Passa ai contenuti principali

Un pericolo... annunciato!!!


BROWNIE ALLE CILIEGIE
(dosi valide per uno stampo da 26 cm)
Ingredienti:
160 gr di farina "00"; 120 gr di zucchero semolato; 120 gr di zucchero di canna; 110 gr di burro; 110 gr di cioccolato fondente; 2 uova; 100 gr di ciliegie; 1/2 bicchierino di kirsch; un cucchiaio di zucchero semolato; zucchero al velo o panna montata; burro e farina per lo stampo q.b.
Preparazione:
Mettere in una pentolino le ciliegie pulite e private del nocciolo; il cucchiaio di zucchero ed il liquore.
Far cuocere per 5 minuti circa, frullare in maniera grossolana e separare la polpa dal liquido.
Tenere da parte.
A bagnomaria sciogliere il burro con il cioccolato.
In una ciotola mettere entrambi gli zuccheri e versargli sopra il composto di cioccolato e burro, mescolare bene, sino al completo scioglimento di questi.
Unire le uova, una alla volta; dopo che sono state assorbite aggiungere la polpa di ciliegie e parte del liquido.
Infine incorporare la farina setacciata.
Amalgamare il composto senza lavorarlo troppo e travasare in una tortiera, possibilmente quadrata imburrata ed infarinata.
Porre in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti.
Sformare, far freddare benissimo e poi tagliare la torta a quadretti.
Servire con panna montata o leggera spolverata di zucchero al velo.
Il brownie, noto anche come chocolate brownie o Boston brownie è il quadratino di una torta al cioccolato d'origine statutinense, chiamato così per via del suo colore marrone.
La ricetta l'ho trovata qui
Le notizie "storiche" le ho invece trovate su Wikipedia, essendo la mia prima volta con i brownie.
Particolarità del dolce: interno morbidissimo, superficie un po' più croccante tant'è che si crepa durante la cottura.
E' un dolce molto calorico può contenere nocciole; noci o altri aromi come ad esempio vaniglia o menta ma, può anche essere arricchito con frutta fresca e/o secca, spesso ad esempio con i datteri.
Le ciliegie non si smentiscono mai, una tira l'altra ed anche questi tranci di dolce sono molto "pericolosi" da tenere in casa a portata di mano; non dite che non vi ho avvertiti *-*
Un abbraccio e buona nuova settimana, Debora.

Commenti

  1. Uomo avvisato mezzo salvato! Incurante del pericolo sono disposta a sfidare questo cubotti golosi uno tra l’altro. Non ho neanche la scusa della prova costume, per cui…Baciotti, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temeraria :-)
      Grazie pulcino, un baciotto ciao

      Elimina
  2. Ma come, mi illudi con la pasta light e poi mi colpisci a tradimento
    con questa bontà ?!?! ^__^
    Io, come disse anche Oscar Wilde, non posso resistere alla tentazione
    quindi... gnam gnam !!
    Bacioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se pubblicassi solo roba light e dietetica non ci rimarresti peggio?! :-))))
      Un baciotto Oscarina

      Elimina
  3. La tua può essere interpretata come una istigazione a delinquere
    ma, visto che ci hai avvisate, ti concedo le attenuanti generiche
    e... delinquo con piacere !!! ;-p
    Un abbraccione !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops... ho rischiato la galera quindi?! Ahahahahha un abbraccio

      Elimina
  4. Se l'effetto è quello delle ciliegie, uno tira l'altro, il "pericolo"
    è in agguato !!
    Ma ogni tanto è bello rischiare un pò... ^__* !!
    Baci da Carmela !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fossero questi i rischi della vita ;-))
      Un baciotto

      Elimina
  5. A quest'ora del mattino, insieme all'immancabile caffè, uno sfizio goloso
    ci stà davvero bene... me li mandi ?? ^__^
    Buona giornata, ciao !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono in ritardo ma provvedo lo stesso a spedirteli... fax, mail, come preferisci?! ;-)
      Ciao ciao

      Elimina
  6. Devo assolutamente resistere... vabbè, almeno uno posso assaggiarlo.
    E fu così che svuotai il vassoio !! ^__^
    Baci !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-))) infatti cara, uno... alla volta però! Baciotti

      Elimina
  7. Un pericolo annunciato si può evitare... ma perchè privarsi di una
    così piacevole bontà ?? ^__^
    Bacioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la mia parte l'ho fatta.. vi ho avvertiti... poi fate voi :-))
      Baciotti

      Elimina
  8. Chi non risica non rosica... in questo caso il piacere di assaggiare
    questi brownies fà passare in secondo piano la "prudenza" !! *__*
    Buona giornata !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto poi per i sensi di colpa c'è sempre tempo... forse :-)
      Baciotti

      Elimina
  9. Passo al volo, ne prendo un pezzetto e... poi ci ritorno !! ^__^
    Se fà l'effetto ciliegia povere noi !!!
    Bacioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai usato la parola giusta... povere noi :-)
      Baciotti

      Elimina
  10. Cioccolato e ciliegie, come dire... UNA BONTA' !!
    Un goloso abbraccio !! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è il problema... troppo buoniiiiiiiiiii :-)
      Abbracci

      Elimina
  11. Credo che resterai inascoltata come il Grillo Parlante, davanti
    a questa invitante bontà... mi sento tanto Pinocchio !!! ^__^
    Bacioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è che poi non speriamo che la fata Turchina faccia il miracolo.... non facendoci ingrassare ma al contrario facendoci dimagrire :-)
      Un abbraccio

      Elimina
  12. Già i brownie normali mi piacciono ma questo aromatizzato alla ciliegia
    promette di essere delizioso, una idea da copiare !!
    Un bacione da STELLAMAR. ^__^

    RispondiElimina
  13. Ai brownie non si può resistere... con le ciliegie poi! un bacione

    RispondiElimina
  14. Una piacevole tentazione, non ci proverei nemmeno a resistere
    già le cose belle della vita sono poche... perchè privarsene ?!?!
    Buona giornata, ciao !!! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno non rinunci in maniera coscienzosa :-)
      Ciaooo

      Elimina
  15. Nonostante l'avviso mi farei tentare e ritentare da questi invitanti
    brownies, non ho problemi di linea. Magari è un pò curva ma... sempre
    linea è !!! ^__^
    Bye bye !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo se la metti su questo piano... sempre linea è allora il problema non sussiste :-) Byee

      Elimina
  16. Pericolo annunciato si ma non evitato !! ^__^
    Li proverei volentieri i tuoi brownies ciliegiosi !!
    Bacioni !!

    RispondiElimina
  17. Il bello dei brownies, come giustamente dici, è proprio che sono morbidi
    dentro ed un pò più croccanti fuori e con la ciliegia a fare da aromatica
    aggiunta i tuoi saranno una bontà !! ^__^
    Bacioni da una villeggiante... ancora per poco !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo erano.. già finiti :-)
      Beata te che stai villeggiando... anche se ancora per poco
      Baciotti

      Elimina
  18. Adoro le ciliegie, ne mangerei a chili, come potrei mai resistere
    a questi brownie... ??
    Un abbraccione "diavoletta" tentatrice !! ^__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potresti... meglio non farli proprio :-)
      Un colpo di coda abbraccioso

      Elimina
  19. Ho conosciuto i brownie a Londra e già la versione "normale"
    mi è piaciuta, immagino che questa tua aromatizzata con le
    ciliegie ed il kirsch non possa che essere deliziosa !!
    Un abbraccio !! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al contrario di te è stata la prima volta con i brownie.... meglio stargli lontana :-))
      baciotti

      Elimina
  20. Effettivamente le ciliegie hanno una brutta(si fà per dire) nomea,
    i tuoi brownie ne seguono il "triste" destino... uno tira l'altro !!
    Ultimi giorni della settimana, ce la faremo !!
    Ciao !! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se siam qui ce l'abbiamo fatta.. ma arrivare ad agosto sarà duraaaaaaaaaaaa sigh :-)
      Baciotti

      Elimina
  21. E'inutile avvisare, la tentazione di assaggiare è più forte
    di qualunque altra cosa !! E poi un brownie alla ciliegia non
    si vede mica tutti i giorni... per fortuna !! :-p
    Un abbraccione e buon we !! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok.. prossima volta non avviso... ma vi voglio troppo bene per avervi sulla coscienza :-))
      Un baciotto

      Elimina
  22. Buon pomeriggio ragazzi...
    meno male che è venerdì... più ci si avvicina alle vacanze e più il tempo sembra non passare mai!
    Settimana corta dal punto di vista blogghistico, chiedo venia ma è andata così.
    Un abbraccio e buon w.e.
    Grazie mille a tutti, Debora.

    RispondiElimina
  23. si, lo so che è molto calorico ma a volte "bisogna" farsi del male!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ci siamo fatti del "male" :-) Grazie, ciaoo

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Monsieur le savarin... ehm no, ò babà!!!

BABA' AL RHUM (dosi valide per 12 stampini 6x6 cm) Ingredienti: 300 gr di farina Manitoba; 3 uova grandi; 100 gr di burro; 100 gr di latte; 25 gr di zucchero semolato ; 10 gr di lievito di birra; 1/2 cucchiaino di sale; burro q.b. Bagna: 400 gr di zucchero semolato; la buccia di 2 arance; la buccia di 2 limoni; 3 dl di rhum; 1 lt d'acqua; un baccello di vaniglia; 4 chiodi di garofano. Glassatura: Un cucchiaio di rhum; 3 cucchiaini di gelatina d'albicocche; 3 cucchiai d'acqua. Preparazione: * Lievitino Sciogliere il lievito di birra con 50 gr di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero, farlo riposare una decina di minuti e poi impastarlo con 70 gr di farina (tutto da decurtare dal totale generale). Lasciar lievitare sino al raddoppio, coprendo la ciotola con un telo inumidito e ben strizzato. * Primo impasto Versare in una ciotola la restante farina, fare la fontana. Unire il lievitino e le 3 uova. Impastare schiacciando ripetutamente nella mano l&#

Il Ghostmisù

Link:  https://www.mtchallenge.it/2016/11/19/ghostmisu/ Ghostmisù (dosi generali valide per 4/6 persone) Bagna – Ingredienti: 200 ml d’acqua 100 gr di zucchero semolato 80 ml di Tequila Preparazione: Su fuoco dolce mettere a scaldare l’acqua e lo zucchero sino al completo scioglimento dello stesso. Appena raggiunto un leggero bollore, unire la Tequila e mescolare. Far evaporare leggermente l’alcool, spegnere il fuoco. Travasare in una capace ciotola e tenere da parte. *Usare preferibilmente tiepida o il grado d’assorbimento dei biscotti, cambia. Crema di mascarpone – Ingredienti: 400 gr di mascarpone 2 cucchiai *da minestra di zucchero semolato 2 uova di medie dimensioni a temperatura ambiente Preparazione: Separare i tuorli dagli albumi. Mantecare il mascarpone con lo zucchero, unire i tuorli ed amalgamare il tutto, sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiungere la massa montata, un cucchiaio per volta, al co

L'ultimo MTC... lo famo strano!!!

L'ultimo giorno di gara per l' MTC , in tutti i sensi della parola... perché con oggi si chiude un cerchio, esattamente nel modo in cui è cominciato: con la tortilla di patate. 8 anni fa apriva le danze di questo splendido gioco   Alessandra   mentre la chiusura spetta invece a Mai  del blog "Il colore della curcuma". 72 sfide, 6 libri pubblicati, tanti blog partecipanti almeno 50 o forse anche più, molti vincitori, parecchie lezioni  di cucina imparate, ecc. Ho cominciato a giocare dalla 3 sfida in poi ma purtroppo non le ho seguite tutte, mi spiace finisca tutto qui, mi spiace che la formula cambi ma da gioco istruttivo diventerà una vera  e propria scuola di cucina, in bocca al lupo agli alunni e buon lavoro agli insegnanti. Ricordo come fosse ieri l'imbarazzo quando mi sono proposta di partecipare per la prima volta, non mi sentivo all'altezza; ricordo quando ho detto a mio marito: "Sai adesso comincerò a giocare con l'MTC"