martedì 19 marzo 2013

Il lato campano... di casa mia!!!


ZEPPOLA DI SAN GIUSEPPE
(dosi valide per circa 15 pz.)
Ingredienti:
3 uova; 150 gr di farina "00"; 25 gr di burro; un pizzico di sale; 250 ml di acqua; zucchero al velo ed olio di semi (meglio d'arachidi) q.b.
Crema pasticcera:
250 ml di latte; la scorza intera di un limone, un cucchiaino d'estratto di vaniglia; 2 tuorli; 50 gr di zucchero semolato; 40 gr di farina "00"; amarene sciroppate q.b.
Preparazione:
Mettere in una pentola l'acqua con il pizzico di sale ed il burro; accendere il fuoco fiamma media e portare ad inizio bollore.
Versare in uno solo colpo la farina setacciata e mescolare energicamente per circa 10 minuti, sino a quando l'impasto non si staccherà dalle pareti della pentola.
Lasciare intiepidire un po' ed aggiungere un uovo alla volta, aspettando che il primo sia perfettamente incorporato prima d'aggiungere il successivo.
Far riposare l'impasto per circa 20/25 minuti.
Nel frattempo preparate la crema.
Lavorare in una ciotola i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere la farina setacciata e mescolare sino al suo completo scioglimento; unire il latte; l'estratto di vaniglia e la scorza di limone e fare addensare la crema senza farla bollire.
Togliere la buccia di limone, raffreddare la crema ponendo il tegame su una bastardella contenente del ghiaccio.
Coprire con pellicola alimentare che deve essere a contatto con la crema e riporla in frigorifero sino al momento dell'uso.
Mettere l'impasto in una tasca da pasticciere con bocchetta larga a stella e premetene 2 giri sovrapposti per ogni zeppola o su un piattino da caffè unto d'olio o su rettangolini di carta forno *(operazione che facilita molto il compito; una volta che la carta si è impregnata d'olio con delle pinze da cucina si toglie agevolmente).
In una casseruola dai bordi alti mettete tanto olio quanto serve ed un po' alla volta friggete le vostre zeppole e metterle a perdere l'unto su carta assorbente.
Una volta che le zeppole si sono freddate cospargerle con abbondante zucchero al velo e poi completarle con la crema pasticcera ed un'amarena sciroppata ben sgocciolata.
Servire ed auguri a tutti i Giuseppe e/o papà.
La ricetta l'ho presa da qui (con dosi dimezzate).
Dopo aver fatto la specialità tipica siciliana ovvero la sfincia di San Giuseppe quest'anno è toccato accontentare il maritino, che è appunto campano... Intendiamoci, non disdegna i dolci siciliani, anzi :-) ma ogni tanto gli piace ritrovare i sapori cui era abituato da piccolo.
Buondì abbracciosi, alla prossima
Debora.

41 commenti:

  1. Mi sembra giusta la par condicio, oltretutto non si perde nulla in golosità... buona l'una e buona l'altra !! ^__^
    Baci !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E no non si perde affatto :-)
      Grazie, cara baciotti

      Elimina
  2. Per curiosità sono andato a rivedere la tua sfincia, devo dire che sembra
    invitante ma, da campano, anch'io do la precedenza alla zeppola. Ciò non
    toglie che alla prima occasione una sfincia la assaggerò... ^__* !!
    Ciao !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non te ne pentiresti Sergio nel provare anche la sfincia, credimi :-)
      Ciaoo

      Elimina
  3. Con zeppola o sfincia la cosa importante è festeggiare !!
    E'chiaro che ognuno ha le sue preferenze ed i suoi sapori
    ma quando sono così invitanti... ti resta l'imbarazzo della
    scelta !! ^__^
    Bacioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Giorgia... sono entrambe moltoooooo buone :-)
      Baciotti

      Elimina
  4. Anche il lato campano ha delle golose tradizioni, fai bene
    ad accontentarlo. Mi dispiace solo non poter assaggiare... ^__* !!
    Bacioni !!!

    RispondiElimina
  5. La festa di San Giuseppe è sempre un pò speciale e merita
    un dolce adeguato e con la tua zeppola di adesso e la sfincia
    dell'altra volta, festa sia !!! Auguri a tutti i Papà !!! ^__^
    Bacioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Festa fu Erica... dato che sono sempre in ritardo :-) ma hai ragione
      baciotti

      Elimina
  6. Non c'è San Giuseppe senza la zeppola, capisco tuo marito,
    hai fatto davvero un bel lavoro... ma le mandi con il
    teletrasporto ?? Ah, non esiste ancora, peccato !!! ^__*
    Bacioni da Carmela.
    P.s. Auguri a tutti i papà ed i Giuseppe !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm no.. non esiste :-)
      Yupppie che onore detto da una campana, abbracci

      Elimina
  7. Ottime! sicuramente non le ho mai preparate ma mangiate forse si.. o forse ci assomigliavano ;)
    ne prendo un paio per festeggiare. baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto bene a servirti Julia :-) grazie ciao

      Elimina
  8. Un dolce molto invitante, non è nella mia tradizione
    ma sono disponibile a provare le novità... ^__* !!!
    Un bacione ed auguri ai Papà !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo Mafalda ahahaha
      :-) abbracci

      Elimina
  9. E'davvero una dolce lotta tra la nostra sfincia e la zeppola,
    ma nel dubbio non si possono avere entrambe ?!?! ^__*
    Buon San Giuseppe ai papà e non, bacioni !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Of course Michela eheheheh
      due è sempre meglio di uno
      abbracci

      Elimina
  10. Anche da me si usano le zeppole di San Giuseppe e la tua
    è davvero invitante, hai fatto bene ad accontentare il
    maritino... ;-P !!
    Bacioni da STELLAMAR.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto.. devo accontentarlo Stella :-)
      baciotti

      Elimina
  11. Sicuramente tu e tuo marito provenite da due terre ricche di tradizioni e sapori, non hai che l'imbarazzo della scelta, stavolta è toccato al marito... e non si può lamentare !!! ^__^
    Un bacione !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiorella no, non si può lamentare ma nemmeno del mio lato siculo però :-)
      Baciotti

      Elimina
  12. Ed anche il lato campano ha avuto la sua parte... :-P !!
    Complimenti per le tue golose zeppole !!
    Buona giornata, ciao !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Par condicio come ha detto Marta :-)
      Grazie Walter, ciao ciao

      Elimina
  13. Ad ognuno i suoi sapori ma poi quando sono così golosi
    ci si sente tutti partecipi !! ^__^
    Auguri ai papà ed ai Giuseppe !!
    Bye bye !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati se ci si sottilizza Luca in questo caso :-)
      byeee

      Elimina
  14. Un gustoso dolce per una festa speciale, auguri ai papà !! ^__^
    Bacioni !!

    RispondiElimina
  15. Confesso che il lato campano di casa tua mi piace proprio...
    ma non essere gelosa, parlavo del dolce !! ^__*
    Scherzi a parte, questa zeppola è una golosa tentazione.
    Bacioni e buon San Giuseppe !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok Valeria non sono gelosa GRRRRR :-))))
      un baciotto

      Elimina
  16. Anche da noi si usa la zeppola(o bignè) di San Giuseppe,
    ci voleva per onorare la festa... AUGURI AI PAPA' !! ^__^
    Un bacione !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le vostre terre sono confinanti Veronica, così come la Puglia... quindi è giusta l'influenza culinaria :-)
      baciotti

      Elimina
  17. In casa mia solo sfincia, però quasi quasi...
    cambiare sapori ogni tanto non fà male !! ^__*
    Un abbraccione e buona festa !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente no Agata... anche se capisco l'amore incondizionato per la sfincia ;-)
      Baciotti

      Elimina
  18. Una volta le feste erano collegate anche ai sapori,
    a piatti che si facevano solo in determinate ricorrenze.
    Ora c'è molto consumismo ma è bello poter ancora unire
    un sapore ad una festa, ben vengano le tue zeppole !! ^__^
    Un bacio !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione Martina, prima davvero certe specialità erano tipiche del giorno di festa ed era anche più piacevole gustarsele... come ad esempio il cannolo per Carnevale; la cassata per Pasqua..... ora trovi sempre tutto e perdi qualcosa uffa :-)
      Un baciotto

      Elimina
  19. Oramai credo che non ne sia rimasta nemmeno l'ombra... peccato !!
    Comunque hai fatto bene ad accontentare il marito, sembrano buonissime !!
    Bacioni ^__^ !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-( no Valentina, mi spiace... sarà per un'altra volta :-)
      Baciotti

      Elimina
  20. Bel dolcetto, certo che da qualunque lato vai... caschi bene !! ^__^
    Ciao !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siam sempre in Italia Caterina... salvo rare eccezioni è difficile cascar male a livello culinario, anzi :-)
      Un baciotto

      Elimina
  21. Grazie a tutti ragazzi, buon inizio primavera e buondì.. a domani.
    Abbracci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...