Passa ai contenuti principali

Secondo... appuntamento!!! (Kalmt)


(dosi valide per 4 persone)
Ingredienti:
600 gr. di pollo; il succo filtrato di 2 lime; uno scalogno; un mazzetto misto di coriandolo e prezzemolo; 2 cucchiai di salsa di soia; un cucchiaio scarso d'amido di mais; un cucchiaino di miele; 20 gr. d'olio extra vergine d'oliva; 6 bacche di pepe Sichuan o 2 cm. circa di zenzero fresco; sale q.b.
Preparazione:
Pulire il pollo da eventuali grassi e nervetti, tagliarlo a dadi e passarlo nell'amido di mais.
Sbucciare lo scalogno e tritarlo finemente; tagliuzzare anche le foglie di coriandolo e prezzemolo.
In una padella o wok mettere a scaldare l'olio con lo scalogno, unire il pollo, regolare di sale e far saltare a fiamma vivace, sino a quando i bocconcini non diventano dorati.
Condire con il miele versato a filo e la salsa di soia (per praticità potete emulsionarli insieme), far insaporire per un paio di minuti; unire il succo dei lime diluito con 3 cucchiai d'acqua.
Abbassare la fiamma e mescolando spesso, terminare la cottura, facendo assorbire completamente i liquidi.
A fuoco spento unire il trito aromatico e condire con le bacche di pepe Sichuan*.
Con questa ricetta partecipo al "Contest per bene" di Oggi pane e salame, domani... in collaborazione con Illa for people e A.P.E. Onlus associazione che si occupa di sostenere, aiutare e sensibilizzare chi soffre di endometriosi.
Partecipo anche al contest "zzzzzz Zenzer(i)Amo" di Note di cioccolato.
Calorie: 210 a porzione

*** Note:
  1. Il pepe di Sichuan è una bacca con caratteristico e leggero profumo di limone, molto utilizzata nella cucina Tibetana. Normalmente viene abbinato alle preparazioni a base di pollo; anatra; pesce e zuppe. E' difficile sostituire il suo aroma ma, se non riusciamo a trovarlo, possiamo ricorrere al pepe verde o a dello zenzero fresco
  2. Ho usato tacchino e non pollo; zenzero e non pepe di Sichuan ma il risultato; il sapore non cambia... non è stato preparato per la prima volta, anzi... e lo trovo davvero buonissimo.

Commenti

  1. Ho fatto qualcosa di simile qualche settimana fa...buonooooooo! Il lime ormai mi ha conquistata a tutto tondo ^__^ Un bacione

    RispondiElimina
  2. originalissimo ..ciao Simmy

    RispondiElimina
  3. Che gusto! Bravissima, lo aggiungo con piacere al COntest, grazie ;)
    Buona giornata
    SOnia

    RispondiElimina
  4. Passa da me....e questa ricetta [ troppo buonissima.... buona giornata, baci, Flavia

    RispondiElimina
  5. una ricetta salutare e buonissima. ottima l'iniziativa di Sonia, hai fatto benissimo a partecipare

    RispondiElimina
  6. @Ci credo Federica, ho visto la tua torta al lime... è stata salvata :-) Grazie bella, baci

    @Simona grazie e benvenuta, ora finalmente posso ricambiare la tua visita.. dall'avatar non riuscivo, non mi permette di entrare nella tua pagina, a presto :-)

    @Grazie a te Sonia :-) buondì

    @Grazie Flavia.. anzi GRAZIE ehehehe, fatto e GULP, sorpresa al massimo :-))))))))

    @Grazie Valerio e concordo con te, bellissima iniziativa. :-) Bye

    @Ehhehehe Daisy self control :-))) Baciotti

    RispondiElimina
  7. Originale e di sicuro guatosissimo!1
    Da provare!!
    un'abbraccio cara
    Baci Anna

    RispondiElimina
  8. Da non credere, bello, sicuramente
    buonissimo ed anche leggero ....
    semplicemente perfetto !!!! *__*
    Un bacione !!!

    RispondiElimina
  9. Scommetto che del fatto che sia tacchino e non pollo, non se ne accorgerebbe nessuno, deve essere un piatto meravigliosamente pieno
    di profumo ed ... acquolina in bocca !!!! Se poi è anche leggero
    è il non plus ultra .... ^__* !!!
    Bacioni !!!

    RispondiElimina
  10. Un ottimo secondo piatto, colorato
    e certamente gustoso. Poche calorie
    senza rinunciare al piacere della tavola ... da provare !! ^__*
    Un abbraccio !!

    RispondiElimina
  11. Molto invitante la presentazione, sarà sicuramente ottimo, da provare
    ... questa iniziativa light mi piace sempre di più !! *__*
    Anche l'altra iniziativa è lodevole
    ed è importante che ci partecipi,
    brava !!!!
    Un bacione da Carmela.

    RispondiElimina
  12. Buonissimo! L'unica cosa che non riesco ancora ad amare è il coriandolo, ma l'ho piantato chissà che a forza di annusarlo mi diventi amico! Bacione

    RispondiElimina
  13. Ottima proposta, di sicuro gustosa
    e con poche calorie e, soprattutto
    una coloratissima presentazione !!!
    Bravissima !!! ^__^
    Bacioni !!!

    RispondiElimina
  14. Mangio spesso il pollo ed ho anche il pepe giusto!
    Un bacione
    Liz

    RispondiElimina
  15. Un piatto salutare e buonissimo, sfido che lo hai fatto già più volte si vede che è da leccarsi i baffi.
    Adoro il tocco finale delle spezie al limone.
    Bravissima!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  16. @Grazie Anna ma mi raccomando, ogni tanto anche volpe non solo pollo
    ;-) Bacie buon w.e.

    @Hai detto tutto tu Marta, quindi io che dico? ;-) Grazie e buon fine settimana, baci

    @Sai Melania, c'è chi vede di buon occhio il pollo e non il tacchino.. quindi potrebbero avvertire la differenza ma non è il mio caso :-) Bacioni e buon fine settimana

    @Non per niente è un KALMT cara Mafalda :-)) Baci buon w.e.

    @Oh grazie Carmela, grazie mille Baciotti e buon f.s.

    @Ahaha Ornella.. ma chi lo sa.. odora odora! A me non dispiace anche se non è al primo posto fra le mie spezie o aromi preferiti, baci buon w.e.

    @*-* Grazie mille Veronica, baci e buon w.e.

    @:-( io invece Liz non ho il pepe giusto *-* grazie, baci e buon fine settimana

    @Lieta che ti piaccia Gloria :-) grazie mille baci

    RispondiElimina
  17. Veramente bello da vedere e sicuramente ottimo da gustare questo piatto, lo copierò di sicuro
    appena posso. Dopo una settimana intensa torno a casa, al mare, per
    sciare .... che tempaccio c'è stato
    in questi giorni !!! :-((((
    Buon weekend e bye bye !!!

    RispondiElimina
  18. E'sicuramente più facile stare attente alla linea quando si possono mangiare cibi così invitanti !!! Questo piatto è bello da vedere e di sicura soddisfazione per il palato,
    e con 210 calorie .... woowww !!!
    Buon finesettimana ed un bacione
    da STELLAMAR *__* !!

    RispondiElimina
  19. Stupendamente colorato questo piatto, ci si sazia prima gli occhi
    e poi il palato ... bel trucco !!!
    Un piatto sicuramente pieno di gusto ma con le giuste calorie,
    cosa si vuole di più ?!? *__*
    Buon week, baci.

    RispondiElimina
  20. ah buono, potrei farlo in settimana. Mi pare un piatto proprio adatto al periodo. grazie!

    RispondiElimina
  21. @Grazie mille Tata byee

    @E di che ti lamenti Luca.. vorrà dire che farai "sci" d'acqua :-) Grazie, buon w.e. anche a te ciao ciaooo

    @Che entusiasmo Stella :-) grazie mille, buon fine settimana anche a te baci

    @Cosa si vuole di più Erica? Mah non so.. forse non ingrassare proprio a prescindere dalle calorie ingurgitate?! :-))) Bacioni, buon w.e. a te

    @Di nulla Zuppa, grazie a te byee

    RispondiElimina
  22. Direi che va più che bene tesoro, garzie mille. Ti inserisco nella lista, in bocca al lupo ;)

    RispondiElimina
  23. @Crepi il lupo Federica, grazie per la comprensione :-) Baci

    RispondiElimina
  24. Particolare ma gustosissima questa ricetta!!! Ciao!

    RispondiElimina
  25. @Grazie mille Sara, mi fa piacere che ti piaccia Bye

    RispondiElimina
  26. ciao, son venuta a controllare come giudice del contest di federica e mi ritrovo in un blog che mi piace molto. tornerò.
    a presto

    RispondiElimina
  27. @Grazie Eleonora, arrivederci allora e benvenuta anzitutto :-) Ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Monsieur le savarin... ehm no, ò babà!!!

BABA' AL RHUM (dosi valide per 12 stampini 6x6 cm) Ingredienti: 300 gr di farina Manitoba; 3 uova grandi; 100 gr di burro; 100 gr di latte; 25 gr di zucchero semolato ; 10 gr di lievito di birra; 1/2 cucchiaino di sale; burro q.b. Bagna: 400 gr di zucchero semolato; la buccia di 2 arance; la buccia di 2 limoni; 3 dl di rhum; 1 lt d'acqua; un baccello di vaniglia; 4 chiodi di garofano. Glassatura: Un cucchiaio di rhum; 3 cucchiaini di gelatina d'albicocche; 3 cucchiai d'acqua. Preparazione: * Lievitino Sciogliere il lievito di birra con 50 gr di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero, farlo riposare una decina di minuti e poi impastarlo con 70 gr di farina (tutto da decurtare dal totale generale). Lasciar lievitare sino al raddoppio, coprendo la ciotola con un telo inumidito e ben strizzato. * Primo impasto Versare in una ciotola la restante farina, fare la fontana. Unire il lievitino e le 3 uova. Impastare schiacciando ripetutamente nella mano l&#

Il Ghostmisù

Link:  https://www.mtchallenge.it/2016/11/19/ghostmisu/ Ghostmisù (dosi generali valide per 4/6 persone) Bagna – Ingredienti: 200 ml d’acqua 100 gr di zucchero semolato 80 ml di Tequila Preparazione: Su fuoco dolce mettere a scaldare l’acqua e lo zucchero sino al completo scioglimento dello stesso. Appena raggiunto un leggero bollore, unire la Tequila e mescolare. Far evaporare leggermente l’alcool, spegnere il fuoco. Travasare in una capace ciotola e tenere da parte. *Usare preferibilmente tiepida o il grado d’assorbimento dei biscotti, cambia. Crema di mascarpone – Ingredienti: 400 gr di mascarpone 2 cucchiai *da minestra di zucchero semolato 2 uova di medie dimensioni a temperatura ambiente Preparazione: Separare i tuorli dagli albumi. Mantecare il mascarpone con lo zucchero, unire i tuorli ed amalgamare il tutto, sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiungere la massa montata, un cucchiaio per volta, al co

L'ultimo MTC... lo famo strano!!!

L'ultimo giorno di gara per l' MTC , in tutti i sensi della parola... perché con oggi si chiude un cerchio, esattamente nel modo in cui è cominciato: con la tortilla di patate. 8 anni fa apriva le danze di questo splendido gioco   Alessandra   mentre la chiusura spetta invece a Mai  del blog "Il colore della curcuma". 72 sfide, 6 libri pubblicati, tanti blog partecipanti almeno 50 o forse anche più, molti vincitori, parecchie lezioni  di cucina imparate, ecc. Ho cominciato a giocare dalla 3 sfida in poi ma purtroppo non le ho seguite tutte, mi spiace finisca tutto qui, mi spiace che la formula cambi ma da gioco istruttivo diventerà una vera  e propria scuola di cucina, in bocca al lupo agli alunni e buon lavoro agli insegnanti. Ricordo come fosse ieri l'imbarazzo quando mi sono proposta di partecipare per la prima volta, non mi sentivo all'altezza; ricordo quando ho detto a mio marito: "Sai adesso comincerò a giocare con l'MTC"