Passa ai contenuti principali

Anche... distillate!!!


LIQUORE ALLE FRAGOLE
(dosi valide per 1 lt e 1/2 circa)
Ingredienti:
600 gr di fragole; 350 ml d'alcool etilico a 90°; 1/2 kg di zucchero semolato; un lt d'acqua; un baccello di vaniglia del Madagascar (buona qualità).
Preparazione:
Lavate ed asciugate delicatamente le fragole; eliminate il picciolo ed eventuali parti poco mature.
Mettetele in un vaso a chiusura ermetica con l'acqua; lo zucchero; l'alcool ed il baccello di vaniglia.
Chiudete e fate riposare al buio per 30 gg; agitando di tanto in tanto il contenitore.
Trascorso il tempo necessario filtrate il liquido con un colino a maglie sottilissime e travasatelo nelle bottiglie sterilizzate ed asciutte.
Fate riposare il liquido per altri 20 gg (anche se più riposa e più diventa buono) benché vada però consumato freddissimo entro un anno dalla data di preparazione.
Le fragole possono essere servite in accompagnamento al liquore o a parte, anch'esse fredde, coperte eventualmente da altro alcool puro.
Il baccello di vaniglia opportunamente asciugato, può essere utilizzato per profumare il barattolo dello zucchero.
Questo liquore si può preparare con la stessa quantità di fragoline di bosco appena raccolte.
Ottimo come digestivo.
Inutile dirvi che è profumatissimo; fragoloso nonché buono ma ovviamente alcolico.
Può anche essere un ottima idea regalo, quindi chi vuole farlo si prepari per tempo; le fragole prima o poi finiscono e non dite che le uso poco ^-*
Un abbraccio e buon w.e.
Debora
P.S. Ricetta tratta da un libro.

Commenti

  1. Grazie, ricetta molto bella...compro le fragole e ci provo! :)

    RispondiElimina
  2. Visto che il fragolino mi pare sia un vino, questo lo chiamerei
    "fragoncello" !!! ^__^
    Sicuramente il profumo sarà una delizia ma l'assaggio sarà da sballo !!
    Bacioni e buon we !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace il nome che gli hai dato :-)
      un baciotto, grazie

      Elimina
  3. Deve essere buonissimo !! Immagino il profumo, che non difetta certamente
    alle fragole, con quella parte alcolica che da piacevolmente alla testa... hic !! ^__^
    Un abbraccio e buon finesettimana !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è e se non si esagera non fa fare hic ;-)
      Baci, grazie

      Elimina
  4. Il liquore fragoloso ancora mancava, ora non più !! ^__^
    Vista la semplice preparazione mi tenta provarlo, lo farò !!
    Buon fine settimana, baci !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lacuna colmata allora :-) ok... grazie, baciotti

      Elimina
  5. Visto il rosso brillante ed il contrasto delle foto, sembra
    quasi un liquore natalizio, ma scommetto che, bello freddo, si
    gusti davvero bene anche adesso !! ^__*
    Bacioni !!
    P.s. buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensi già al Natale??
      Io sì ;-).... grazie, abbracci

      Elimina
  6. Certo che con le fragole ci hai fatto di tutto... e tutto più goloso ed
    invitante dell'altro !!! ^__^
    Questo distillato poi, è un invito all'assaggio... con moderazione !! ^__*
    Un abbraccione e passa un sereno weekend.
    Carmela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono.... si era capito no?! :-)
      grazie mille, abbracci

      Elimina
  7. Mi sa tanto che questo te lo copio, finchè trovo ancora fragole buone !!
    Un abbraccio e buon we !! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il periodo giusto per farlo infatti... e poi gustarlo quando le fragole non saranno più buone :-)
      Un abbraccio, graziee

      Elimina
  8. Davvero un invito alla Primavera, tra profumo di fragole e cannella
    e quel pò di alcool che inebria... non troppo però !! ^__*
    Buon weekend, ciao !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaniglia e non cannella.... ma fa lo stesso eheheh
      Basta non esagerare come in tutto nella vita grazie ciaoo

      Elimina
  9. Una delizia da sorseggiare dopo una buona cena, il massimo !! ^__^
    Un abbraccio da STELLAMAR

    RispondiElimina
  10. Deve essere un piacevole digestivo, profumato ed invitante.
    Dopo il limoncello proverò a fare anche il "fragoncello", come
    lo ha battezzato Erica. ^__*
    Ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il "fragoncello" :-) è un piacevole digestivo, profumato ed invitante... fidati
      Grazie, ciao ciao

      Elimina
  11. Una vera tentazione questo liquore, dopo averle fatte in tutte le salse
    stai pensando di fare le fragole in... tutti i liquori ?? ^__^
    Buon weekend, bye bye !!
    P.s. Scappo prima che cominci il traffico del we, visto il bel tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah proposito di bel tempo...... chi se l'aspettava la grandine e la tromba d'aria?!
      Mah... mercì byee

      Elimina
  12. fantastico, questo lo devo assolutamente preparare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Un liquore che sembra davvero sfizioso, potrei copiarlo magari con un
    pizzico di alcool in meno... così potrei berne di più !! ^__*é
    Bacioni e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara sono solo 350 ml d'alcool su un litro d'acqua... non è eccessivo, c'è di peggio credimi :-)
      Un baciotto, grazie

      Elimina
  14. Interessantissimo questo distillato, di buone fragole ne ho, mi manca
    l'alcool ma la prova voglio farla...
    Un abbraccio da una Sicilia in fiore !!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non ti dispiacerà... un saluto dall'Emilia bagnata :-)
      Un abbraccio, grazie

      Elimina
  15. Una bella proposta, sarebbe bello trovare le fragoline di bosco e provarlo,
    la bontà sarebbe ai massimi livelli !!
    Un bacione e buon weekend !! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le fragoline sono un'ottima alternativa ma anche la fragole si difendono bene :-)
      grazie mille, abbracci

      Elimina
  16. Bevuto fresco deve essere una delizia già dal profumo, spero solo non dia alla testa !! ^__*
    Bacioni e buon sabato !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non più di tanto... ovvio non bisogna eccedere questo sì :-)
      Un baciotto, grazie

      Elimina
  17. Credo proprio che come digestivo prometta bene, al posto del "solito" limoncello.
    Come profumo sarà sicuramente il massimo, spero che sia giustamente alcolico
    altrimenti... mi stende !!! ^__^
    Bacioni e buon we !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' alcolico, questo non lo nego ma è tollerabile come il limoncello appunto.... cambia il profumo ed il sapore ovviamente :-)
      Thanks, abbracci

      Elimina
  18. Sfizioso liquore che unisce il colore, rosso brillante, al profumo delle fragole... da provare !!
    Buon weekend !! ^__^
    P.s. Con 30gradi le spiagge sono già piene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto in TV :-) che invidiaaaaaaaaaa eheheheh
      Un baciotto, grazie

      Elimina
  19. Anche distillate le fragole sono le regine della Primavera, con il loro intenso profumo
    questo liquore sarà buonissimo !!
    Bacioni e buona serata ^__^.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una primavera un po' strana.. ma si fa quel che si può :-)
      Un baciotto, grazie

      Elimina
  20. Già l'idea è stuzzicante ma le foto sono davvero tentatrici... viene voglia di provarlo !! ^__^
    Buon sabato, bacioni !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un complimento che vale doppio il tuo... mi rendo conto di non essere un asso con le foto ma sentirselo dire fa piacere :-)
      Un baciotto, grazie.

      Buona domenica a tutti, see you later.

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Monsieur le savarin... ehm no, ò babà!!!

BABA' AL RHUM (dosi valide per 12 stampini 6x6 cm) Ingredienti: 300 gr di farina Manitoba; 3 uova grandi; 100 gr di burro; 100 gr di latte; 25 gr di zucchero semolato ; 10 gr di lievito di birra; 1/2 cucchiaino di sale; burro q.b. Bagna: 400 gr di zucchero semolato; la buccia di 2 arance; la buccia di 2 limoni; 3 dl di rhum; 1 lt d'acqua; un baccello di vaniglia; 4 chiodi di garofano. Glassatura: Un cucchiaio di rhum; 3 cucchiaini di gelatina d'albicocche; 3 cucchiai d'acqua. Preparazione: * Lievitino Sciogliere il lievito di birra con 50 gr di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero, farlo riposare una decina di minuti e poi impastarlo con 70 gr di farina (tutto da decurtare dal totale generale). Lasciar lievitare sino al raddoppio, coprendo la ciotola con un telo inumidito e ben strizzato. * Primo impasto Versare in una ciotola la restante farina, fare la fontana. Unire il lievitino e le 3 uova. Impastare schiacciando ripetutamente nella mano l&#

Il Ghostmisù

Link:  https://www.mtchallenge.it/2016/11/19/ghostmisu/ Ghostmisù (dosi generali valide per 4/6 persone) Bagna – Ingredienti: 200 ml d’acqua 100 gr di zucchero semolato 80 ml di Tequila Preparazione: Su fuoco dolce mettere a scaldare l’acqua e lo zucchero sino al completo scioglimento dello stesso. Appena raggiunto un leggero bollore, unire la Tequila e mescolare. Far evaporare leggermente l’alcool, spegnere il fuoco. Travasare in una capace ciotola e tenere da parte. *Usare preferibilmente tiepida o il grado d’assorbimento dei biscotti, cambia. Crema di mascarpone – Ingredienti: 400 gr di mascarpone 2 cucchiai *da minestra di zucchero semolato 2 uova di medie dimensioni a temperatura ambiente Preparazione: Separare i tuorli dagli albumi. Mantecare il mascarpone con lo zucchero, unire i tuorli ed amalgamare il tutto, sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiungere la massa montata, un cucchiaio per volta, al co

L'ultimo MTC... lo famo strano!!!

L'ultimo giorno di gara per l' MTC , in tutti i sensi della parola... perché con oggi si chiude un cerchio, esattamente nel modo in cui è cominciato: con la tortilla di patate. 8 anni fa apriva le danze di questo splendido gioco   Alessandra   mentre la chiusura spetta invece a Mai  del blog "Il colore della curcuma". 72 sfide, 6 libri pubblicati, tanti blog partecipanti almeno 50 o forse anche più, molti vincitori, parecchie lezioni  di cucina imparate, ecc. Ho cominciato a giocare dalla 3 sfida in poi ma purtroppo non le ho seguite tutte, mi spiace finisca tutto qui, mi spiace che la formula cambi ma da gioco istruttivo diventerà una vera  e propria scuola di cucina, in bocca al lupo agli alunni e buon lavoro agli insegnanti. Ricordo come fosse ieri l'imbarazzo quando mi sono proposta di partecipare per la prima volta, non mi sentivo all'altezza; ricordo quando ho detto a mio marito: "Sai adesso comincerò a giocare con l'MTC"