venerdì 25 novembre 2011

Magnum e... mignon!!!


BAROZZI IN COPPA
(dosi variabili)
Ingredienti:
4 uova; 250 gr. di cioccolato fondente; 80 gr. di burro; 150 gr. di zucchero semolato; 100 gr.di mandorle pelate; 0,5 dl di rhum; 3 cucchiai di caffè in polvere (non solubile); zucchero al velo e burro q.b.
Crema al mascarpone:
250 gr. di mascarpone; un uovo; 4 cucchiai di zucchero semolato.
Preparazione:
Ridurre in farina le mandorle e tenerla da parte.
Fondete il cioccolato con il burro e lasciatelo intiepidire.
Separare i tuorli dagli albumi e montare quest'ultimi a neve ferma.
Lavorare i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro. Aggiungete il composto di cioccolato e mescolate.
Unire la farina di mandorle, il caffè ed il rhum ed amalgamare bene.
Un po' alla volta incorporate la neve di albumi e poi travasate il composto in una teglia (preferibilmente quadrata e bassa) rivestita da carta d'alluminio, leggermente imburrata (quest'ultimo passaggio può anche essere evitato, non cambia il risultato).
Ponete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti; prova stuzzicadenti validissima che deve uscire pulito ma non asciutto, poiché la torta deve rimanere umida e morbida.
Per la crema di mascarpone... separate il tuorlo dall'albume; montate il secondo a neve ferma. Lavorate il mascarpone con lo zucchero ed il tuorlo, sino ad ottenere un composto liscio e vellutato; inglobate un po' alla volta l'albume montato ed amalgamate bene il tutto.
Conservate in frigorifero sino al momento dell'uso.
Per definire le coppe, tagliare la torta a cubetti e porne un po' sul fondo delle stesse, ricoprite con la crema di mascarpone e poi decorate con altra torta o le sue briciole ed una spolverata leggera di zucchero al velo.
Come dissi qui la torta Barozzi è già perfetta da sola ma si è anche soliti servirla con della crema di mascarpone e questo la rende ancora più deliziosa.
Unica avvertenza non mettere MAI la torta in frigo, quindi nel caso in cui decidiate di fare le coppe grandi e/o piccole; con tanta crema o poca; ecco perché le dosi sono variabili, tenete separate le due preparazioni sino al momento d'assemblare il dolce; anche se di norma la crema al mascarpone come per il tiramisù la si gusta di più a temperatura ambiente.
La torta Barozzi se posta in frigo diventa dura e perde il suo aroma, perde quindi la sua peculiarità e diventa una normalissima torta al cioccolato.
E' un dolce assolutamente gluten free, perché fatta eccezione per lo zucchero al velo che può essere fatto in casa, non ci sono altri ingredienti non adatti (comprando sempre i prodotti giusti) e presentato così in coppa, è anche elegante, carino tanto che può essere uno dei dolci probabili per il Natale e le prossime festività.
Partecipo pertanto a "Contest (st)renne gluten free" di Stefania del blog Cardamomo &Co.
Alla prossima, buon w.e. :-)

30 commenti:

  1. La torta mi ispira parecchio...abbinata al mascarpone è proprio una golosità...ottima idea questi bicchierini per le prossime feste!
    buon we loredana

    RispondiElimina
  2. Magnum o mignon per me pari sono...
    l'importante è poter gustare questa bontà !!! Già la Barozzi da sola è ottima, guarnita di crema al mascarpone deve essere sublime !! :-P
    Buon finesettimana !!!

    RispondiElimina
  3. Davvero un dessert con i fiocchi !!!
    Per chi come me conosce ed apprezza la torta Barozzi, questa versione in coppa arricchita è una meraviglia !!!
    Prendo una coppa magnum... perchè limitare la goduria ?!? ^__^
    Buon weekend, bye bye !!!

    RispondiElimina
  4. Woowww !! Davvero una presentazione
    elegante ed invitante, queste coppe devono essere deliziose e decisamente
    adatte per un giorno di festa... da copiare !!! ^__^
    Bacioni e buon venerdì !!!

    RispondiElimina
  5. Davvero un modo dolcissimo di iniziare la giornata e finire la settimana !!! Queste coppe, magnum o mignon che siano, sono golosissime !!
    Ora si che sarà un buon fine settimana... slurp !!! *__*
    Baci !!!

    RispondiElimina
  6. Passavo di quà e... mi sono fermata !
    Queste coppette sono golose da matti,
    già avevo apprezzato la torta Barozzi
    ma con questa preparazione con crema
    di mascarpone deve essere superba !!!
    Un abbraccione !!!

    RispondiElimina
  7. Una bellissima presentazione, le foto
    rendono tutta la golosità di queste coppette... ci rimane solo il dubbio amletico, goderne poco o molto. Non ho dubbi... MAGNUM !!!! *__*
    Ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  8. Una dolcezza che vorrei proprio avere adesso in bocca ;-)

    Buon week end

    RispondiElimina
  9. Una bellissima ricetta ♥
    ciao

    RispondiElimina
  10. Hai proprio ragione, una delizia già da sola la torta barozzi, ma così ancor di più ed assolutamente adatta al contest!
    P.s. Ma sai che non sapevo che la torta barozzi in frigo diventa dura? Grazie per il trucchetto!

    RispondiElimina
  11. @Grazie Loredana, buon fine settimana anche a te ciao

    @Non male Erica, non male :-)) Baci

    @Già Luca perché limitarla? ehehe byee

    @*-* buondì anche a te Fiorella, grazie abbracci

    @Settimana finita.. è verooooo Valeria :-))) baci

    @Oh Mafalda, passavi per caso?! :-( ed io che pensavo che venissi di proposito perché ti fa piacere venire qui.. ehehehe Baciotti

    @Magnum sia anche per te allora Sergio :-) grazie byeee

    @:-) ricambio Letizia ciao

    @Gentile Stefania grazie ciao ciao

    @Figurati Fantasie, gli esperimenti servono per diventare poi trucchetti :-) Byee

    RispondiElimina
  12. Che delizia !!! Un modo golosissimo di finire la settimana, le foto sono
    veramente belle ed invitanti... da prendere il cucchiaino e tuffarsi in questa bontà !!! ^__^
    Un abbraccio buon weekend !!!

    RispondiElimina
  13. Mamma mia che tentazione !!! *__*
    Ma perchè crearsi problemi e fare scelte amletiche... li prendo tutti !! Tra la torta Barozzi(che ricordo bene) e la crema al mascarpone, per me golosa è festa !!!
    Bacioni e buon fine settimana !!!

    RispondiElimina
  14. Davanti ad una scelta così complicata io mi arrendo... le prendo entrambe !
    Queste coppette, magnum o mignon, devono essere una delizia e vista l'elegante presentazione, ben si prestano per le prossime feste. ^__*
    Un abbraccio e buon fine settimana.
    Carmela.

    RispondiElimina
  15. Beh, se con le foto volevi ingolosirci... ci sei riuscita !!!
    Questo dessert è proprio invitante,
    bello da vedere ma senz'altro ottimo da gustare, festaiolo al massimo !!!
    Un bacione e buon we !!!
    STELLAMAR

    RispondiElimina
  16. O mamma che vedo ! da provare questa barozzi mi ha incuriosito e che belle coppette, complimenti bellissime !!
    Buon fine settimana
    baci!

    RispondiElimina
  17. Ah...la Barozzi....divino sapore!

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia queste coppette multidimensionali, ovviamente prenderei le magnum... per prime, poi le mignon dopo, perchè limitare la bontà ?!?!? *__*
    Buona serata, bacioni !!!

    RispondiElimina
  19. Una degna presentazione per un dessert importante, proprio da festa,
    tra la morbidezza golosa della Barozzi e la cremosità della crema al mascarpone c'è da deliziarsi !!! :-P
    Buon sabato, ciao !!!

    RispondiElimina
  20. Cosa darei per assaggiarne una, mignon o magnum che sia !!! :-p
    Belle lo sono ma buone devono esserlo di più !!!
    Bacioni !!!

    RispondiElimina
  21. Ora come ora una di queste coppette ci stare davvero bene !!! Un dessert molto invitante e ben presentato, ottimo per le prossime feste, da copiare !!! *__*
    Bacioni e buona domenica !!!

    RispondiElimina
  22. Davvero una bella serie di foto per un dessert moooolllto invitante !!!
    Non conosco la torta Barozzi ma dalla
    ricetta che ne dai promette bene...
    Un abbraccio !!!

    RispondiElimina
  23. A quest'ora del dopopranzo domenicale una simile golosità ci starebbe benissimo... passo a prenderla ?? ^__* Bacioni e buona Domenica !!

    RispondiElimina
  24. @Grazie Melania anche a te, seppur il w.e. sia già finito :-( Baci

    @*-* hai ragione Marta, baci

    @Scelta ardua Carmela :-) baciotti

    @Ci sono riuscita davvero Stella?! :-) abbracci

    @Grazie Rumi :-)

    @Grazie mille Anna :-) baci

    @Concordo Sandra :-)

    @Me lo chiedo anch'io Veronica eheheh baci

    @Grazie 1000 Giulia, abbracci

    @Beh sì Caterina :-)) abbracci

    @Thaks Valentina, baciotti :-)

    @Provala Agata merita moltoo ;-) baci

    @Io sono in ritardo Martina.. ma t'aspetto ;-) baci

    RispondiElimina
  25. Ma deve essere buonissimo questo dolce! Non ne avevo mai sentito parlare. Complimenti!
    Sai adesso che vivo più vicino a te mi capita di andare in un ristorante dove fanno lo gnocco fritto con i salumi, le tigelle ed i pisarei.
    Che bontà!
    Bacioni

    RispondiElimina
  26. Un dessert davvero molto invitante, non lo conosco ma vedendo la ricetta,
    fa ben sperare per il gusto... con quella crema al mascarpone poi... :-p
    Bacioni e buon lunedì !!!

    RispondiElimina
  27. @Gloria gnocco e tigelle li conosco ma i pisarei no; prima che torni giù definitivamente mi piacerebbe incontrarti se vuoi intanto grazie, baci

    @Michela è un dolce molto noto qui e non giù ma è buono davvero, grazie mille baciotti

    RispondiElimina
  28. bella ricetta devvero ben presentata, baci, Flavia

    RispondiElimina
  29. @Grazie mille Flavia, buona serata abbracci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...