesci a farcela facendoti proprio aiutare dai tuoi figli no? ;-)Un abbraccio.
    @Che gentile che sei Luca, grazie e ricorda che hai solo 24 anni se non sei un bimbo tu? ;-)Ciaoo

    RispondiElimina
  14. Ho fatto le tue stelline alla mia nipotina gli sono piaciute tantissimo ^__^ti sei ricordata i miei torcetti ,grazie un bacione
    buon week end
    Anna

    RispondiElimina
  15. @Ma grazie a te Anna, senza i tuoi torcetti non ci sarebbero state queste stelline. Mi fa piacere che alla tua nipotina siano piaciute
    :-) Baci

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Monsieur le savarin... ehm no, ò babà!!!

BABA' AL RHUM (dosi valide per 12 stampini 6x6 cm) Ingredienti: 300 gr di farina Manitoba; 3 uova grandi; 100 gr di burro; 100 gr di latte; 25 gr di zucchero semolato ; 10 gr di lievito di birra; 1/2 cucchiaino di sale; burro q.b. Bagna: 400 gr di zucchero semolato; la buccia di 2 arance; la buccia di 2 limoni; 3 dl di rhum; 1 lt d'acqua; un baccello di vaniglia; 4 chiodi di garofano. Glassatura: Un cucchiaio di rhum; 3 cucchiaini di gelatina d'albicocche; 3 cucchiai d'acqua. Preparazione: * Lievitino Sciogliere il lievito di birra con 50 gr di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero, farlo riposare una decina di minuti e poi impastarlo con 70 gr di farina (tutto da decurtare dal totale generale). Lasciar lievitare sino al raddoppio, coprendo la ciotola con un telo inumidito e ben strizzato. * Primo impasto Versare in una ciotola la restante farina, fare la fontana. Unire il lievitino e le 3 uova. Impastare schiacciando ripetutamente nella mano l&#

Il Ghostmisù

Link:  https://www.mtchallenge.it/2016/11/19/ghostmisu/ Ghostmisù (dosi generali valide per 4/6 persone) Bagna – Ingredienti: 200 ml d’acqua 100 gr di zucchero semolato 80 ml di Tequila Preparazione: Su fuoco dolce mettere a scaldare l’acqua e lo zucchero sino al completo scioglimento dello stesso. Appena raggiunto un leggero bollore, unire la Tequila e mescolare. Far evaporare leggermente l’alcool, spegnere il fuoco. Travasare in una capace ciotola e tenere da parte. *Usare preferibilmente tiepida o il grado d’assorbimento dei biscotti, cambia. Crema di mascarpone – Ingredienti: 400 gr di mascarpone 2 cucchiai *da minestra di zucchero semolato 2 uova di medie dimensioni a temperatura ambiente Preparazione: Separare i tuorli dagli albumi. Mantecare il mascarpone con lo zucchero, unire i tuorli ed amalgamare il tutto, sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiungere la massa montata, un cucchiaio per volta, al co

L'ultimo MTC... lo famo strano!!!

L'ultimo giorno di gara per l' MTC , in tutti i sensi della parola... perché con oggi si chiude un cerchio, esattamente nel modo in cui è cominciato: con la tortilla di patate. 8 anni fa apriva le danze di questo splendido gioco   Alessandra   mentre la chiusura spetta invece a Mai  del blog "Il colore della curcuma". 72 sfide, 6 libri pubblicati, tanti blog partecipanti almeno 50 o forse anche più, molti vincitori, parecchie lezioni  di cucina imparate, ecc. Ho cominciato a giocare dalla 3 sfida in poi ma purtroppo non le ho seguite tutte, mi spiace finisca tutto qui, mi spiace che la formula cambi ma da gioco istruttivo diventerà una vera  e propria scuola di cucina, in bocca al lupo agli alunni e buon lavoro agli insegnanti. Ricordo come fosse ieri l'imbarazzo quando mi sono proposta di partecipare per la prima volta, non mi sentivo all'altezza; ricordo quando ho detto a mio marito: "Sai adesso comincerò a giocare con l'MTC"