domenica 29 novembre 2015

Spiritosi... ed allegrotti!!!



ZUCCHERINI AROMATICI
(dosi variabili)
Ingredienti:
La buccia grattugiata di 2 arance; la buccia grattugiata di 2 lime; 2 foglione di menta; 2 bacche di anice stellato; una manciata di chicchi di caffè; 3 bastoncini di cannella; alcool a 95° e zollette di zucchero q.b.
Preparazione:
Ricavare le zeste dagli agrumi scelti e farle seccare per una notte intera sul termosifone.
Sterilizzare i vasetti e farli asciugare bene.
Disporre le zollette di zucchero, alternandole con gli aromi scelti, dentro i vasetti.
Coprire con l'alcool e far riposare in luogo fresco e buio per almeno un mese.
Agitare di tanto in tanto i vasetti.
I miei abbinamenti: 
arancia e cannella
caffè ed anice stellato
lime e menta
Gli zuccherini alcoolici sono essenzialmente delle zollette imbevute d'alcool da offrire come digestivo dopo cena ai vostri ospiti.
Di solito vengono vendute in barattoli con aroma o senza e sono una specialità prettamente nordica.
Per assoparla al meglio si consiglia di fiammeggiare la zolletta, al fine di far evaporare un po' dell'alcool in essa contenuta che rischierebbe, altrimenti, d'essere troppo forte e magari anche soffocante.
Girano in rete da un po' e finalmente ho deciso di provarci anch'io... un modo spiritoso :-) per cominciare una nuova settimana e poi, dato che le festività sono ormai prossime, potrebbe essere una simpatica idea regalo fatta in casa, adatta a tutti.
Un abbraccio, alla prossima.
Debora

13 commenti:

  1. Idea carina, aromatizzare le zollette di zucchero mi giunge nuovo,
    certo che effettivamente conviene fiammeggiarle... hic !!! ^__*
    Bacioni e buon lunedì !!!

    RispondiElimina
  2. Eh si, tanto "spiritosi", nel senso di alcolici !!! ^__*
    Li conosco come digestivi ma non ho mai avuto occasione
    di provarli ma sicuramente è meglio farli flambè...
    Un bacione e buona settimana !!!

    RispondiElimina
  3. Dolcemente alcolici, bisognerà dargli fuoco per usarli come digestivi !!
    Ho un dubbio ma lo zucchero, con il calore, non si caramellerà ??
    Non sarebbe comunque un problema... :-p
    Bacioni !!!

    RispondiElimina
  4. Un souvenir molto simpatico e particolare, bella idea !!
    Buona giornata, ciao ^__^

    RispondiElimina
  5. Un digestivo pirotecnico... gli dai fuoco e poi lo gusti !!!
    A volte mi chiedo dove le vai a trovare queste ideuzze sfiziose... ^__^
    Un abbraccione da Carmela.

    RispondiElimina
  6. Sfiziosa idea, un modo diverso di pensare un digestivo, alla fiamna !! ^__^
    Bacioni !!

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono molto queste proposte semplici ma particolare, non si finisce mai di scoprire cose nuove e questa, per me, lo è !!!
    Buona settimana, ciao !! ^__^
    P.s. Al lavoro per il pacco...

    RispondiElimina
  8. Carina come idea di digestivo, da provare !! ^__*
    Un bacione !!

    RispondiElimina
  9. Scommetto che dopo si diventa allegrotti, specie se si spegne la fiamma
    troppo presto... hic, hic !!!
    Buona serata, ciao !!! ^__^
    P.s. Mi piacciono gli abbinamenti, comincio a preparare.

    RispondiElimina
  10. Interessanti gli aromi che hai proposto, speriamo solo che l'alcool non
    li sovrasti troppo.
    Un abbraccione da STELLA.

    RispondiElimina
  11. Zuccherini molto sfiziosi, simpatico proporre
    un digestivo alla fiamma !! ^__*
    Baci !!

    RispondiElimina
  12. Carini davvero, non avrei mai pensato ad una
    idea così, molto divertenti !!!
    Un abbraccio. *__*

    RispondiElimina
  13. Buongiorno ragazzi,
    scusate il ritardo ma comincia il periodaccio, dove "se non son matti, non li vogliamo".
    Ho trovato l'idea in rete ma se per alcuni di voi è nuova, meglio :-)
    Se si fa fiammeggiare troppo, sì lo zucchero caramella... infatti il trucco sta proprio nel flambere la zolletta giusto un po', in modo da togliere l'eccesso di alcool... anche se è gustosa lo stesso :-)
    Non usare grappa o altri liquori perché altrimenti si sciolgono le zollette e no... l'alcool non sovrasta i sapori, sempre però a patto che lo fate evaporare un po'
    Un abbraccio e spero abbiate cominciato le festività nel miglior modo possibile...
    A presto su questi schermi, Debora

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...