sabato 22 gennaio 2011

Gli errori... da evitare!!!


ANANAS CARAMELLATO
(dosi variabili)
Ingredienti:
50 gr. di zucchero semolato; 1/2 cucchiaio d'acqua; ananas fresco a fette; gelato alla vaniglia o crema; ribes; cannella in polvere q.b.
Preparazione:
Affettare l'ananas e togliere la parte interna centrale perché dura e tenerlo da parte.
In un pentolino dal fondo spesso mettere lo zucchero e l'acqua, a fuoco basso farlo diventare un caramello biondo.
Con due forchette girate le fette d'ananas nel caramello, facendole sgocciolare e poi posizionatele sul piatto. Al centro mettete una pallina di gelato; unite il ribes e spolverate di cannella.
Servire subito.
Gli errori da evitare... da dove comincio?? Beh dall'inizio direte voi, ok :-)
Questa semplicissima ricetta ma molto buona l'ho presa da uno speciale della Cucina Italiana e quindi se volete ottenere il bell'effetto ottico che vedreste lì:
affettare più sottilmente l'ananas ed usate meno cannella... i miei primi due errori; però purtroppo non gli ultimi.
Attenzione.... se una goccia di caramello sta per cadervi sul piano di lavoro o in terra come è capitato a me, non mettete d'istinto la mano sotto a raccoglierla prima che cada o.... arghhhhhh che dolore; la mia bella bollicina da scottatura è infatti sulla mano a testimonianza di quanto io sia stata stupida :-)
Tutto qui, per il resto come ho già detto semplicissima ma buona.

Dal niente per giorni al forse troppo tutto insieme, perché altrimenti non ce la faccio a rispettare alcuni impegni "partecipativi"...!
Buon sabato :-)

28 commenti:

  1. Ottimo dessert e...ti farei vedere la mia mano destra, dove una bella cicatrice da caramello mi ha insegnato a non toccarlo assolutamente :-)

    RispondiElimina
  2. Caramello bollente sulla mano....doloreeeeeeeeeeee! Sarà per quello che ho il terrore e non lo faccio praticamente mai! Dev'essere buonissimo questo dessert, anch'io avrei abbondato con la cannella (chissà come mai ^____^!!!!!!!!!)
    Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  3. Bellissimo e goloso dessert mi piace tantissimo l'ananas..il caramello bollente lo conosco bene azz che male!! Non sei sola :(
    Baciottoli Buona Domenica Anna

    RispondiElimina
  4. Debora bella e buona ricetta e grazie per i consigli ;) che doloreeeee ! baci

    RispondiElimina
  5. L'anaè uno dei iei frutti preferiti......cercherò di seguire i tuoi consigli e di evitare i tuoi "dolorosi" sbagli.....ma sicuramente è da provare....un bacino e buon week end stefy.....

    RispondiElimina
  6. grazie per la tua guida anti-errori
    e' bello aiutare gli altri a evitare degli errori dalla tua esperienza.
    grazie ne' terro' conto
    ciao debora buona domenica

    RispondiElimina
  7. Semplice e gustosissimo dessert, brava e grazie degli avvertimenti.
    Bacioni!

    RispondiElimina
  8. Ma che bontà!!!!E che doloreeeeee!!!Baci,Roby

    RispondiElimina
  9. Solo al pensiero mi vien da piangere .... bacini

    Bellissimo dessert e direi buonissimo.

    Baci e buona domenica

    RispondiElimina
  10. non sei la sola, le mie mani sono piene di scottature, bolle, tagli e cerotti.ahahahhah, complimenti per il tuo dolce, semplice e goloso, ciao ciao

    RispondiElimina
  11. Mi spiace per questa spiacevolissima "ferita di guerra" ma credo che sarei stata ripagata dalla super golosità del piatto finale. Accidneti a queste foddbloggers...^_^

    Un bacione e buona giornata (spero senza "scottature")

    RispondiElimina
  12. Buonissimo! Io gli errori della cannella e delle ustioni da caramello le faccio sempre! La prima perché mi piace troppo e la seconda perché sono "dimenticona"! Tanti baci e buona domenica

    RispondiElimina
  13. bellissimo il tuo blog e buonissime le tue ricette,complimenti

    RispondiElimina
  14. fantastico dessert!! Certo non invidio per nulla la tua mano ma per il resto si, il tuo dessert mi fa proprio gola

    RispondiElimina
  15. deve essere ottimo
    come fine pasto
    ricetta semplice ma molto buona
    complimenti
    continuo il mio giretto nel tuo blog

    RispondiElimina
  16. Povera piccola !! Quanti sacrifici
    per questo stupendo dessert !!
    Un bacione da Carmela.

    RispondiElimina
  17. Bimba, prova a vedere se riesci a scaricare i pdf clicando su questi link
    frittate
    uova sode
    Fammi sapere, un bacione e grazie delle belle parole :)

    RispondiElimina
  18. @Mi spiace per la tua mano... già con una goccia io stavo dando di matto ma mi consola sapere di non essere sola cara Stefania :-)

    @Eehhehe... "pulcino pauroso" ma intelligente! Con i link niente da fare ma grazie, provo domani dall'ufficio. Baci

    @Aahhahha anche tu Anna, povere noi.Bacioni

    @Tanto Stefania eheheh, grazie baci

    @Buon inizio settimana dolce Stefy e per i dolorosi sbagli, fate attenzione ;-) Baci

    @Figurati Antonella, per così poco ehehe Baci

    @Dovere Gloria :-)) Baci

    @Eh sì cara Roby unguaaaaa :-) Baci

    @Buon inizo settimana cara Claudia, grazie *-* Bacini

    @Sai Lella il caramello mi mancava e avrei continuato a farne a meno uffi .. benventuta nel club :-) Grazie ciao ciao

    @Sarebbe capitato comunque cara Letizia, solo che senza il blog non avrei potuto raccontarlo a voi :-) Capita agli "sbadati" Bacioni

    @Ma allora tu sei recidiva cara Ornella ehehe Baci e buon lunedì

    @Franca grazie mille e benvenuta, verrò a trovarti presto.Byee

    @Benvenuto anche tu Valerio, grazie per la solidarietà :-) A presto

    @Dolci acque benvenuta, grazie e ricambierò quanto prima il giro
    :-) Byee

    @Che ci vuoi fare Carmela cara *-* grazie tesorino, buona notte.

    RispondiElimina
  19. Oddio, che dolore !!! Io invece ho
    un rapporto tormentato con il ferro
    da stiro, due belle bruciature mi
    fanno da promemoria ...:-((( !!
    Comunque un invitantissimo dessert
    anche se è costato tanto !!!
    Bacioni !!

    RispondiElimina
  20. L'ho sempre pensato che il lavoro di "casalinga-cuoca" è un lavoro pericoloso !! Alzi la mano colei che almeno una volta non si è fatta
    male, magari nel modo più stupido !
    Io ad esempio ho imparato, a mie
    spese, che i manici di alcune pentole non sono atermici come ci
    vogliono far credere ... :-((( !!
    Almeno ti sarai consolata gustando questo bellissimo e buonissimo dessert (un pò di cannella in più non credo che ne abbia rovinato il gusto, anzi) !
    Bacioni !!

    RispondiElimina
  21. Bello e sicuramente buonissimo questo dessert .... ma quanto ti è
    costato !!! :-((( Vabbè, consolati
    gustandolo ameno ne sarà valsa la pena !!
    Baci !!!

    RispondiElimina
  22. Ahia, che dolore !! Il caramello
    ha sicuramente dato un tocco in più
    a questo bel dessert di frutta e gelato ma forse era meglio se lasciavi cadere la goccia ...
    o no ?!? Brutta cosa l'istinto !
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Buonissimo, amo i dolci con la frutta e questo è veramente invitante ... ustioni a parte !!!
    Ciao !!

    RispondiElimina
  24. Quanta sofferenza per questo delizioso dessert ... lo apprezzerò
    di più visto quello che ti è costato !!! Un pò di cannella in più di sicuro non ha guastato ..
    Bacioni !!

    RispondiElimina
  25. Non ho parole .... doloooorrrreee !
    Scommetto che la prossima volta lascerai tranquillamente che la goccia cada a terra ... o sbaglio ?
    Comunque, a parte il tributo di "sangue", un dessert veramente invitante e goloso, brava !!
    Bye bye !!

    RispondiElimina
  26. @Incidente con il ferro da stiro Marta? Ce l'ho :-)) Grazie cara, un bacione

    @Infatti Melania non ha alterato il gusto, solo l'estetica della foto..nella rivista era più bella. Manici atermici.. mi mancano invece ehehe, mercì kiss.

    @Dunque Mafalda quanto mi è costato... la cannella l'avevo in casa; il ribes non mi ricordo e l'ananas credo sui 3euro e qualcosa eheheh. Grazie tesorino, baci

    @Infatti la prossima volta la goccia può cadere dove vuole Valeria eheheh Ma no, l'istinto ci vuole ;-) Un bacione, grazie mille

    @Bella la precisazione Erica ahahah, grazie baci

    @Che gentile Veronica ahahh, grazie baci

    @Ma secondo te Luca, che fine farò fare la prossima volta alla goccia?! ;-) Grazie, abbraccio.

    RispondiElimina
  27. Dato il ritardo con cui ho visto questa ricetta sarai abbondantemente già guarita, mi resta il gusto di questo invitantissimo dessert e ....
    l'avvertimento, non si sà mai !!
    STELLAMAR

    RispondiElimina
  28. @Eeheheh infatti Stella, non si sa mai!!! ;-) Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...