venerdì 5 aprile 2013

Forse sì... o forse no!!!


GOULASH
(dosi valide per 2/3 persone)
Ingredienti:
500/600 gr di carne di manzo magra *(girello di scottona); 1 spicchio d'aglio; un cucchiaio di semi di cumino; una cipolla bianca grande; 150 ml di vino rosso; 4 patate; 2 carote; 3/4 pomodori pelati; olio extra vergine d'oliva; sale; pepe nero macinato al momento; farina "00" o di riso e paprika dolce q.b.
Preparazione:
Tagliate la carne a cubetti di circa 2 cm per lato e copritela con un velo di farina.
Affettate sottilmente la cipolla e schiacciate lo spicchio d'aglio.
In una capace pentola mettete un bel fondo d'olio; unite la cipolla e fatela ammorbidire.
Aggiungete lo spicchio d'aglio ed i semi di cumino; mescolate un po' e mettete la carne.
Fatela rosolare a fiamma vivace; dopo che la carne avrà perso il suo colorito roseo, cospargetela con abbondante paprika; mescolate e sfumate con il vino (che deve essere non molto alcolico e non particolarmente frizzante o dolce).
Abbassate il fuoco e coprite con tanta acqua necessaria per farla cuocere a fuoco lento con il coperchio.
Regolate la sapidità.
Nel frattempo preparate le verdure (si possono aggiungere anche uno / due peperoni verdi) tagliando a rondelle le carote; a tocchetti le patate ed a listarelle gli eventuali peperoni.
Unite prima i pelati spezzettati con la forchetta, fate cuocere per circa 30 minuti; aggiungete i peperoni se li usate e le carote, continuate la cottura per altri 45 minuti circa.
Infine mettete le patate e terminate la lunga cottura del tutto.
In media ci vogliono più o meno quasi 3h ma se volete potete fermarvi prima che tutto diventi asciutto e servire quindi con il suo bel piatto di brodo.
Servire caldo o al massimo tiepido.
Il goulash è un piatto tipico della cucina ungherese ma come tutte le ricette tradizionali è personalizzabile di famiglia in famiglia, quindi non c'è una versione univoca; ecco perché il titolo ambiguo..!
Forse è un goulash o forse è solo uno spezzatino speziato con le verdure ma, talmente buono che potrebbe pure chiamarsi Vattelapesca per quel che mi riguarda :-) e per dirlo io che non la amo la carne rossa, forse tanto cattivo non è no?!
Vi lascio augurandovi buon fine settimana, ancora una volta piovoso uffaaaa.
Un abbraccio alla prossima, Debora.
Vino consigliato: MONTEPULCIANO D'ABRUZZO
Un vino DOC la cui produzione è consentita nelle province di Chieti; l'Aquila; Pescara e Teramo, dall'omonimo vigneto autoctono.
Dal colore rosso rubino intenso, che tende al granato con l'invecchiamento.
Il suo bouquet composto principalmente da frutti rossi, gli conferisce un profumo intenso e speziato. 
Il suo sapore è pieno; fermo; asciutto e molto armonico.
Abbinamento consigliato con pezzatura di carni nobili bovine ed ovine e con formaggi molto stagionati.
P.S. Non ha un produttore perché è stato un regalo di Melania... grazie HIC :-)

23 commenti:

  1. sono davvero curiosa di provarlo...

    RispondiElimina
  2. Con la cucina tradizionale non si trova mai una ricetta univoca,
    le variazioni personali non mancano mai. Ma, come dici, qualsiasi
    nome gli si voglia dare, la cosa importante è che sia tutto buono
    e stuzzicante !! ^__*
    Bacioni e buon weekend... ancora bagnato, uffa !!

    RispondiElimina
  3. Certamente è un invitante spezzatino speziato, quindi goulash o non
    goulash è un bel vedere !!
    Un abbraccio e buon we !! ^__^

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono i sapori forti, con questo goulash vado a nozze
    e con un bel Montepulciano di accompagnamento, il godimento
    è completo !! *__*
    Bacioni e buon finesettimana... tempo permettendo !!

    RispondiElimina
  5. Ci voleva un robusto goulash in questo venerdì di fine INVERNO...
    opsss, mi dicono che è Primavera, ma il clima lo sa ??
    Scherzi a parte mi fa piacere che l'abbinamento con il Montepulciano
    ti sia piaciuto, è azzecatissimo !! ^__*
    Un abbraccio e buon we !!!

    RispondiElimina
  6. Gli ingredienti base alla fine sono quelli, cambieranno magari le dosi
    o il tipo di cottura ma come goulash lo trovo invitante. Non sono ungherese
    ma apprezzo !! ^__^
    Bacioni e buon fine settimana !!

    RispondiElimina
  7. Uno stuzzicante goulash(vero o falso che sia) e poi la cottura
    "int'o' tianiell'e creta" da un tocco in più !! ^__^
    Buon fine settimana, ciao !!
    P.s. "nel tegamino di terracotta" per i non campani ^__* !!

    RispondiElimina
  8. Mangio volentieri la carne rossa e questo goulash lo proverò
    di sicuro, è molto promettente !! ^__^
    Un bacione e buon we !!

    RispondiElimina
  9. Non è una ricetta per persone deboli di stomaco, sostanzioso
    e saporito... adattissimo per me !!! ^__^
    Un abbraccio da Carmela !!
    P.s. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  10. Bel piatto "importante", ci sta ancora bene con questo tempo
    infame ed un bicchiere di Montepulciano manda tutto giù !! ^__*
    Buon weekend,bye bye !!

    RispondiElimina
  11. Nel dubbio una ricetta da provare, non manca di gusto e sostanza !!
    Un abbraccione, ciao !! ^__^

    RispondiElimina
  12. Trovo ricco ed appetitoso questo spezzatino o Vattelapesca
    che sia, e con un buon bicchiere di rosso lo è ancor di più !! ^__^
    Buona giornata, ciao !!!

    RispondiElimina
  13. Non conosco il vero goulash, quindi ti credo sulla parola
    tanto qualsiasi nome gli dai lo proverei volentieri !! ^__^
    Un bacione da STELLAMAR !!
    Buon we !!

    RispondiElimina
  14. il goulash di sicuro lo adoro.. ma non è di certo da meno questa tua versione.. mi piace molto e mi fa una voglia!
    baci

    RispondiElimina
  15. Un piatto etnico dal sapore molto forte, una interpretazione gustosissima la tua
    che vien voglia di provare !! ^__^
    Buon sabato, baci !!

    RispondiElimina
  16. Non ho mai assaggiato il goulash, lo conosco solo di nome, questa tua versione
    è comunque appetitosa e ricca, brava !!! ^__^
    Bacioni e buon we !!

    RispondiElimina
  17. Devo dire che questo è un piatto che mi stuzzica provare, chiaramente le ricette
    che si trovano in giro sono molteplice, sembra sempre non ne esista solo una.
    La tua versione mi attira... ;-P
    Un abbraccio !!

    RispondiElimina
  18. Piatto ricco mi ci ficco !! ^__*
    Interessante e saporito il tuo goulash, da provare !!
    Bacioni e buon sabato !!

    RispondiElimina
  19. Dubbio quasi amletico, intanto è sicuramente un piatto molto appetitoso,
    poi dargli un nome non è necessario, tanto... non si parla con la bocca piena !! ^__*
    Baci !!!

    RispondiElimina
  20. Ottima rivisitazione, un piatto che comunque ha tante versioni ma mantiene
    inalterata la sua bontà.
    Bacioni e buon weekend !! ^__^

    RispondiElimina
  21. Non mi farei tante domande, se non è goulash è certamente un ottimo spezzatino !!
    Un abbraccione ^__^ !!!

    RispondiElimina
  22. Ho eliminato , anche se non completamente, la carne dalla mia dieta , ultimamente. Ma una rimpatriata con questo piatto la farei volentieri.

    RispondiElimina
  23. Buongiorno ragazzi,
    mi scuso come al solito per il ritardo con il quale vi rispondo, brutto momento... la cosa più brutta dell'essere due emigranti io e mio marito.... la lontananza dai genitori ma... passerà!
    Grazie a tutti e scusatemi se vi rispondo al suono di tutti per uno, uno per tutti :-)
    Un abbraccio generale.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...