Passa ai contenuti principali

L'accoppiata... vincente!!!


ASPARAGI MIMOSA
(dosi valide per 2/4 persone)
Ingredienti:
Un mazzo d'asparagi da 500/600 gr circa; 4 uova sode; il succo di un limone medio; un cucchiaio scarso d'olio extra vergine d'oliva; sale; pepe ed erba cipollina fresca q.b.
Preparazione:
Rassodare le uova per 8/10 minuti circa.
Farle freddare.
Prelevare solo il tuorlo, metterlo in una ciotola ed irrorarlo con il succo di limone e l'olio.
Gli albumi rimasti potreste ad esempio usarli per fare questo finto riso alla carbonara .
Insaporire con sale e pepe nero macinato al momento. 
Mescolare bene il tutto sino ad ottenere un composto ben amalgamato, né troppo liquido; né troppo solido.
Pulire gli asparagi e farli lessare in abbondante acqua salata.
Scolarli al dente.
Condire con la salsa di tuorli; completare con qualche filo d'erba cipollina tagliata in piccoli pezzi e servire come contorno o piatto unico.
Gli asparagi sembrano essere nati per accoppiarsi con le uova; che si tratti di una frittata o di un uovo in camicia l'abbinamento risulta sempre perfetto.
Ovvio che poi si possono preparare in tanti altri modi ma con le uova hanno davvero il loro perché, così come la ricetta stessa che oggi vi propongo, benché non sia una novità per nessuno.
Dopo l'ennesimo w.e. pazzerello, del tipo guardo il sole e prendo l'ombrello, si ricomincia un'altra settimana.
Buongiorno abbraccioso, Debora.
Vino consigliato: ORVIETO CLASSICO "BIGI"
Uno dei vini DOC più antichi prodotto in  territorio umbro già dagli Etruschi, nel tempo è diventato un vero fiore all'occhiello per la città di Orvieto.
Prodotto da uve Trebbiano Toscano in massima percentuale con aggiunta di uve Malvasia Toscana; Verdello; Drupeggio e Grechetto.
Dal colore giallo oro lucido, ha un sapore secco; pieno e morbido.
Il suo bouquet è molto fine e fragrante con un leggero sentore di mandorla amara.
Perfetto con crostacei e pesci in salsa; formaggi piccanti.
E' un vino che va bevuto giovane, entro 1/2 anni dall'imbottigliamento.

Commenti

  1. Ops... mi sono dimenticata d'inserire il vino, lo faccio più tardi.
    Sorry!

    RispondiElimina
  2. Un bel piatto, specie con gli asparagi selvatici che si trovano
    ancora dalle mie parti, il vino si vede completa davvero bene
    l'accoppiata !! ^__*
    Buon lunedì !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credi che non conosco gli asparagi selvatici?! Ma ti credo sulla parola :-)
      Baci e buon mercoledì

      Elimina
  3. Eh si, asparagi ed uova si sposano davvero bene, e preparati
    così sembrano molto invitanti... ^__* !!
    Tempo ancora un pò altalenante ma si comincia a stare bene.
    Bacioni e buon lunedì da Carmela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vorrei dirlo.... ma che caldo :-) comincia un altro tormentone, uffa
      Baci, grazie

      Elimina
  4. Una ricetta bella anche da vedere, sfiziosa e diversa dalla solita
    (ma buonissima) frittata con gli asparagi, da provare !! ^__^
    Buono ed azzeccato anche il vino.
    Buon inizio settimana, ciao !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo già a metà settimana però, che bello :-)
      Grazie ciao ciao

      Elimina
  5. Vincente davvero !! Già normalmente lo è ma preparata in maniera
    così sfiziosa e coreografica, lo diventa ancor di più !! :-p
    Buon lunedì, bacioni !! ^__^
    P.s. Ti farò invidia ma al mare si stava benissimo !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sembro una persona invidiosa?????
      Siiiiiiiiiiiiiii.... per il mare siiiiiiiiiiiiiiiiiii sigh :-))
      Baci, grazie

      Elimina
  6. Uno degli accoppiamenti più classici, rivisitato con gusto
    ed originalità, stuzzicante !! ^__^
    Buon lunedì e... quanto manca per le ferie ??! ^__*
    Bacioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora alle ferie mancano esattamente ancora TANTOOOOOOOO e non sarà mai troppo poco, non ce la faccio più :-((
      Un baciotto, grazie

      Elimina
  7. Direi che, aggiungendo il vino che si intravede, viene fuori
    un gran bel terzetto !! ^__^
    Bacioni e buon lunedì !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tre.. il numero perfetto no?! :-))
      Baci, grazie e siamo a mercoledì, sorry ehehehhe

      Elimina
  8. Decisamente una ricetta sfiziosa, un modo gustosissimo
    di preparare gli asparagi !! ^__^
    Buon inizio settimana, baci !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona metà settimana cara... ma meglio così
      Un baciotto grazie

      Elimina
  9. Un piatto leggero e gustoso, adattissimo al periodo.
    Da copiare... vino compreso !! ^__*
    Bacioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sin quando ci sono gli asparagi ovviamente :-)
      Abbracci, grazieee

      Elimina
  10. Bello, sembra davvero un campo di mimose, ma il gusto
    è ben altro !! :-p
    Buon lunedì, baci !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero Giorgia.. anche perché non ho mai assaggiato un campo di mimose, non so il loro sapore :-))
      Baci, grazie

      Elimina
  11. Un vero classico in cucina, rivisto in maniera molto simpatica
    e certamente gustosa, da provare !!
    Un bacione e buon lunedì !!! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son contenta di dire che è già mercoledì... anche se non vedo l'ora arrivi venerdì :-)
      Abbracci thanks

      Elimina
  12. Non avevo mai visto gli asparagi presentati così,
    davvero molto invitanti !! Da provare !!
    Un abbraccio ^__^ !!

    RispondiElimina
  13. Mangio poche uova ma per un piattino così farei volentieri
    una eccezione !! *__* Bello da vedere e saporito da mangiare...
    si può volere di più ???
    Bacioni da STELLAMAR.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che si può volere di più... che arrivi agosto per esempio?!
      Grazie cara, un baciotto

      Elimina
  14. Una buona proposta, un abbinamento ottimo presentato in
    modo originale, brava !! *__+
    Buona giornata, ciao !!

    RispondiElimina
  15. Con il languore di quest'ora, un piatto così invitante lo farei
    fuori in un attimo !! Per il vino non preoccuparti, non gli darei
    il tempo di invecchiare... ^__* !!
    Bacioni e buon lunedì !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok il vino è salvo allora :-))
      Baciotti, grazie

      Elimina
  16. Saporitissimo abbinamento, interpretato con gusto e un tocco
    quasi floreale... le mimose centrano !! ^__^
    Bacioni e buon inizio settimana !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un floreale commestibile però ;-)
      Un baciotto, mercì

      Elimina
  17. Non si vive di sola frittata... con questo bel tocco di fantasia
    uova ed asparagi tornano utili anche per La festa delle Donne !! ^__^
    Buon lunedì, bye bye !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Luca ma per il prossimo anno :-)
      Grazie, byeee

      Elimina
  18. Un connubio davvero azzeccato e sfizioso, bello non solo da vedere... :-p !!
    Baci e buon lunedì !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon giovedì Valentina, sorry :-(
      Grazie mille, un abbraccio

      Elimina
  19. Se trovo gli asparagi buoni ti copio la ricetta, sembra molto invitante.
    Un bacione !! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo tu trovi gli asparagi allora :-)
      Un abbraccio, grazie

      Elimina
  20. Se mai ci fossero stati dubbi su questa accoppiata, la tua bellissima
    proposta li ha dissolti tutti !!! Da mangiare con gli occhi !!
    Un abbraccione ^__^ !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E con la bocca, credimi :-))
      Un baciotto, grazie.

      Buondì a tutti e salvo imprevisti ci vediamo domani.
      Un abbraccio

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Monsieur le savarin... ehm no, ò babà!!!

BABA' AL RHUM (dosi valide per 12 stampini 6x6 cm) Ingredienti: 300 gr di farina Manitoba; 3 uova grandi; 100 gr di burro; 100 gr di latte; 25 gr di zucchero semolato ; 10 gr di lievito di birra; 1/2 cucchiaino di sale; burro q.b. Bagna: 400 gr di zucchero semolato; la buccia di 2 arance; la buccia di 2 limoni; 3 dl di rhum; 1 lt d'acqua; un baccello di vaniglia; 4 chiodi di garofano. Glassatura: Un cucchiaio di rhum; 3 cucchiaini di gelatina d'albicocche; 3 cucchiai d'acqua. Preparazione: * Lievitino Sciogliere il lievito di birra con 50 gr di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero, farlo riposare una decina di minuti e poi impastarlo con 70 gr di farina (tutto da decurtare dal totale generale). Lasciar lievitare sino al raddoppio, coprendo la ciotola con un telo inumidito e ben strizzato. * Primo impasto Versare in una ciotola la restante farina, fare la fontana. Unire il lievitino e le 3 uova. Impastare schiacciando ripetutamente nella mano l&#

Il Ghostmisù

Link:  https://www.mtchallenge.it/2016/11/19/ghostmisu/ Ghostmisù (dosi generali valide per 4/6 persone) Bagna – Ingredienti: 200 ml d’acqua 100 gr di zucchero semolato 80 ml di Tequila Preparazione: Su fuoco dolce mettere a scaldare l’acqua e lo zucchero sino al completo scioglimento dello stesso. Appena raggiunto un leggero bollore, unire la Tequila e mescolare. Far evaporare leggermente l’alcool, spegnere il fuoco. Travasare in una capace ciotola e tenere da parte. *Usare preferibilmente tiepida o il grado d’assorbimento dei biscotti, cambia. Crema di mascarpone – Ingredienti: 400 gr di mascarpone 2 cucchiai *da minestra di zucchero semolato 2 uova di medie dimensioni a temperatura ambiente Preparazione: Separare i tuorli dagli albumi. Mantecare il mascarpone con lo zucchero, unire i tuorli ed amalgamare il tutto, sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiungere la massa montata, un cucchiaio per volta, al co

L'ultimo MTC... lo famo strano!!!

L'ultimo giorno di gara per l' MTC , in tutti i sensi della parola... perché con oggi si chiude un cerchio, esattamente nel modo in cui è cominciato: con la tortilla di patate. 8 anni fa apriva le danze di questo splendido gioco   Alessandra   mentre la chiusura spetta invece a Mai  del blog "Il colore della curcuma". 72 sfide, 6 libri pubblicati, tanti blog partecipanti almeno 50 o forse anche più, molti vincitori, parecchie lezioni  di cucina imparate, ecc. Ho cominciato a giocare dalla 3 sfida in poi ma purtroppo non le ho seguite tutte, mi spiace finisca tutto qui, mi spiace che la formula cambi ma da gioco istruttivo diventerà una vera  e propria scuola di cucina, in bocca al lupo agli alunni e buon lavoro agli insegnanti. Ricordo come fosse ieri l'imbarazzo quando mi sono proposta di partecipare per la prima volta, non mi sentivo all'altezza; ricordo quando ho detto a mio marito: "Sai adesso comincerò a giocare con l'MTC"