venerdì 27 maggio 2011

A maggio... per l'MTC!!!


QUICHE DI RISO E "BISI"
(dosi valide per uno stampo da 28/30 cm. di diametro)
Ingredienti:
250 gr. di riso Roma; 3 uova; 400 gr. di piselli freschi (già sgranati); 300 gr. di fave (già sgranate); 10 gr. di burro; 30 gr. di pecorino sardo; 40 gr. di parmigiano grattugiato; 250 gr. di ricotta; 100 gr. di pancetta coppata; 1 lt. di brodo vegetale; sale; pepe o peperoncino; menta in polvere; burro e latte q.b.
Preparazione:
Lessare il riso in circa 1/3 del brodo vegetale. Regolate con sale e pepe o peperoncino. Scolatelo e conditelo con 20 gr. di parmigiano; il burro ed il pecorino sardo tagliato a tocchetti. Mescolate sino alla completa amalgama degli ingredienti e fin quando il pecorino non si è perfettamente fuso. Fate intiepidire un po' ed incorporate 2 uova leggermente sbattute.
Imburrate uno stampo da crostata e compattatevi il riso, sia sul fondo che sulle pareti. Coprite con carta forno bagnata e strizzata, riempite con fagioli secchi e cuocete in forno già caldo a 200° per 20/30 minuti circa.
Lessate i piselli e le fave nel restante brodo vegetale.
Scolate le verdure, fate intiepidire un po' ed amalgamatele con la ricotta, qualche cucchiaio di latte per sciogliere il composto e l'ultimo uovo; regolare la sapidità ed infine aggiungere il parmigiano e spolverare di menta in polvere (oppure un paio di foglioline di quella fresca tagliuzzata). Mescolate bene.
Togliete la carta forno ed i fagioli secchi dal guscio di riso, riempitelo con il composto di ricotta e verdure, coprite tutto con la pancetta coppata e ponete in forno per altri 30/40 minuti.
Lasciate intiepiedire e servite.
Da servire a fette come piatto unico o a tocchetti versione finger food. Leggermente scaldata e mangiata il giorno dopo è ancora più buona, perché tutti i sapori si amalgamano meglio.
Per fare il brodo vegetale, ho usato: 2 carote; una patata; una cipolla intera; uno spicchio d'aglio; un gambo di sedano; una foglia d'alloro; sale e pepe; non i baccelli dei piselli come richiesto perché ho trovati dei piselli freschi ma non i mangiatutto e la loro buccia, pur lavandola non mi dava nessuna sicurezza d'uso.
Vincitrice del mese scorso del Menù Turistico Challenge: Annamaria de "La cucina di qb"... la proposta risi e bisi, tipico piatto veneto (non lo sapevo avendolo sempre mangiato anche giù da me... unica differenza con quello preparato dalla mia mamma, niente pancetta ma un po' di concentrato di pomodoro per dargli colore).
La mia proposta invece, la crostata di riso; piselli e quant'altro.
Arrivederci al prossimo mese :-)

32 commenti:

  1. MMMMM, questa versione croccante e morbida è una delizia! Mi ispira moltissimo!
    Buona!La proverò!

    RispondiElimina
  2. Ma che bella ricettaaaaaaa !! Te la rubo , scusami ma devo proprio è troppo troppo carina !!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. @Onorata Cranberry, grazie :-))

    @Al ladroooo ehehehe, ok Housewives, grazie, buon w.e. a te

    RispondiElimina
  4. direi che rispetto al piatto classico vince alla grande! bacio

    RispondiElimina
  5. @Gentilissima Julia, grazie mille. Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Quanti bei risi e bisi in giro per la rete..non possono che far felice una veneta come me! Buonissima anche la tua versione quiche complimenti! Baci carissima buon week end

    RispondiElimina
  7. Mi piace la consistenza multipla di questa preparazione... in bocca al lupo per il contest cara :)

    RispondiElimina
  8. Bella davvero, un risi e bisi molto originale ed invitante, certamente da copiare !!! *__*
    Un bacione e buon weekend !!

    RispondiElimina
  9. Si può dire diversamente appetitoso ?!?!
    Una ricetta reinventata ma altrettanto sfiziosa, una bella proposta !!! *__*
    Non sapevo che risi e bisi fosse un piatto tipico veneto, si fà anche da noi,
    oramai siamo multietnici... ^__^
    Un bacione e buon fine settimana !!

    RispondiElimina
  10. Che bella trasformazione !! Hai saputo
    dare una nuova ed invitante veste ad una
    ricetta classica... certamente non ti manca la fantasia !!! ^__^ Un piattino
    molto appetitoso... da copiare !!!!
    Un abbraccio e buon finesettimana !!!

    RispondiElimina
  11. Mi piace moltissimo questa tua proposta :) Ho appena lanciato un contest, perché non partecipi? A me e a Vale farebbe molto piacere :)
    Ti lascio il link
    http://lacuisinedeliz.blogspot.com/2011/05/bambini-in-festa-il-primo-contest-di.html

    RispondiElimina
  12. bene, anche se la tua esperienza di assaggiatrice è stata limitata, la capacità di cuoca invece è decisamente vasta!!! brava e grazie
    Dani

    RispondiElimina
  13. Una quiche proprio mancava alla quasi infinita ed enciclopedica reinterpretazione dei risi e bisi, piatto coloratissimo ed invitante con un aspetto già proiettato(evviva) all'estate!!!

    bravissima

    Fabi

    RispondiElimina
  14. bellissima proposta ..come sempre, ciao e felice we

    RispondiElimina
  15. devo assolutamente dirti che la base di riso a "crostata" è davvero una genialata!!!

    RispondiElimina
  16. Un riso e bisi in... crostata !?!? ^__*
    Riesci sempre a sorprendermi con ricette
    gustose e particolarissime, brava !!!
    Questo piatto poi deve essere buonissimo,
    mi stuzzica un bel pò !!!
    Un abbraccio e buon weekend !!!

    RispondiElimina
  17. Ma come fai ?? Hai saputo sviluppare un idea originalissima e gustosa partendo da un piatto semplice, quasi banale. Sarà
    anche tipico veneto ma il riso con i piselli lo facciamo anche noi.. da sempre!
    Un bacione da Carmela, buon finesettimana!

    RispondiElimina
  18. Bella davvero questa quiche di risi e bisi, molto particolare e certamente molto gustosa... vien voglia di assaggiarla !!! ^__^
    Ti auguro un buon weekend, ciao !!!

    RispondiElimina
  19. Buondì e buona domenica...

    @Grazie mille Ornella e mi fa piacere per te :-) Baciotti

    @Crepi il lupo Letizia, grazie :-)

    @Anche a te tesorina, grazie Marta baciotti

    @Già Melania una multi etnia tutta italiana :-)) Grazie, baci

    @Grazie Valeria, anche a te abbraccioni

    @Grazie Liz... BIMBI??? Mi metti un po' in difficoltà ma se posso volentieri :-)

    @Grazie a voi Daniela, ciao

    @Benvenuta Fabiana, grazie mille e sì... l'estate è vicina :-)

    @Gentilissima come sempre Stefania, grazie mille, buon w.e. a te ciaoo ciaoo

    @Devo assolutamente dirti grazie Acquaviva :-)

    @Grazie cara Mafalda :-) troppo buona. Buon fine settimana a te baci

    @Semplice sì Carmela, ma banale no, affatto. Grazie :-) anche tu multietnica allora. Baci

    @Ti ringrazio ed auguro buon w.e. anche a te Agata :-) abbracci

    RispondiElimina
  20. Una bellissima proposta, molto originale e presumo, molto saporita,
    vien voglia di provarla !!! ^__^
    Un abbraccio, buona Domenica !

    RispondiElimina
  21. Che sfizio !! Una "crostata" davvero
    speciale, hai sviluppato un idea che
    promette molto bene !!! *__*
    Croccante fuori e morbida dentro...
    un mito !!!
    Un abbraccione e buona Domenica !!

    RispondiElimina
  22. Dire che mi stuzzica è poco... ti sto
    già copiando la ricetta !!! :-)))
    Una bella proposta, diversa dal solito risi e bisi ma che ne rispetta
    gli ingredienti... reinventandoli !!
    Un bacione e buona domenica da
    STELLAMAR.

    RispondiElimina
  23. Woowww, che bella ricetta !!! *__*
    Un modo stuzzicante di variare i risi
    e bisi, deve essere davvero buono !!
    Un bacione e cominciamo un altra settimana... per fortuna c'è il 2 giugno !!!

    RispondiElimina
  24. Questa è davvero una ricetta molto
    interessante, originale e gustosa,
    una interpretazione diversa di un classico... brava !!! ^__^
    Baci !!!!

    RispondiElimina
  25. Crostata davvero originale... un risotto sotto mentite spoglie che sà
    tanto di buono !!! Splendida idea !!!
    Un bacione !!! :-P

    RispondiElimina
  26. @Lieta che ti piaccia Michela, abbracci lunedosi (che brutta parola) :-)

    @Che entusiasmo Fiorella *-* grazieee baciotti

    @Ma non si copia Stella.. ah no quelli erano i compiti in classe
    ;-)Grazie, baci e buon lunedì.

    @Già già Erica, per fortuna c'è il 02/06 ma anche il 03 per me.. ponte e quindi viaaaaaaaa per qualche giorno. Grazie, baci

    @Grazie tesorina, baci a te Veronica

    @*-* Grazie anche a te Giulia, lieta che ti piaccia. Baciotti

    RispondiElimina
  27. Che bella anche la versione a quiche! Sto vedendo delle cose stupende in questa tornata dell'MTC!

    RispondiElimina
  28. Bella a vedersi questa quiche, una bella ricetta che sarà certamente molto gustosa, da copiare !!! ^__*
    Un bacio !!

    RispondiElimina
  29. I contest servono proprio a questo, tirare fuori la fantasia e uscire dal
    già visto... beh, ci sei riuscita in pieno !!! ^__^ Hai trasformato risi e bisi in un piatto invitante e diverso, BRAVA !!!
    Un bacione !!!

    RispondiElimina
  30. @Grazie Mapi ma le belle cose all'MTC si vedono spesso :-)

    @Gentile Valentina, grazie :-) abbracci

    @*-* Grazie mille Martina, baciotti

    RispondiElimina
  31. E tu vuoi dirmi che questo è un piatto di "risi&bisi" ?!?!
    Certo che in cucina ne usi di fantasia... un piatto deliziosamente
    invitante !!! *__*
    Bye bye !!!

    RispondiElimina
  32. @Infatti Luca non ti dico che è riso e bisi ma una quiche con riso, bisi, ed altro :-) Grazie mille, ciao ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...