giovedì 17 maggio 2012

Tre per uno... stavolta!!!


BUDINO SALATO AI POMODORI
(dosi valide per 4 persone)
Ingredienti:
400 gr di pomodori; 40 gr di pomodori essiccati; 3 fettine di porro; un cucchiaino di timo e maggiorana freschi; 100 ml di panna da cucina; 2 uova; 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva; sale; olio di semi e pepe q.b.
Preparazione:
Lavate e tagliate a pezzetti entrambi i tipi di pomodoro. Affettate sottilmente il porro. Mettete in un tegame l'olio; il porro ed i tocchetti di pomodoro e fate cuocere  a fuoco vivace per 15 minuti circa, rimestando spesso.
Regolate la sapidità.
Nel frattempo tagliuzzate gli aromi, incorporateli alle uova sbattute, aggiungete la panna e mescolate bene.
Frullate in maniera grossolana il composto della pentola e passatelo al setaccio; unitelo al composto di uova e panna; amalgamate e travasate in 4 stampini lisci leggermente spennellati con olio di semi.
Cuocete i budini a bagnomaria in forno già caldo a 18° per 35/40 minuti; verificate con uno stuzzicadenti la cottura, deve uscire asciutto e pulito.
Sformate e servite tiepidi.


GRANITA AL BASILICO
(dosi valide per circa 250 gr)
Ingredienti:
16 foglie di basilico; 500 ml di spumante secco; 4 albumi; 100 gr di zucchero semolato; il succo di un limone; un pizzico di fleur de sel.
Preparazione:
Frullate per qualche minuto alla massima velocità lo spumante, con lo zucchero; il succo di limone e le foglie di basilico tagliuzzate il più finemente possibile.
Montate a neve ferma gli albumi con il pizzico di sale.
Filtrate il composto al basilico ed unitevi un po' alla volta la neve di albumi.
Porre in freezer per un paio d'ore in una ciotola bassa  e larga; rimestare in maniera energica al fine di rompere tutti i cristalli di ghiaccio e ripetere quest'operazione ogni 2 ore per circa 3 volte.
Per un sorbetto e/o granita basta di solito solo un'ora per il raffreddamento necessario, ma data la presenza di molti albumi e dell'alcool, un'ora non è sufficiente; non so se con la gelatiera i tempi sarebbero diversi ma dato che non ce l'ho, mi sono arrangiata con il metodo manuale.
La granita si conserva perfettamente morbida e granulosa al punto giusto anche per più di una settimana.


BASTONCINI AI SEMI DI PAPAVERO
(dosi valide per circa 30 pz.)
Ingredienti:
150 gr di patate farinose; 120 gr di burro fuso; 250 gr di farina "00"; un uovo battuto; semi di papavero; sale e fleur de sel q.b.
Preparazione:
Lessare le patate in abbondante acqua salata. Asciugatele con carta assorbente e schiacciatele in una terrina.
Aggiungete un pizzico di sale; il burro tiepido e la farina ed impastare sino ad ottenere un composto liscio.
Dividere l'impasto in due parti.
Spianare il composto, metà per volta non troppo sottilmente fra due fogli di carta forno, cercando di ottenere un rettangolo dalla forma il più regolare possibile.
Ritagliare delle striscette di circa 1 cm di larghezza e porre sulla leccarda coperta da carta forno.
Spennellare con l'uovo battuto e spolverare con il fleur de sel ed i semi di papavero.
In forno già caldo a 200° per circa 10/12 minuti.
Far freddare e servire.
Questi bastoncini, che possono anche essere formati con gli appositi stampini da biscotto; si conservano per 5 giorni in un contenitore ermetico ed eventualmente andranno riscaldati in forno.


Non è periodo di sconti ma è tempo di MTC quindi proposta della vincitrice del mese scorso Acquolina: il budino salato; con annessi e connessi come previsto dalla regole del gioco di Menù Turistico.
Il budino salato, una di quelle cose che chissà perché personalmente avrò fatto solo una volta forse?! Eppure è buono e versatile, ma ho sempre associato il budino ad una cosa molle molle stucchevolmente dolce.. errore!!!
In questa versione è piaciuto pure  a mio marito, yuppie :-)
'Notte, buon fine settimana, byeeee!

26 commenti:

  1. davvero meraviglioso una raffinatezza estrema

    RispondiElimina
  2. @E tu sei davvero gentile Simmy, grazie :-)

    RispondiElimina
  3. il budino è perfetto come i crostini ma la granita mi incuriosisce parecchio!!! ottimo abbinamento, complimenti!
    ciao :-)
    Francesca

    RispondiElimina
  4. ma che bella unione di sapori, ne mangerei uno volentieri!!! un bacione

    RispondiElimina
  5. Woowww, anche stavolta resto senza parole !!! ^__^ Hai saputo fare una
    bella e raffinata presentazione e quella granita sarei davvero curiosa di assaggiarla... ^__* !!!
    Bacioni e buon weekend !!

    RispondiElimina
  6. Un tris di bontà sfiziose, non saprei con quale cominciare. La granita al
    basilico però... ^__* !!!
    Buon fine settimana, anche se nemmeno stavolta sembra bellissimo :-(( !!

    RispondiElimina
  7. Non è tempo di "saldi" ma di "salti"
    di gioia per questo terzetto molto ben assortito, brava !!! ^__^
    Buon weekend, baci !!

    RispondiElimina
  8. Un mix di sapori davvero intrigante, anch'io non ho mai considerato il budino in versione salata ma lo metto tra le cose da provare. Bravissima !!
    Bacioni e buon we !! *__*

    RispondiElimina
  9. Bella proposta, tutta "home made" !!!
    Anche stavolta con il contest MTC ci regali una originale interpretazione del tema. ^__*
    Baciottoni !!!

    RispondiElimina
  10. C'è l'imbarazzo della scelta ma la cosa migliore è... non scegliere ed assaggiarle tutte !!! ^__^
    Un abbraccio e buon finesettimana.

    RispondiElimina
  11. Tutto buono ma la granita al basilico sarei curiosissima di provarla, non riesco ad immaginarne il sapore !!!
    Buon finesettimana, un bacione !! ^__^

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono queste "offerte speciali", ne approfitterei volentieri !!! ^__^
    Ciao e buon we

    RispondiElimina
  13. Hai sviluppato alla grande il tema MTC del mese, tutto invitante e i crostini te li copio quanto prima.
    Mi stuzzica molto anche la granita...
    ^__*.
    Un caro abbraccio da Carmela e buon weekend.

    RispondiElimina
  14. Brava, brava, brava tre volte per una ricetta superinvitante !!! ^__^
    Baci !!!

    RispondiElimina
  15. Un trio molto appetitoso ed originale anche uno alla volta sono tutti da assaggiare, brava !! ^__^
    Tra un oretta scappo a casa anche se il we non sarà un granchè...
    Bye bye !!!

    RispondiElimina
  16. Una raffinata presentazione per una ricetta particolare, la granita è un tocco di stile.
    Buon weekend, ciao ^__^ !!!

    RispondiElimina
  17. Carinissimo il tuo trio, molto sfiziosa la granita al basilico che fà da fresco accompagnamento ^__^ !!
    Un abbraccio da STELLAMAR.

    RispondiElimina
  18. Un amalgama di sapori ben assortiti,
    il budino salato per me è uno sconosciuto ma devo ricredermi... ^_*
    Buon weekend, un caro abbraccio !!

    RispondiElimina
  19. Bello da vedere ed allettante da gustare, cos'altro dire ?!? ^__* Il basilico in granita per me è una novità assoluta, molto molto particolare !!!
    Ciao !!!

    RispondiElimina
  20. Arrivo!!! ma è da stamattina che ti penso, esattamente da quando ho visto il tuo budino e mi son detta "ahi, la ragazza fa su serio". E te lo confermo adesso, dopo una seconda lettura che mi ha convinta ancora di più.Ottimo l'accostamento caldo tiepido, perfetto il gioco delle consistenze, collaudatissimi (e quindi di una bontà che non si fatica ad immaginare) gli abbinamenti: insomma, what else?
    bra-vis-si-ma

    RispondiElimina
  21. Uno più buono dell'altro, una scelta difficile ma l'unione fà la forza !!
    Buon sabato, bacioni !! ^__^

    RispondiElimina
  22. Con questo contest si scoprono sempre delle ricette sfiziose e particolari, la granita di basilico è una vera novità, brava !!
    Un bacione e buona serata !!

    RispondiElimina
  23. Particolarissimo il tuo terzetto, molto sfizioso l'abbinamento che proponi, brava !!
    Bacioni e buon weekend. ^__^

    RispondiElimina
  24. Una raffinata proposta ben realizzata, non uso mai i tortini salati ma, vedendo il tuo, devo cominciare a farlo, meritano !!^__*
    Bacioni e buon sabato !!

    RispondiElimina
  25. Grazie mille a tutti, scusatemi ma l'umore è sotto le scarpe.. tra la tragedia in Puglia ed il terromoto di stanotte, la voglia di scrivere oggi che ci sarebbe il tempo, non c'è.
    Un abbraccio a tutti e mi piacerebbe fare l'appello.... tutte quelle persone che abitano nelle zone toccate dal terremoto, diano un cenno per favore, ditemi che state tutti bene.

    RispondiElimina
  26. P.S.
    Per chi voleva sapere quale fosse il sapore della granita: NON sa di basilico :-)
    Mi spiego meglio: il basilico si sente come retrogusto ed aroma ma non è pesante o persistente.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...