Passa ai contenuti principali

Due gusti... sempre meglio di uno!!!


PANNA COTTA AFTER EIGHT E CAFFE'
(dosi valide per 4/5 stampini)
Ingredienti:
250 ml. di panna fresca; 35 gr. di zucchero semolato; 3 gr. di colla di pesce e/o gelatina alimentare; 2 cucchiai di sciroppo alla menta; 2 cucchiaini di caffé solubile; 1 cucchiaio raso di gocce di cioccolato; caramello; salsa al cioccolato; una fogliolina di menta fresca e chicchi di caffé al cioccolato q.b. per decorare.
Preparazione:
Portare a bollore la panna con lo zucchero semolato per una decina di minuti, nel frattempo mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda. Spegnere il fuoco, strizzare per bene la colla di pesce ed incorporarla alla panna cotta, mescolando bene.
Dividete questo composto a metà; una parte versatela in una ciotola dove avrete messo il caffé solubile; la restante mettetela in una ciotola dove avrete messo lo sciroppo alla menta e le gocce di cioccolato. Mescolate entrambi i composti per bene sino allo scioglimento del caffé solubile per la parte al caffé e, sino a che lo sciroppo alla menta non sia stato assorbito e le gocce di cioccolato sciolte, nella seconda parte.
Travasare negli appositi stampini, leggermente inumiditi con acqua fredda, far raffreddare a temperatura ambiente e poi porre in frigo a solidificare per almeno 4/6 ore. Sformare, decorare con caramello la panna cotta al caffé e con salsa di cioccolato quella alla menta, servire e gustare.
Voglia di panna cotta ma non ci siamo trovati d'accordo sul gusto da dargli, mio marito la voleva al caffé ed io alla menta... aggiungere pure il cioccolato è stato una decisione improvvisa e non programmata inizialmente... quindi perché non prendere due piccioni con una fava? Doppio gusto per soddisfare la golosità di entrambi.

Commenti

  1. Ciao Debora la faccio spesso anche io la panna cotta, ma non avevo pensato la menta ^_*
    grazie per l'dea
    baci baci Anna

    RispondiElimina
  2. che delizia! bellissime anche le foto! complimenti

    RispondiElimina
  3. sono proprio belle questi stampini. ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  4. belli gli stampini,bello in contenuto degli stampini,sono una tentazione per caso uno per me e' rimasto????ahaha brava e baci!

    RispondiElimina
  5. tu as raison deux saveurs valent mieux qu'une et moi je les prends toutes les deux
    bravo et bonne journée

    RispondiElimina
  6. @Figurati Annuccia :-) un bacione
    @Grazie mille Zasusa, anche per le foto, un bacio.
    @Grazie Fabiola buona giornata anche a te, ciaoo
    @Rossella :-) ne è rimasto uno alla menta, può andare per te? Grazie baci
    @Mercì Fimère *_* bonne journée a toi, a bientot.

    RispondiElimina
  7. Buona la panna cotta, nuova per me quella after eight ma visto che i cioccolatini mi piacciono molto deve essere una variante da provare
    quanto prima. Brava e ciao!

    RispondiElimina
  8. Buongiorno! Allora, lo so che a colazione non è l'ideale ma vorrei due panne cotte after eight e due al caffè.... si può fare? ^___*
    Davvero un aspetto invitante, complimenti! Bye bye!

    RispondiElimina
  9. Bellissimi anche a vedersi i tuoi cuoricini di panna cotta, da provare. Domenica ho realizzato la
    tua "cena x due a 15€", ho speso in
    tutto 13€(Mondovì e forse un pò più
    cara...)ed il risultato è stato davvero ottimo e gustoso. Una interpretazione dell' idea originale super! Brava, ciao!

    RispondiElimina
  10. Quanto hai ragione! Li prendo tutti
    e due, specie quello alla menta che
    mi ispira parecchio! Un goloso abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Mi sembra veramente squisito.....e le foto rendono veramente.....un bacio e complimenti....stefy

    RispondiElimina
  12. 'giorno a tutti
    @Grazie Carmela, baci
    @Luca mi spiace l'ultima alla menta l'ha già presa Rossella ;-) Grazie anche a te byee
    @Grazie Valeria; tutta la cena??? Uao che onore grandissimo che mi hai fatto, mercì smack! Però dai 13euro contro i miei 12,21 mica tanto male no? :-)
    @Melania arrivi tardi come Luca :-) Grazie bella, abbraccio ricambiato.
    @Grazie mille Stefy, bacioni.

    RispondiElimina
  13. Ma quante buone cose mi sono persa!
    Confessa, pensavi a me quando hai dato il titolo al post....é il mio
    motto! Buona quella alla menta, poco conosciuta ma visto che amo gli after eights è un mito!
    Stamattina abbiamo dovuto correre ma questo ponte inatteso mi ha permesso di andare nella strepitosa
    Venezia! Che favola! ^___^

    RispondiElimina
  14. Non sapevo fosse il tuo motto Marta :-) Bella sì Venezia, bentrovata.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Monsieur le savarin... ehm no, ò babà!!!

BABA' AL RHUM (dosi valide per 12 stampini 6x6 cm) Ingredienti: 300 gr di farina Manitoba; 3 uova grandi; 100 gr di burro; 100 gr di latte; 25 gr di zucchero semolato ; 10 gr di lievito di birra; 1/2 cucchiaino di sale; burro q.b. Bagna: 400 gr di zucchero semolato; la buccia di 2 arance; la buccia di 2 limoni; 3 dl di rhum; 1 lt d'acqua; un baccello di vaniglia; 4 chiodi di garofano. Glassatura: Un cucchiaio di rhum; 3 cucchiaini di gelatina d'albicocche; 3 cucchiai d'acqua. Preparazione: * Lievitino Sciogliere il lievito di birra con 50 gr di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero, farlo riposare una decina di minuti e poi impastarlo con 70 gr di farina (tutto da decurtare dal totale generale). Lasciar lievitare sino al raddoppio, coprendo la ciotola con un telo inumidito e ben strizzato. * Primo impasto Versare in una ciotola la restante farina, fare la fontana. Unire il lievitino e le 3 uova. Impastare schiacciando ripetutamente nella mano l&#

Il Ghostmisù

Link:  https://www.mtchallenge.it/2016/11/19/ghostmisu/ Ghostmisù (dosi generali valide per 4/6 persone) Bagna – Ingredienti: 200 ml d’acqua 100 gr di zucchero semolato 80 ml di Tequila Preparazione: Su fuoco dolce mettere a scaldare l’acqua e lo zucchero sino al completo scioglimento dello stesso. Appena raggiunto un leggero bollore, unire la Tequila e mescolare. Far evaporare leggermente l’alcool, spegnere il fuoco. Travasare in una capace ciotola e tenere da parte. *Usare preferibilmente tiepida o il grado d’assorbimento dei biscotti, cambia. Crema di mascarpone – Ingredienti: 400 gr di mascarpone 2 cucchiai *da minestra di zucchero semolato 2 uova di medie dimensioni a temperatura ambiente Preparazione: Separare i tuorli dagli albumi. Mantecare il mascarpone con lo zucchero, unire i tuorli ed amalgamare il tutto, sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiungere la massa montata, un cucchiaio per volta, al co

L'ultimo MTC... lo famo strano!!!

L'ultimo giorno di gara per l' MTC , in tutti i sensi della parola... perché con oggi si chiude un cerchio, esattamente nel modo in cui è cominciato: con la tortilla di patate. 8 anni fa apriva le danze di questo splendido gioco   Alessandra   mentre la chiusura spetta invece a Mai  del blog "Il colore della curcuma". 72 sfide, 6 libri pubblicati, tanti blog partecipanti almeno 50 o forse anche più, molti vincitori, parecchie lezioni  di cucina imparate, ecc. Ho cominciato a giocare dalla 3 sfida in poi ma purtroppo non le ho seguite tutte, mi spiace finisca tutto qui, mi spiace che la formula cambi ma da gioco istruttivo diventerà una vera  e propria scuola di cucina, in bocca al lupo agli alunni e buon lavoro agli insegnanti. Ricordo come fosse ieri l'imbarazzo quando mi sono proposta di partecipare per la prima volta, non mi sentivo all'altezza; ricordo quando ho detto a mio marito: "Sai adesso comincerò a giocare con l'MTC"